Tutto Su Una Vita Sana!

10 cose dovremmo dire di più

Una buona comunicazione è la chiave per rendere le nostre relazioni sincere, salutari, felici e durature. Quindi la lista qui sotto suggerisce 10 cose di cui dovremmo parlare più spesso, così da andare d'accordo anche con gli altri e con noi stessi.

1. Niente

A volte il meglio che possiamo fare è non dire niente . Di solito il silenzio tra due persone è considerato imbarazzante, ma in realtà un momento di calma può significare intimità e profondità nella relazione, specialmente nelle relazioni. E quando la volontà di parlare qualcosa rasenta la volontà di offendere, di dire alcune "verità", di ferire ... anche lì che il silenzio può essere trionfante . Pensaci!

2. Parla di sciocchezze

Prendi luce nella vita, parla di sciocchezze, sciocchezze, cose divertenti. Non abbiamo sempre bisogno di sapere tutto e di essere seri! Ora con Internet a portata di mano, per confermare quello che stiamo parlando abbiamo sempre il telefono per verificare che: "i numeri rivelano"; "Hai visto che ho ragione ?! ... cose noiose che possiamo scambiare per barzellette e ricordi divertenti della vita, ritratti in film, libri o anche vissuti da noi stessi. In questo modo una conversazione può anche essere leggera e farci bene.

3. Capisco quello che stai dicendo

Ogni testa è una frase : siamo fatti di differenze. Cercare di comprendere ciò che l'altro ha da dire o ciò che l'altra persona pensa della vita è molto più interessante che imporre il nostro punto di vista sui molti argomenti che circolano, cercando sempre di convincere qualcuno della nostra intelligenza. In effetti, per ratificare (o meno, rettificare, la nostra opinione) ascoltare ciò che gli altri hanno da dire è molto più utile. Il rispetto per i diversi punti di vista dovrebbe essere sempre alla base di una buona conversazione.

4. È colpa mia

Ammettere il senso di colpa per qualcosa di sbagliato non è un peccato, ma un atteggiamento nobile. Noioso è sempre cercare la colpa nei fattori esterni, questo e quello, quando assumere errori e fallimenti è mettere in un posto molto naturale: l'umano.

5. Voglio solo acqua

L'alcol nella nostra società è sempre stato sinonimo di socializzazione. Coloro che non amano bere passano il noioso su chiamata e almeno al momento del brindisi, sono costretti a prendere un sorso sotto la "pena di morte". "Voglio solo acqua" è una frase che si può dire quando qualcuno non è in grado di bere. Scegliere scelte sane non è un'affermazione pasticciata, è autenticità, che è molto encomiabile.

6. Mi è piaciuto molto! Grazie!

Grazie è una delizia che a volte dimentichiamo di usare. Dire che siamo grati, che amiamo un certo gesto, è una frase fondamentale, semplice, facile, sofisticata e che dice molto a nostro favore. Quindi perché non dirlo più spesso?

7. Credo in te

Proprio come la gratitudine deve essere stimolata, piccole chicche dovrebbero anche essere usate più spesso. Niente di più gentile e stimolante del dire "Io credo in te", cioè, che credi nella capacità, nella passione, nella forza di volontà che ognuno porta dentro.

8. Questo è per te

L' atto del dare può essere di forme e dimensioni diverse. I regali acquistati sono solo un modo. Passare a casa di un amico per farti fare una passeggiata è un altro, forse più interessante e utile di sempre comprato e che ci mette di fronte al problema che ci consuma: il capitalismo.

9. Questo ti rafforzerà

È vero: vivere è soffrire, soffrire è crescere, sofferenza rafforza e mille altre frasi del tipo. Non c'è modo: le brutte esperienze ci portano conoscenza, ma questa conoscenza e questa forza possono essere percepite solo nel tempo. Quindi se sei con qualcuno che sta vivendo delle difficoltà, ricorda di dire loro cose del genere. Lo sappiamo tutti, ma a volte dobbiamo ricordarcelo.

10. Ciao

Viviamo la fine della conversazione. Tutti praticamente camminano guardando il proprio ombelico, cioè per il loro cellulare. Che ne dici di cambiare il punto di vista e iniziare a distribuire "ois" in giro ? La garanzia è ricevere sorrisi felici in cambio di un gesto sempre più raro.

Leggi anche: "La morte della conversazione" nelle foto

Fonte della foto: freeimages.com

Raccomandato
Benvenuto aprile , il mese in cui inizia l'autunno, e dovresti dare la priorità ai frutti e alle verdure della stagione, cioè quelli che sono ormai maturati, senza additivi organici o gas, preferibilmente, e colorare la tua tavola, affinando i sapori del loro cibo Ma quest'anno ha di più: aprile brasiliano, mese di difesa della giovane democrazia che abbiamo nel Paese, con tanto di coloratissimi, artigli e samba in piedi che riaffermano il senso democratico che vuole per la nostra società. Be
Chi ha pensato che il caldo dell'estate 2014 sarebbe il picco, a quanto pare, è stato sbagliato. L'estate del 2015 registra record di calore , con temperature che superano i 35 ° C in diverse regioni del paese e con sensazione termica nella casa dei 50 ° C. E la sensazione termica è esattamente ciò che affligge il pensiero di molti brasiliani quando pensano al forte caldo estivo: perché i termometri segnano una temperatura "X", ma quello che sento è completamente diverso? Perch
Sebbene meno conosciuto in Brasile, il muesli è un'alternativa eccellente per coloro che vogliono consumare un cibo nutriente. Molto simile al muesli, questo mix di cereali, noci, semi e frutta è un'opzione più interessante per la colazione, lo spuntino pomeridiano e anche la cena. Impariamo come rendere questa delicatezza a casa. L
Una persona produce in media una libbra di spazzatura al giorno, più della metà delle quali è materia organica. Incoraggiato a dare una corretta destinazione ai rifiuti organici, un gruppo di tre studenti universitari ha creato un sistema di raccolta delle famiglie nei distretti del sud di Rio de Janeiro per trasformare questi rifiuti in fertilizzanti attraverso il processo di compostaggio. L
Chiunque sia esperto in un esercizio fisico spesso si preoccupa dell'attività fisica e dei suoi benefici e dimentica di allungare prima e dopo averlo fatto. Tuttavia, lo stretching è tanto importante quanto fare qualsiasi altra attività fisica, e ci vogliono solo 10 minuti al giorno per provare i suoi benefici. E
In generale, il buon senso sottolinea che più i ciclisti sulle strade, all'interno dei perimetri urbani, oltre a interrompere il traffico automobilistico, aumentano la possibilità che si verifichino incidenti . Ma uno studio americano ha tutto per rompere questo mito, una volta per tutte. Nella ricerca presso l'Università del Colorado a Denver, ha esposto il fatto che un numero crescente di biciclette per le strade e le strade diminuisce non solo le collisioni, ma innumerevoli altri tipi di incidenti. C