Tutto Su Una Vita Sana!

Decisione storica: la Corte interamericana condanna il Brasile per aver violato i diritti degli indigeni

Non è la prima volta che lo Stato brasiliano è condannato da un tribunale per i diritti umani. È stato il turno della Corte interamericana dei diritti umani di riconoscere i diritti di proprietà collettiva degli indigeni Xukuru di Ororubá lunedì a Città del Guatemala.

Il Brasile è stato condannato a finalizzare il processo di demarcazione del territorio tradizionale nel comune di Pesqueira, in Pernambuco, entro un termine massimo di 18 mesi. Inoltre, entro un anno, riferisce sulle misure adottate.

Questa è la prima azione che condanna il Brasile per le violazioni dei diritti degli indigeni. Il processo di demarcazione del popolo di Xukuru è iniziato nel 1989. Il capo tribale, Marcos Xukuru, che era presente al processo, ha celebrato la decisione: "Al momento lo stato brasiliano ha ritardato la delimitazione delle terre indigene, nella Serra do Ororubá, il popolo Xukuru viveva con omicidi, minacce e criminalizzazioni. Il nostro diritto alla terra è stato negato dallo stato. Le perdite sono irreparabili, ma riteniamo che sia stata fatta giustizia ", come riportato da Global Justice.

La Corte Inter-Americana garantisce che controllerà il rispetto della sentenza, che include anche una garanzia di protezione al popolo Xukuru, il pagamento di miglioramenti da parte di occupanti non indigeni del territorio, che saranno rimossi dal sito, e la creazione di un fondo da amministrare dagli stessi indigeni.

Fonte e foto: giustizia globale

La vittoria dello Xukuru è una vittoria per tutti i popoli indigeni, riconosce Cacique Marcos, che spera che la Corte Suprema (STF) possa far valere il giudizio della Corte Inter-Americana per gli altri casi che vi passano attraverso.

Durante il processo, fu versato molto sangue, incluso quello del padre del cacique Marcos, il cacique Xicão, assassinato in combattimento dal territorio.

La Serra do Ororubá, situata a Pesqueira (PE), per oltre tre secoli è un campo di battaglia per il popolo Xukuru. Ma fu negli anni '80 che la storia cominciò a cambiare con la nomina di Xikão come capo. La Xukuru ha iniziato una collaborazione per 20 anni che è culminata nell'approvazione dei 27.555 ettari in cui oggi vivono oltre 11.000 indigeni.

Il caso Xukuru è stato denunciato alla Commissione interamericana dei diritti umani (IACHR) nel 2002. Nel 2015, la IACHR ha concluso nel suo rapporto la responsabilità dello Stato brasiliano per le violazioni dei diritti degli indigeni di Xukuru.

Raccomandato
La primavera , come sono più conosciuti qui in Brasile le specie del genere Bouganvillea , è un arbusto scandalo originario del sud del Brasile, abbastanza rustico e aggressivo. Questa è una pianta che, in natura, cresce sotto gli alberi e estende i suoi rami sopra le sue chiome. Una bellezza che sboccia durante la primavera e l'estate colorando le nostre strade, urbane o rurali. Q
Chi non ha mai provato quel prurito insopportabile negli spas dei piedi o delle mani? Uno dei problemi della pelle più comuni, i geloni, può essere abbastanza difficile da trattare. Ci sono persone che hanno episodi ricorrenti di questa tigna, e devono sempre comprare medicine per guarire il problema.
La tecnica di recupero è semplice e logica : cerca di ricreare le curve del fiume piantando tronchi di eucalipto in luoghi selezionati. Questo è il progetto ReNaturalize , di APLYSIA Soluções Ambientais - un gruppo inglese che sta applicando questa tecnica pionieristica in Brasile. E questa tecnica ha fatto rinascere un fiume dello Spirito Santo. È
L'erbicida della Monsanto è legato allo sviluppo di batteri ad alto stress ? Negli ultimi giorni Monsanto ha citato in giudizio l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e l'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (IACR) per aver inserito il glifosato tra i possibili agenti cancerogeni per l'uomo elencati in uno studio pubblicato su The Lancet Oncology .
Sebbene il Codice forestale sia stato approvato nel 2012, una forma di maggiore controllo delle proprietà rurali nel paese, così come le zone di protezione ambientale , è ora in fase di attuazione. È il registro ambientale rurale - CAR - meccanismo di controllo già previsto nel testo originale del codice forestale. Lan
Un nuovo partito politico britannico è stato istituito quest'anno per attuare una riforma delle leggi che vietano la vendita e il possesso di cannabis nel Regno Unito . Il partito CISTA , il cui acronimo sta per Cannabis è più sicuro di alcol , cerca la fine della guerra con la droga , che, secondo i suoi membri, ha giovato solo ai criminali . &