Tutto Su Una Vita Sana!

10 cibi alcalini da mangiare tutti i giorni

Secondo la dieta alcalina, uno dei problemi tipici del cibo moderno, composto principalmente da cibi confezionati, raffinati e lavorati, proteine ​​animali e zuccheri, è che tende ad avere un effetto acidificante sul corpo, con conseguenze sulla salute come, per esempio, il rischio di malattie infiammatorie e cancro . Seguendo questo punto di vista, sarebbe opportuno consumare sempre più alimenti alcalini in quanto sarebbero in grado di portare il pH del sangue all'alcalinità e quindi riequilibrare il corpo .

Anche se non sei un fan o non comprendi pienamente questa teoria - i tuoi critici lo considerano privo di fondamento scientifico - sarai d'accordo sul fatto che i cibi raccomandati (tutti i regni vegetali ) sono indubbiamente sani, e le loro proprietà sono già state studiate e dimostrato molto benefico per il corpo. Ti consigliamo quindi di aggiungerli alla tua dieta, alternando, a seconda del periodo dell'anno e del tuo gusto personale, alcuni di questi alimenti. Perché no?

radici

Barbabietole, rape, carote, ravanelli e tutte le altre radici e tuberi hanno un effetto alcalinizzante sul corpo . Inoltre, sono ricchi di minerali e fibre e quindi contribuiscono indubbiamente a una buona salute generale del corpo. Possono essere consumati crudi o bolliti a vapore o in acqua bollente e conditi con un filo di olio extravergine di oliva, sale ed erbe aromatiche come menta o prezzemolo.

crocifere

Gli effetti benefici delle verdure crocifere (l'intera famiglia di cavoli e broccoli ) sono ora noti. Oltre a modificare il pH del corpo, nel senso di fornire una leggera alcalinità, rafforzare il sistema immunitario, migliorare la digestione e avere proprietà preventive riconosciute per alcuni tipi di tumori. Al tempo delle crocifere, possiamo abusare di questi cibi mangiandoli ogni giorno, perché in effetti la loro varietà è molto grande e puoi scegliere tra broccoli, cavolfiori, cavoli, cavoli bianchi, viola, ecc.

Verdure a foglia verde

Le verdure a foglia verde sono tra gli alimenti più salutari esistenti e dovrebbero essere consumate crude o al vapore - preferibilmente alternando la preparazione, ogni volta che viene consumata. Ad esempio, spinaci e bietole, sono perfetti per mantenere correttamente l'equilibrio acido-base del corpo . Inoltre contengono fibre, minerali e vitamine, necessari per il benessere quotidiano del nostro corpo.

aglio

L'aglio ha molte proprietà ed è considerato uno dei migliori alimenti che puoi consumare se desideri mantenere te stesso in buona salute. Oltre ad essere alcalinizzante, l'aglio è un antibatterico naturale, migliora la salute del cuore e aiuta il sistema immunitario, ha proprietà anti-infiammatorie, antiossidanti e contribuisce a una buona disintossicazione . Può quindi essere considerato, a tutti gli effetti, un superalimento, tra l'altro a basso costo e sempre disponibile.

limoni

Può sembrare strano parlare di limoni come fonte di cibo, ma è la verità. Il limone come frutto alcalinizzante è straordinario perché ha un pH acido dovuto al contenuto di acido citrico. Infatti, l'effetto alcalinizzante si verifica quando il limone viene assorbito dal corpo, soprattutto se l'assunzione è stata fatta con poca acqua al mattino a stomaco vuoto. I vantaggi sono molti: aiuta il sistema immunitario, contribuisce alla disintossicazione del fegato, migliora la digestione e aiuta nella perdita di peso . Finisce anche per garantire l'energia e la vitalità della persona, già al mattino presto.

cetriolo

Il cetriolo è un alcalino vegetale particolarmente prezioso, grazie alla sua composizione estremamente ricca in acqua, che raggiunge il 95% del suo peso. Non è un caso che la stagione di questo ortaggio sia estate, anche se diventa essenziale per il suo potere idratante e per la sua composizione ricca di antiossidanti, vitamine e minerali . I cetrioli vengono solitamente consumati crudi in insalata, ma un ottimo modo per mangiarli è quello di includerli nei succhi insieme ad altre verdure o frutta.

sedano

Proprio come il cetriolo, il sedano è anche una verdura alcalina particolarmente ricca di acqua . Usato spesso nelle zuppe e come condimento di base come la cipolla, sarebbe più interessante se fosse consumato crudo in insalata o aggiunto a succhi di frutta. Il sedano offre una buona dose di vitamina C ed è consigliato come spuntino o spuntino anche per chi vuole perdere peso in quanto ha poche calorie ed è diuretico . In estate si può fare uno spuntino leggero e molto salutare con sedano e carota tagliati a strisce e serviti con una salsa a base di olio d'oliva, limone, sale e pepe nero in polvere . Chic!

mele

Le mele, come la maggior parte dei frutti, sono alcalinizzanti e tuttavia hanno il vantaggio di fornire al corpo fibre essenziali per una corretta funzione intestinale e sostanze nutritive come vitamine, minerali e altre sostanze utili all'organismo per rimanere in salute. L'ideale sarebbe consumarli con la corteccia, che è la parte più ricca di sostanze nutritive, ma per mangiarli interi è molto importante che siano di origine organica perché la coltivazione delle mele è uno dei più bombardati di pesticidi .

foto: rawforbeauty.com

avocado

L'avocado può essere considerato un vero dono della natura, date le sue caratteristiche. Ha la reputazione di essere troppo calorico perché contiene troppi grassi, ma in realtà sono buoni grassi (incluso Omega 3) e, se mangiato con equilibrio, in porzioni controllate, non contribuisce all'aumento di peso . Questo frutto contiene anche minerali, vitamine, antiossidanti e detiene un buon pH alcalinizzante.

uva

Un altro frutto incredibile, dato il suo potere alcalinizzante, è l'uva. Ogni volta che mangiamo un mucchio o una porzione, vengono forniti al nostro corpo: acqua, minerali, vitamine e antiossidanti, come il famoso resveratrolo. Un metodo che viene spesso utilizzato, non solo per bilanciare il pH del corpo, ma anche per purificare e disintossicare, è la cura dell'uva - una dieta a base di uva intera o succhi di quel frutto, da seguire generalmente per un periodo di 1- 2 o 3 giorni.

Leggi anche:

10 CIBI DOVRANNO MANGIARE OGNI GIORNO

BROCCOLI PER DETOSSICARE DALL'INQUINAMENTO ATMOSFERICO

MEZZO UN AVOCADO A GIORNO FA BENE LA FAME

Raccomandato
La fine del mondo dipende in gran parte dall'uomo. Non è più una delle solite teorie catastrofiche , ma un'analisi condotta di recente dall'Università di Oxford, che ha analizzato i 12 principali rischi che l' umanità deve affrontare. Per porre fine alla vita sulla Terra ci potrebbero essere diversi fattori, che vanno dalla guerra nucleare a un inevitabile asteroide proveniente dallo spazio, ma i più spaventosi per gli scienziati sono i disastri causati dall'uomo . Il
I dubbi sull'origine dei prodotti etichettati come biologici faranno sì che la Commissione europea applichi norme più severe per la concessione del sigillo. Conoscete questa notizia che di tanto in tanto appare "solo in Brasile, anche"? Sì, i pomodori con pesticidi e olio d'oliva battezzati non sono esclusivi tupiniquins . S
Venere e Saturno il 30 ottobre saranno visibili in una meravigliosa congiunzione. E per renderlo ancora migliore sarà l'assenza della luna, che sarà in Nuova fase alle 14:38 (luminosità dello 0%). Tenere d'occhio il cielo all'inizio della sera verso la costellazione di Ofiuco, tredicesima costellazione zodiacale. V
La cultura culinaria giapponese è magistrale nell'arte di mantenere la salute con il cibo - per questo usano e abusano fermenti di ogni tipo. In questo rotolo c'è l'umeboshi, che chiamiamo prugna sottaceto giapponese . La siccità fermentata nel sale marino e dovrebbe accompagnare tutti i pasti. S
Ciò che mangiamo, ciò che beviamo, i prodotti cosmetici e detergenti che usiamo e persino l'aria che respiriamo, può essere pieno di tossine che gradualmente riempiono i nostri corpi di sostanze tossiche che ci fanno ammalare. Fare una pulizia di tanto in tanto è fondamentale per la nostra salute e il nostro benessere, ma come promuovere questa pulizia? In
Dalla città delle macchine alla città degli alberi : Detroit , dopo il tracollo della crisi e la sua bancarotta, cerca di rialzarsi. E lo fa piantando alberi . L'idea è di trasformare la terra ora abbandonata che era una volta la quarta città più grande d'America negli orti urbani. L' ex capitale dell'industria automobilistica , la Motor City negli anni d'oro, ha visto una riduzione della sua popolazione di circa 1, 8 milioni di abitanti, il picco più alto nel 1950, a 813.000 a