Tutto Su Una Vita Sana!

10 consigli per ridurre lo spreco di plastica su base giornaliera

Prodotti monouso e imballaggi in plastica sono un vero simbolo della vita moderna contemporanea. Con tutta la praticità che può rappresentare tali prodotti, fortunatamente, camminiamo verso un cambio di atteggiamento e tendiamo a scegliere sempre più prodotti che causano meno danni all'ambiente . E questo non significa alcuna radicalizzazione del comportamento perché con alcuni semplici gesti possiamo ridurre lo spreco di plastica delle nostre vite, il che denota la nostra conoscenza e la nostra volontà di preservare il pianeta su cui viviamo .

Ecco alcuni consigli utili e facili per la nostra vita quotidiana.

1. Evitare di acquistare acqua in bottiglia di plastica

Le bottiglie d'acqua in plastica sono uno dei principali problemi di smaltimento, poiché non sono sempre completamente riciclabili. L'opzione migliore sarebbe quella di bere l' acqua del rubinetto stessa, filtrata attraverso il buon vecchio filtro di argilla, ma se a qualcuno non piace il sapore del filtro di argilla o dubita della potabilità dell'acqua nella tua città, puoi scegliere o acquistare acqua in bottiglie di vetro, o galloni che sono restituibili.

2. Usa ecobags per lo shopping

Sembra che uno dei suggerimenti sia più facile da implementare, ma non tutti si ricordano. Che ne dici di lasciare una borsa per lo shopping in macchina, o anche nella normale borsa? Ci sono così tante opzioni per ecobag, tessuto o altri materiali leggeri ma robusti che possono essere piegati o arrotolati e lasciati nella borsa. I panni hanno il vantaggio di poter essere lavati e durare per anni. Che ne dici di realizzare un'ecobag con i jeans che non indossi più?

3. Non comprare piatti e bicchieri usa e getta

Sembra incredibile, ma sfortunatamente ci sono persone che vivono con bicchieri, posate e piatti di plastica .
Smettere di comprare questi prodotti è una scelta molto importante per la riduzione dei rifiuti di plastica . E non stiamo parlando del suo uso occasionale, forse per necessità, quando si fa festa a casa con così tante persone, cosa che può capitare a volte. Stiamo parlando di quelli che acquistano sistematicamente piatti usa e getta, posate e bicchieri di plastica quando possono facilmente utilizzare i normali piatti lavabili. Sarebbe la pigrizia o la convinzione che questi prodotti sono più igienici ? I produttori dicono che tali prodotti sono fatti appositamente per l'uso alimentare, anche per resistere al calore del cibo. In particolare, non mi fido di tanto e trovo persino brutto mangiare e bere nei prodotti usa e getta .

Leggi anche: LA FRANCIA VIENE PROIBITO DI PIATTI MONOUSI E TAGLIERINE IN PLASTICA DAL 2020, MA L'INDUSTRIA NON È PREPARATA

4. Scegli contenitori riutilizzabili

Un altro modo intelligente per ridurre i rifiuti di plastica è scegliere contenitori lavabili e riutilizzabili per il trasporto e lo stoccaggio degli alimenti. In questo modo avremo oggetti davvero durevoli che ci permettono, ad esempio, di portare il cibo al lavoro o di conservare il cibo nel frigorifero senza produrre residui.

Leggi anche: 5 ALTERNATIVE AL FILM IN PVC PER PRESERVARE GLI ALIMENTI

5. Dire di no alle fragole

È una piaga su spiagge affollate come Rio de Janeiro. Chi resta in spiaggia fino a tardi può notare che i garis spazzano e fanno funzionare la macchina per pulire la sabbia, ma le cannucce (e anche le sigarette ) rimangono perché sono troppe. Ma siamo bambini che hanno bisogno di paglia ? Principalmente sulla spiaggia ma anche nei bar! Se pensi di non poter bere un drink senza la cannuccia, sappi che ci sono cannucce di vetro e di titanio, molto migliori e più carine di quelle di plastica, non credi?

6. Scegli Pannolini di stoffa

Una delle cose fondamentali che i genitori possono fare per ridurre i rifiuti di plastica è scegliere pannolini di stoffa da usare sui loro bambini. Questi pannolini sono riutilizzabili, risparmiano denaro e, soprattutto, pesano meno per il pianeta.

Leggi anche: CONOSCERE I BAMBINI ECOLOGICAMENTE CORRETTI

7. Limitare il cibo in imballaggi di plastica

Questa è probabilmente una delle sfide più difficili da affrontare: evitare, o almeno limitare, i prodotti in imballaggi di plastica . Parliamo principalmente di snack, formaggi confezionati, biscotti, prodotti surgelati e tanti altri. Alcune confezioni, in particolare biscotti e snack in generale, contengono materie plastiche miste che non sono riciclabili . Controllare la confezione per verificarne la riciclabilità e preferire la confezione di carta, cartone o vetro .

Leggi anche:

COMPRENDERE QUALI CODICI DI RICICLAGGIO SI INTENDONO

5 MOTIVI PER NON ACQUISTARE INSALATE IMBALLATE

8. Fare i succhi a casa

Succhi e altre bevande possono anche essere confezionati in bottiglie di plastica . Se acquisti solitamente succhi di frutta in bottiglie di plastica, puoi provare a sostituirli con succhi fatti in casa con frutta fresca, sana e salutare, due vantaggi nel pensare di sostituire la praticità e nel contempo contribuire a ridurre lo spreco di plastica delle nostre vite .

9. Effettua acquisti presso negozi all'ingrosso

Il nostro sito web ha avuto molto successo con il supermercato Unverpackt di Berlino, che vende solo alla rinfusa. Ciò significa che al nostro lettore piace l'idea di ridurre gli sprechi e che probabilmente acquisteranno alla rinfusa.

Anche se non abbiamo un supermercato completo come Unverpackt, possiamo dare la preferenza ai negozi che vendono prodotti sfusi. In effetti, una vecchia abitudine che ha tutto da restituire. Possiamo effettivamente acquistare diversi prodotti senza imballaggio, dal cibo ai cosmetici e ai detergenti. Informati per sapere quali negozi vendono alla rinfusa nella tua città.

10. Prendi la produzione fai-da-te

Sappiamo che nella vita moderna manca (ea volte la volontà) di fare noi stessi ciò che potremmo tranquillamente comprare.
Ma quando puoi, quando hai tempo, invece di guardare la televisione o anche controllare le notizie di Facebook, che ne dici di fare una torta, una crema antirughe, un sapone fatto in casa ? L'attività manuale è un esercizio di rilassamento per la testa, perché lascia libero il pensiero, giusto? Inoltre, risparmierai denaro. Che dire?

Raccomandato
Dove prendi veramente il cibo che serviamo ogni giorno ai nostri tavoli? Come viene prodotto? Qual è l'impatto dei mangimi industriali e degli animali sulla nostra salute e sull'ambiente? Cercando di rispondere a queste domande fondamentali , sono stati prodotti una serie di film e documentari dedicati alla connessione tra cibo, salute, inquinamento e sfruttamento dei lavoratori e delle risorse del pianeta.
Bayer ha acquistato Monsanto la scorsa settimana per 60 milioni di euro. L'Europa e molti altri paesi hanno vietato l'uso del glifosato , il componente attivo di Roundup. Questa è la base del fondamento logico per il titolo di questo articolo - Glyphosate Forbidden? Inventano il glufosinato di ammoniaca - il che significa che dopo la feroce campagna mondiale contro Monsanto, il mostro ora cambia nome , si nasconde dietro un nome legato alle medicine più comuni che tutti prendono, Bayer, e il vecchio slogan: se è Bayer, va bene! I
C'è davvero una confusione tra la banana e ciò che alcuni chiamano una banana. Questo perché la banana sarebbe una specie di banana da cui, attraverso incroci, selezioni e mutazioni, sono state derivate molte delle specie di banane commestibili che oggi conosciamo. La piantaggine nasce da una pianta (albero di banane) dal nome scientifico Musa acuminata . L
Esaurito, scheletrico e chiaramente sofferente all'interno di una gabbia allo zoo Cominlla in Bangladesh. Questo è ciò che sta accadendo a questo leone. Juboraj ha 18 anni, è malato ma rimane un'attrazione per centinaia di visitatori. Nemmeno il suo aspetto triste può fermare quelli che continuano a finanziare gli zoo di tutto il mondo. Do
Se pensate che solo le persone con "corpi mozzafiato", del tipo irraggiungibile, fanno sesso con regolarità, sappiate che siete molto ingannati. Anche se la pubblicità fa sembrare che la felicità e il corpo magro si uniscano, questo è un errore, anche quando si parla di sesso. Secondo uno studio dei ricercatori USP di Ribeirão Preto, pubblicato sulla rivista scientifica NCBI, l'appetito sessuale delle donne nei trent'anni aumenta con l'aumento dell'indice di massa corporea (IMC) , che misura la proporzione del peso e dell'altezza di una persona. La
La ONG internazionale Global Witness mette in guardia contro l' escalation di uccisioni di attivisti ambientalisti in tutto il mondo . Il rapporto evidenzia Brasile e Cambogia tra i paesi più colpiti dal problema. La battaglia tra conservazionisti e interessi economici sulle risorse naturali ha causato numerose vittime in tutto il mondo - il corpo stima che circa 1000 persone siano state uccise per questo motivo negli ultimi dieci anni.