Tutto Su Una Vita Sana!

Pita potente (Agave americana) - Come piantare e curare

La pita, nota anche come portasigarette o agave americana, è una pianta magnifica, in molti modi: bella, esotica, resistente, curativa, protettiva dell'ambiente, serve da cibo, da bere e per fare artigianato.

Per saperne di più: PITA E LA SUA POTENZA DI GUARIGIONE

Questa pianta dotata di così tante qualità e utilità, è facile da piantare e coltivare e non richiede molta cura speciale.

Nel luogo in cui vive si moltiplica, spontaneamente, attraverso i suoi bulbilhos (denti) che si formano, con la sua fioritura.

Questi bulbi si sviluppano al loro fianco, sul loro albero (gambo, albero o gambo), fino a diventare piantine, e quindi possono andare in pezzi!

In questo contenuto verrà spiegato più sulle caratteristiche di questa pianta e sui vari modi di piantarlo e coltivarlo.

Scopri cosa verrà dopo:

indice

  1. Informazioni su pita
  2. Piantare modi
  3. Sintetizzare informazioni
  4. La pita e la sua bellezza

1. Informazioni sulla pita

Nome scientifico: Agave americana
Famiglia: Asparagaceae.
Nomi popolari: pitone dalle orecchie blu, pitone blu, agave, pita.
Originario del Centro America, principalmente il Messico

La pita è un cespuglio monocarpico (fiorisce solo una volta nella vita).

Nello stato vegetativo ha lo stelo corto, da 1 a 2 m di altezza.

Quando si sviluppa arriva ad avere uno stelo floreale che può raggiungere dai 5 ai 7 m di altezza.

Il suo fogliame è di colore blu-verde.

La sua infiorescenza (mazzi di fiori) si verifica lungo il gambo (albero).

Pita fa molto bene nelle regioni tropicali, sub-tropicali o aride.

Questa pianta succulenta (trattiene l'acqua) ha foglie carnose, fibrose, grandi, lunghe e appuntite alle estremità.

Ha grandi infiorescenze formate da piccoli fiori e frutti, generalmente capsulari.

La pita è una grande pianta con rosette larghe, aperte, senza stelo (disposizione delle foglie).

Le foglie blu-verdi possono raggiungere fino a 2 m di lunghezza e 25 cm di larghezza.

Le punte delle foglie hanno una punta acuminata che arriva fino a 5 cm di lunghezza.

Questa pianta di solito fiorisce da 10 a 30 anni.

I gambi dei fiori possono raggiungere 4, 5 o 12 m di altezza.

I fiori gialli verdastri possono avere una lunghezza massima di 9 cm.

La piteira muore dopo la fioritura, ma lascia germogli (o piccoli germogli) o germogli avventizi (radici sviluppate in steli o foglie) alla base, che danno continuità a questa specie di piante.

Questo vegetale vive circa 10 anni.

2. Forme di piantagione

Dalle infiorescenze appaiono centinaia di bulbi che possono essere utilizzati per la propagazione e la coltivazione di questa pianta.

Un altro modo di propagazione è attraverso le piantine che si formano alla base della pianta.

La pita è facile da coltivare.

È una pianta a crescita lenta, ha bisogno di spazio, a causa delle numerose ramificazioni e dimensioni delle foglie.

Per le persone che non hanno abbastanza spazio nella loro dimora per piantare la pita, possono piantarla in una pentola, ma man mano che cresce, è necessario ripiantarla e cambiarla in vasi più grandi o in una grande aiuola.

Luoghi in cui vivono bambini e animali, per evitare incidenti con la pita, puoi tagliare lo sputo dalle foglie o circondarlo, per evitare il contatto fisico delle persone con le punte delle foglie.

Il portasigari si sviluppa bene in luoghi con molta luce solare e temperature calde, sebbene tolleri bene il freddo.

Durante la stagione di crescita, la pita deve essere annaffiata frequentemente, abbastanza per mantenere il terreno umido.

È bene evitare l'accumulo di acqua alla base della pianta, poiché ciò potrebbe causarne la decomposizione.

Il terreno ideale per piantare la pita è un terreno ben drenabile, che può essere una miscela di argilla e sabbia.

Questa pianta resiste bene durante i periodi di siccità ma, fate attenzione, durante la sua crescita, possono sorgere macchie brune, secche e secche sulle foglie a causa di acqua insufficiente.

3. Riassumere le informazioni

CARATTERISTICHE DELLA PITA:

Fogliame - blu-verde
Forma - rosetta
Diametro: 2 m
Alto: 8 m

CURA ADEGUATA:

Frequenza di irrigazione in periodo di crescita attiva - abbondante
Irrigazione durante il periodo di riposo (fase che cresce meno / Inverno) - con moderazione
Temperatura nel periodo di riposo - minimo 10 ° C - massimo 13 ° C
Temperatura durante il periodo di crescita attiva - minimo 16 ° C - massimo 24 ° C
Bassa umidità

4. La pita e la sua bellezza

La pita dovunque sia piantata renderà l'ambiente più attraente, vivo e con un astrale più radioso, dalla sua esuberanza.

Un altro attributo dato a questa pianta, secondo gli studi sugli elementi delle piante, è la protezione energetica che fornisce all'ambiente in cui è stata trovata.

Inoltre, è una pianta indipendente che non richiede molta cura per tutta la sua vita, adattandosi bene a terreni non molto fertili, luoghi più asciutti e cambiamenti climatici.

Ti senti come avere una pita in casa tua?

Se non trovi una piantina, puoi comprarla da un negozio di giardinaggio virtuale e poi, con le mani per terra, piantare la bella e potente pita!

Su come piantare e sulle piante in generale, potresti anche voler leggere:

CAMBUCÁ - A NOSTRO ALBERO! BENEFICI E COME IMPIANTI

MAXIXE: COME PIANTARE?

COME IMPIANTARE ORÉGANO? SUGGERIMENTI PER TUTTI!

10 SPECIE DI CACTUS E PIANTE SOSTENIBILI PER COLTIVARE E MANTENERE. FOTO

Raccomandato
Il cece ha diversi benefici nutrizionali e può anche essere consumato sotto forma di farina, utilizzato come ingrediente per torte, crostate, salate, farofas, quiche, dolci, pasta, ecc. Conoscere i suoi usi e i suoi benefici. La farina dei ceci, fatta in casa, è ricavata dalla macinatura dei ceci posti a crudo, nel forno da arrostire, diventando un po 'tostati.
Alimenta la casa per 24 ore pedalando solo un'ora. Questa è l'invenzione del miliardario Manoj Bhargava che promette davvero di rivoluzionare il modo in cui l'elettricità pulita può essere prodotta gratuitamente. L'idea potrebbe essere particolarmente importante per i paesi in cui l'elettricità è ancora carente. Il
Dopo un calo delle basse temperature prevalso in gran parte del paese, l' inverno tanto atteso è arrivato in Brasile - ufficialmente iniziato il 21 giugno - e, nonostante il momento romantico, ritirarsi sotto il ponte, per essere vicino ai propri cari, molti stanno già cominciando a preoccuparsi dei mali che le temperature in calo possono causare .
La gomma da masticare ha varie denominazioni: gomma da masticare, gomma da masticare o gomma da masticare, come è più noto. Il chewing gum sembra qualcosa di innocuo, vero? Conosci la composizione di base del chewing gum? Prima di diventare un prodotto industrializzato, il chewing gum era fatto di lattice, chiamato gomma da masticare, da un albero chiamato sapotizeiro, e il chewing gum era un prodotto più naturale. M
La corte federale ha autorizzato una madre a importare un farmaco attivo di cannabidiolo , una sostanza derivata dalla cannabis. Il farmaco è vietato in Brasile ed è stato importato illegalmente da Katiele Fischer per curare la figlia di 5 anni che aveva più di 80 sequestri alla settimana. Sulla base del trattamento riuscito della cannabis, dopo che i genitori avevano provato così tanti altri trattamenti, il magistrato ha deciso di proibire all'Agenzia nazionale di sorveglianza sanitaria (ANVISA) di impedire l'importazione del farmaco. Ma
Un recente studio della Johns Hopkins University , che abbiamo pubblicato qui , ha rivelato che la sfortuna , o il caso , rappresenterebbero la maggior parte dei tumori , non delle abitudini o dello stile di vita, a 65 anni. % dei casi. Pertanto, ha sostenuto che gli studi si concentrano su un'identificazione precoce della malattia come un metodo di prevenzione più efficace, invece di modificare i comportamenti dello stile di vita .