Tutto Su Una Vita Sana!

10 cibi che sono meglio non comprare

Le nostre scelte alimentari possono influenzare la nostra salute e avere effetti positivi o negativi sull'ambiente in cui viviamo. Tra scandali alimentari, contaminazioni dovute a sostanze inquinanti e abuso di pesticidi, come ti orienthi quando stai per comprare il cibo che verrà servito al tuo tavolo? Tra gli scaffali dei normali supermercati ci sono cibi nascosti che non sono molto raccomandabili. Ecco 10 di loro.

1. Popcorn a microonde

Sì ai popcorn fatti in casa, direttamente nella padella con i chicchi di mais, ma non ai popcorn confezionati che forniscono la preparazione nel microonde. Le sostanze utilizzate per confezionare i loro imballaggi sono sotto accusa, soprattutto a causa dell'inalazione dei gas tossici che producono, dagli operai che lavorano nella produzione di questo alimento. Questi gas sarebbero responsabili di una rara forma di cancro ai polmoni, tra cui il gas PFOA, una componente sintetica correlata a tumori e sterilità .

2. Salsicce e prodotti a base di carne

La carne trasformata, come è stato appreso dai recenti scandali, è sempre più oggetto di contaminazione alimentare, che può verificarsi a causa della presenza di tracce di cibo non specificate nel pacchetto, come carne equina di origine sconosciuta inspiegabilmente inclusa nei prodotti a base di carne bovina, nonché residui di farmaci usati in medicina veterinaria . Ricordiamoci anche di evitare il consumo di carne in generale, per le ben note ragioni etiche ed ecologiche.

3. Pesce spada

I pesci spada sono tra i pesci più facilmente soggetti a contaminazione da metalli pesanti e sostanze inquinanti. È il caso recente di "pesce spada al mercurio" trovato in un mercato di Torino in Italia. I livelli di sostanza erano superiori ai limiti legali. Inoltre, la popolazione di pesce spada sta praticamente collassando e può essere considerata come una specie in più a rischio di estinzione .

4. Mela non biologica

Dice il detto popolare: "una mela al giorno toglie il medico di torno". Finché è organico, dobbiamo aggiungere! I meleti convenzionali rappresentano una delle porzioni più grandi al mondo di colture alimentari soggette all'uso di prodotti agrochimici al fine di ottenere una maggiore resa. Pertanto, preferisci le mele biologiche perché in questo modo puoi anche consumare tranquillamente la corteccia, ricca di nutrienti benefici.

5. Margarina

La margarina è un non-cibo, una creazione completamente industriale che di solito comporta l'uso di ingredienti non propriamente ecologici e salutari come, per esempio, l'olio di palma. Le margarine industriali contengono grassi idrogenati e grassi trans, che lo rendono un alimento a basso valore nutritivo. Fortunatamente, la margarina può essere facilmente evitata in cucina, semplicemente con olio o olio d'oliva. In alcuni preparativi, può essere utile sostituire la margarina con burro vegetale biologico, che non contiene grassi di scarsa qualità nutrizionale .

6. Bevande gassose

Un concentrato di zuccheri artificiali, coloranti e conservanti, completamente privo di nutrienti benefici. Le bevande analcoliche arricchite artificialmente modificano la percezione del gusto e contribuiscono alla diffusione di malattie come il diabete di tipo 2, l' obesità e la carie dentale . Per non acquistare bevande analcoliche, ci sono anche ragioni ecologiche ed etiche legate allo spreco di materie prime per la produzione del suo imballaggio e alla sottrazione di acqua potabile illegale nei paesi in via di sviluppo.

7. Chip di tipo chips fritti

Le patatine sono ancora molto spesso le protagoniste di snack per bambini e snack per adulti. Il basso contenuto di sale e grassi, a causa della dubbia origine degli oli vegetali utilizzati per la sua frittura, ne fanno la regina del cibo spazzatura . Inoltre, queste patate sono state indagate a causa del loro alto contenuto di acrilammide, una sostanza legata al cancro e alla sterilità .

8. In scatola

Per i cibi in scatola - ad esempio la polpa di pomodoro, mais o verdura - un problema per il loro acquisto è il bisfenolo-A, un componente comunemente utilizzato dall'industria conserviera per contenere e conservare gli alimenti. a lungo termine. Il bisfenolo-A è un ormone artificiale, un interferente endocrino che si ritiene sia in grado di prevenire il corretto funzionamento del nostro sistema ormonale ed è stato associato al crescente fenomeno dell'obesità infantile .

9. Latte

Il latte può davvero essere considerato un alimento salutare quanti decenni di pubblicità promozionale ci hanno portato a credere? Sembra che no! Soprattutto a causa degli ormoni artificiali che può contenere, provenienti dai farmaci somministrati negli animali riproduttori . Nel latte vaccino è stata anche rilevata la presenza di un ormone della crescita, simile insulina, correlata al rischio di cancro, noto anche come fattore IGF-1 . Il consumo di latte è stato anche collegato al rischio di osteoporosi !

10. Sedano non biologico

Un cibo insospettato, come il sedano, è stato giudicato dal gruppo di lavoro ambientale, come l'ortaggio più caratterizzato dalla presenza di residui di pesticidi, se non dall'agricoltura biologica. Tali residui, anche in piccole quantità, sono spesso presenti in alimenti non biologici. Il loro consumo è regolarmente pubblicizzato come "non dannoso", sebbene siano stati messi in stretta correlazione con il rischio di cancro, con particolare riferimento ai bambini . Nel dubbio, è preferibile scegliere ovunque possibile verdure organiche o coltivate certificate da sole, senza l'uso di sostanze nocive.

Leggi anche:

10 CIBI DOVRANNO MANGIARE OGNI GIORNO

10 ALKALINE ALIMENTI DA MANGIARE OGNI GIORNO

7 ALIMENTI BIANCI CHE SAREBBERO MIGLIORI PER CANCELLARE DALLA TUA TAVOLA

Raccomandato
Il panda di Chow Chow non esiste. È solo un cane dipinto per assomigliare al mammifero in via di estinzione, l' emblema nazionale della Cina . Tuttavia, il fatto che sia solo un "trucco" non demoralizza le migliaia di acquirenti che impazziscono per i " panda ". È così che Chen Hsin, proprietario di un negozio di animali a Chengdu, capitale della provincia del Sichuan, afferma di non poter gestire la domanda di cani Chow Chow, dipinti come panda. &
Dicono che quando tocchi un'ortica, dovresti trattenere il respiro in modo da non provare dolore ... Ma è vero? Per chi non lo sapesse, l'ortica è una pianta molto comune in terreni umidi e scuri, ha molte proprietà, ma allo stesso tempo rilascia alcune spine (capelli) che, a contatto con la pelle, rilasciano una sostanza che "brucia". P
Esmond Bradley Martin per tutta la vita ha fotografato, documentato e denunciato la vendita illegale di avorio prelevato da elefanti e rinoceronti innocenti. Ma negli ultimi giorni è stato trovato pugnalato in Kenya a Nairobi. Un'altra vittima del commercio illegale di avorio, dietro cui si nascondono le bande criminali.
I prodotti che usiamo per pulire la nostra casa sono di solito molto inquinanti e scendono sempre nello scarico finché raggiungono le nostre acque inquinando fiumi, mari e gli esseri acquatici che vivono lì. Per ottenere la Terra giusta (e perché no nella nostra tasca?) Iniziamo a cercare di mettere da parte i prodotti industrializzati e iniziare a fare noi stessi la nostra casa ecolimpa :) Aromatizzatore della stanza Che ne dici di acquistare questi dubbi spray profumati invece di ricorrere ad olii essenziali per aromatizzare la tua casa ? U
Una Terra non è abbastanza Oggi ci vorrebbe almeno l'una e mezza per produrre ciò di cui l'uomo ha bisogno. Una scoperta allarmante emersa dal Living Planet Report 2014 , la decima edizione del rapporto del WWF , che analizza l'impatto umano sul pianeta . Solo considerando l'Europa ci vorranno 2.6
L'assemblea legislativa della Renania settentrionale-Vestfalia, in Germania, inizia a discutere la proposta del Partito pirata per la " libertà per i delfini ". La proposta, che ha ottenuto il sostegno immediato degli attivisti, è quella di vietare ai mammiferi acquatici di essere tenuti nei giardini zoologici e di reintrodurre nella natura i nove esemplari che attualmente vivono in un parco nella città di Duisburg. L