Tutto Su Una Vita Sana!

Alopecia - Come trattarla in modo efficace e naturale

Alopecia o, dicendo in termini popolari: perdita di capelli. Quella donna calva che si prende lentamente cura della sua testa. Ma l'alopecia non colpisce solo la testa perché è la riduzione del pelo (ma anche dei capelli) parziale o totale in alcune zone del corpo, può addirittura interessare tutti i peli del corpo, la cosiddetta alopecia universale.

LE CAUSE DI ALOPECIA

Ci sono diverse cause di alopecia, compresa quella emotiva e naturale (età), ma può anche essere genetica, ormonale e persino allergica. Dai un'occhiata:

I TIPI DI ALOPECIA

Androgenetico: la parola andro del greco antico significa uomo, ma questo tipo di alopecia non interessa solo gli uomini perché anche le donne possono essere colpite. È la causa più comune di alopecia negli uomini, essendo associata a fattori genetici e l'ormone sessuale maschile, il testosterone.

Areata: è legato a fattori autoimmuni ed emotivi. Può attaccare oltre i capelli, i peli del corpo come la barba, le sopracciglia, il pube, ecc. È caratterizzato dalla rapida perdita di capelli o capelli.

Congenita: legata a fattori ereditari.

Traumatico: causato da ferite, traumi, lividi sul cuoio capelluto.

Tricotillomania: è l'alopecia nevrotica, proveniente dalla mania che alcune persone devono strappare i capelli.

Secondario o Farmaco: che si verifica dopo le malattie o come effetto collaterale dell'uso dei farmaci (la chemioterapia è l'esempio classico).

Seborroica: quando la perdita dei capelli si verifica a causa della dermatite seborroica sul cuoio capelluto.

Efluvius: questa è la causa più comune di perdita di capelli nelle donne, ha diverse origini ed è caratterizzata da un problema o da un'interruzione del ciclo vitale dei capillari.

Per mancanza di ferro: la mancanza di ferro nel corpo può causare la caduta dei capelli.

Allergico: alcune persone che sono allergiche al glutine o al lattosio, ad esempio, possono avere la perdita dei capelli come uno dei sintomi di allergia.

10 RIMEDI NATURALI PER TRATTARE L'ALOPECIA

A seconda del tipo di alopecia, alcuni rimedi naturali possono aiutare a risolvere il problema.

È chiaro che prima di partire per trattamenti naturali, l'ideale è consultare un medico perché, a seconda dei casi, i rimedi naturali non risolvono nulla e invece, conoscono la diagnosi corretta, le cause del problema per iniziare un trattamento può portare più risultati

Poiché le cause dell'alopecia sono molte, ripetiamo, consultare un medico e, se il problema è lo stress, emotivo o solo locale, non fa male provare questi trattamenti a casa che, almeno, faranno bene i capelli.

Dai un'occhiata!

  1. cannella
  2. Semi di fieno greco
  3. Olio di sesamo
  4. mais
  5. Amla
  6. Olio di cocco
  7. Semi di lino
  8. Infusione di basilico
  9. Radice di liquirizia
  10. shikakai

1. Cannella

La cannella è una delle specie più utilizzate come rimedio naturale perché ha numerosi benefici comprovati. È antiossidante, anti-infiammatorio, inibisce le malattie neurodegenerative, tra gli altri.

Per rendere il vostro rimedio domestico contro l'alopecia usando la cannella, mescolare:

  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 2 o 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 2 cucchiai di miele

Applicare il composto ottenuto sul cuoio capelluto, massaggiato nei punti interessati dalla caduta dei capelli.

Lasciar agire per 30 minuti prima di sciacquare e lavare i capelli dopo aver usato uno shampoo delicato.

La cannella stimola la circolazione ed è considerata un utile rimedio naturale per i sintomi dell'alopecia.

2. Semi di fieno greco

I semi di fieno greco sono ricchi di lecitina che aiuta a prendersi cura dei capelli lasciandoli forti e lucenti. È possibile applicare una miscela di acqua e semi di fieno greco ai punti critici dell'alopecia.

Questo medicinale deve essere usato tre volte a settimana e lasciato agire per 1 ora.

3. Olio di sesamo

L'olio di sesamo è considerato un rimedio naturale molto efficace per la pelle e per i capelli nella medicina ayurvedica.

Massaggiare il cuoio capelluto con olio di sesamo prima dello shampoo e lasciare agire per alcuni minuti per rinforzare i capelli o i capelli.

4. Mais

Il mais, per quanto possa sembrare incredibile, è uno dei rimedi naturali più raccomandati per aumentare la crescita dei capelli. Per buoni risultati, aggiungi più mais alla tua dieta.

5. Amla

Amla è un rimedio naturale indiano per la cura dei capelli, aiuta a rafforzare e prevenire la sua caduta. Puoi trovare il tuo olio in vendita e applicarlo come maschera per capelli prima dello shampoo.

6. Olio di cocco

Un ottimo rimedio naturale per evitare la caduta dei capelli e dei capelli è l'olio di cocco. Massaggiate semplicemente prima di fare il bagno, sulla pelle o sul cuoio capelluto, dove compare l'alopecia, lasciar agire per 20 - 30 minuti e poi lavare e risciacquare normalmente.

7. Semi di lino

Con semi di lino lasciati a riposare o bolliti nell'acqua, è possibile ottenere un gel naturale per massaggiare i capelli, che contribuirà a migliorare la circolazione del sangue nel punto affetto da alopecia e alleviare eventuali arrossamenti o prurito.

8. Infusione di basilico

Per rafforzare i capelli ed evitare di cadere, preparare un infuso o un decotto con una manciata di foglie di basilico. Utilizzare quando l'infuso è caldo per sciacquare i capelli, dopo lo shampoo o come una lozione da massaggiare sulla pelle.

9. Radice di liquirizia

La radice della liquirizia come rimedio naturale contiene sostanze utili a prevenire la caduta dei capelli. Puoi preparare un forte decotto con radice di liquirizia e usare il liquido caldo per massaggiare il cuoio capelluto.

10. Shikakai

Shikakai è il nome di una polvere indiana usata per lavare delicatamente i capelli. Shikakai è un derivato dell'acacia concinna, una pianta originaria dell'Asia. È un estratto naturale venduto sotto forma di polvere che viene miscelato con acqua per ottenere un composto di consistenza adatto ad essere applicato sui capelli e sul cuoio capelluto. È utile per rafforzare i capelli e prevenire la caduta dei capelli.

Raccomandato
Il Centro di supporto per la ricerca nel patrimonio geologico e geoturistico ( GeoHereditas ) ha creato il progetto Areias do Litoral Norte a San Paolo con l'obiettivo di raggiungere la valorizzazione, il sostegno e la protezione dell'ambiente attraverso la conoscenza delle geoscienze. Giusto, GeoHereditas ha avuto questa iniziativa, che aveva anche la Scuola di Lettere, Scienze e Scienze Umane (EACH) e l'Institute of Geosciences (IGc), i due dell'USP , per mostrare alle persone tutto ciò che la natura può offrire , tra cui ciò che non può essere visto ad occhio nudo, attraverso
Inizia davvero ad essere preoccupante in Brasile quando si ha di fronte una notizia che i giornalisti sono "orientati" a smettere di parlare dell'esecuzione di Marielle Franco e di pubblicizzare le manifestazioni che richiedono giustizia nel caso, la fine della violenza e del genocidio dei neri in Brasile
Gli adolescenti, sai, hanno una mania per la cura del corpo e la bellezza. Amano il trucco, lozioni e vari prodotti per la pulizia e l'idratazione della pelle e dei capelli. Come molti ragazzi come ragazze, ma per ragioni culturali, più ragazze. Ma i cosmetici sono prodotti veramente sicuri o contengono ingredienti chimici potenzialmente pericolosi ?
Se hai frequenti mal di testa , spesso sai che tipo di mal di testa è in arrivo. Quando ho avuto Zika per esempio, dopo aver avuto la dengue per 3 volte, ho pensato allora che si trattava di alcuni dei virus trasmessi da Aedes perché dà un mal di testa diverso, fa male agli occhi, dà l'impressione di far male anche ai capelli . Ma
Non è la prima volta che gli studi scientifici tentano di classificare la personalità umana secondo alcune caratteristiche fisiche o psicologiche . Recentemente, uno studio dell'Università Carlos III di Madrid ha classificato in 4 i tipi fondamentali della nostra personalità: pessimista, ottimista, fiducioso, invidioso. Un
Il frutto del conte è Annona squamosa o Annona Asiatica, parente di graviola e atemoia. È anche conosciuto qui come araticum, testa di negro, anona, ananas e guanabana. Nativo delle Antille, il frutto del conteggio è molto noto e coltivato in Brasile. È un frutto ricco di potassio, magnesio e vitamine (principalmente complesso A, C e B) e indicato in caso di malnutrizione. Ne