Tutto Su Una Vita Sana!

Le 10 aziende del settore alimentare che inquinano l'ambiente

Attualmente, le 10 aziende dell'industria alimentare che producono più biossido di carbonio insieme, potrebbero classificarsi al 25 ° posto tra i paesi più inquinanti . Questi dati critici avvertono le aziende, compresi i produttori di cereali più famosi, il rischio finanziario che affrontano se non modificano le loro politiche sulle emissioni, secondo Oxfan . Le società in questione sono Associated British Foods, Coca-Cola, Danone, General Mills, Kellogg's, Mars, Mondelez International, Nestlé, PepsiCo e Unilever .

Gli ultimi dati rivelati dal Carbon Disclosure Project e pubblicati nel prestigioso The Guardian, cita che insieme queste società emettono più inquinanti di Finlandia, Svezia, Danimarca, Norvegia e Islanda totale annua, il che significa l'emissione di 250 milioni di tonnellate di gas effetto serra . Oxfam insiste che le aziende sono in grado di ridurre le loro emissioni combinate di 80 milioni di tonnellate entro il 2020 e afferma che ciò che viene fatto attualmente è insufficiente di fronte al danno ambientale causato dal processo di produzione.

Le Kellogg's (le più note corn flakes) e General Mills (il produttore del gelato Haagen-Daz ) sono le società che hanno le peggiori politiche ambientali, suggerendo che entrambi fissano obiettivi per ridurre le emissioni dalla loro catena di approvvigionamento. influenzare e causare il cambiamento climatico. Questi cambiamenti climatici sono legati a tempeste, inondazioni, siccità e cambiamenti nelle norme, che incidono sull'offerta di cibo, sull'offerta e sui prezzi di mercato.

In risposta a Oxfam, Kellogg's afferma che "è impegnato a fare ciò che è meglio per l'ambiente e per la società, e parte di questo impegno è ridurre le emissioni di gas serra in modo economicamente sostenibile". La General Mills afferma che "il cambiamento climatico è una questione molto seria e che un'azienda alimentare è molto preoccupata dell'impatto che i cambiamenti climatici possono avere sulla produzione e l'offerta di materie prime e ha intrapreso un percorso verso la riduzione delle emissioni di gas serra. operazioni nel corso degli anni. "

Se sei un consumatore di questi marchi e ti preoccupi dell'ambiente, scrivi a queste aziende assumendo un atteggiamento a loro favore. Fare clic qui e dire a General Mills e Kellogg's di smettere di fomentare i cambiamenti climatici.

Leggi anche:

PERCHÉ IL POLO AEROMOBILE È COSÌ TANTO?

FIBRE SINTETICHE: LUCIDATE I MARI E GLI OCEANI OGNI VOLTA ABBIAMO LAVARE I VESTITI

PETROBRAS: XX MONDO IN INQUINAMENTO

Fonte fotografica: behindthebrans.org

Raccomandato
Un accordo è stato siglato lunedì scorso tra i ministeri dell'Ambiente e della Giustizia insieme alla Banca nazionale per lo sviluppo (BNDES), che prevede la creazione e l'equipaggiamento della Società di gestione ambientale , che sarà composta dal Sicurezza per combattere la deforestazione illegale della foresta amazzonica. Pi
Il collezionista mestruale è un modo rivoluzionario, sostenibile ed ecologico di sostituire il cuscinetto mestruale. Chiunque indossa il clogger mestruale conosce la libertà che conferisce al corpo femminile. È igienico, pratico, comodo e facile da usare, è solo necessario acquisire familiarità con questa innovazione. Sco
Quanto spesso cambi le lenzuola sul tuo letto? Un microbiologo specializzato suggerisce di farlo abbastanza spesso, altrimenti il ​​nostro letto "ospiterà" non solo noi, ma anche molti batteri e funghi! Per dare questo importante suggerimento, Philip Tierno, un microbiologo della New York University, ricorda a tutti l'importanza di cambiare le lenzuola ogni settimana. Ma
È già Natale? !! Negozi pieni, code nelle scatole, traffico caotico, cioè tutte le scene che vediamo ogni anno vive e a colori, giusto? E ancora: persone stressate e preoccupate di dare il "meglio di sé", scegliendo il miglior regalo per i propri cari. Ma prima di andare a fare shopping questo Natale , guarda il video di Sainsbury's , la terza catena di supermercati nel Regno Unito. Il
Secondo l'ONU, circa 1 miliardo e 300 milioni di persone non hanno accesso a un elemento essenziale per la vita nella società: l' elettricità . Se guardiamo a questo da un diverso punto di vista, è più scioccante: la proporzione sarebbe, per ogni 5 persone, una vita senza questo beneficio . In
Gli elefanti sono animali straordinari, docili, belli e intelligenti. Una specie antica, che coltiva la fraternità tra le sue. Quando un elefante della mandria viene ferito, gli altri vengono ad accompagnarlo, come forma di cura e protezione. Gli elefanti ci danno una lezione di umanità, pur essendo del regno animale.