Tutto Su Una Vita Sana!

10 rimedi naturali per rimuovere la placca e il tartaro

Il sorriso è il proprio biglietto da visita per l'igiene. Lavarsi i denti regolarmente è un gesto che, oltre a fornire pulizia, garantisce la salute. Tuttavia, non è sempre facile evitare l'emergere di placche batteriche, che possono evolversi e diventare i tartari malsani. Vedremo qui 10 rimedi casalinghi e trattamenti naturali che aiutano nell'eliminazione della placca e del tartaro, assicurando un sorriso bello e sano.

Cosa sono la placca e il tartaro?

Le placche possono essere caratterizzate da strati sottili che solitamente si formano alla base dei denti, vicino alla gengiva. La loro formazione, in generale, avviene per l'accumulo di resti di cibo che non vengono eliminati durante la spazzolatura. Di solito, la spazzolatura inadeguata sarà uno dei principali fattori responsabili della formazione della placca.

Quando i piatti vengono ignorati e non trattati, si aggravano, formando il tartaro. Il tartaro è quindi caratterizzato dalla combinazione di saliva, minerali (e altre sostanze nella bocca), formando una sostanza calcificata bianca nei denti .

Sia le placche che i tartari saranno ambienti fertili per i batteri che si nutrono di rifiuti alimentari, causando la più vasta gamma di malattie orali, come carie, gengiviti, alitosi e così via.

10 rimedi casalinghi per piatto e tartaro

Alcuni organismi saranno più inclini allo sviluppo di placche e tartari, e questo accade anche se ti lavi bene i denti. Di solito, un semplice riflesso della struttura dentale, così come l'acidità e il pH della bocca . Vedremo che, nonostante la formazione quasi frequente di placche e tartar in alcune bocche, è possibile eliminarli con rimedi e trattamenti completamente naturali:

1. Guava per prevenire le placche

Le foglie di guava hanno elementi "antiplacca" che contribuiscono alla salute orale. Per ottenere i suoi benefici, basta lavare due foglie di guava e masticarle per qualche minuto. Quindi scartarli e sciacquare abbondantemente la bocca con acqua tiepida. Può essere fatto ogni giorno

2. I garofani trattano placche e tartari

I punti neri sono ampiamente noti per le loro proprietà antibatteriche e anestetiche. Il suo uso per il trattamento delle placche è molto semplice. Preparare una miscela con 1 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere con alcune gocce di olio d'oliva per formare una pasta. Sfrega sulla zona interessata e fallo agire per 5 minuti. Risciacquare e ripetere fino a 2 volte al giorno se necessario.

3. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio giocherà un ruolo efficace nell'eliminazione delle placche e anche dei tartari. Per fare questo, basta bagnare lo spazzolino e cospargerlo con il bicarbonato di sodio. Quindi lavati accuratamente i denti con esso. Quindi basta sciacquare e ripetere la procedura 2 volte al giorno.

4. Aceto bianco per rimuovere le placche

L'aceto, oltre ad essere eccellente nella preparazione del cibo, è fondamentale per la salute del corpo. Le sue proprietà antibatteriche aiutano efficacemente nell'eliminazione delle placche. Mescolare 2 cucchiai di aceto bianco con 1 cucchiaio di sale marino in ½ tazza di acqua tiepida. Utilizzare come bocchino per risciacquo e fare i gargarismi per 3 minuti. Può essere fatto una volta al giorno, preferibilmente di notte.

5. Olio di cocco

Le proprietà antinfiammatorie e antimicrobiche dell'olio di cocco funzionano in modo impressionante sulla rimozione totale delle placche. Per utilizzare questo rimedio naturale, basta fare un colluttorio con 1 cucchiaio da tavola di olio di cocco extra vergine per 15 minuti. Dopo il tempo, sputare fuori l'olio (senza inghiottire). Può essere fatto una volta al giorno.

6. Tè nero

Le sue proprietà antiossidanti rendono lo smalto dei denti sano. Per usare i suoi benefici, prepara una tazza di tè nero, assicurandoti che sia ben concentrato. Quindi usa il tè una volta al giorno per sciacquarti la bocca. Il risultato può essere notato in poche settimane.

7. Aloe vera o lumaca nella rimozione delle placche

L'aloe vera ha proprietà rigenerative e antinfiammatorie in grado di rimuovere la formazione drastica di placche e persino tartaro. Utilizzare la pasta di aloe vera (che può essere acquisita o estratta) e applicare tra i denti e la gomma. Lasciare in posa per 15 minuti e quindi risciacquare. Questa procedura può essere eseguita due volte al giorno.

8. Buccia d'arancia

La buccia d'arancia mantiene le proprietà potenziate del frutto. Puoi usare l'interno delle bucce e strofinare i denti prima di coricarti, risciacquare al mattino. Così, assicurerai l'eliminazione delle placche e anche del tartaro in un modo semplice. Tutto questo grazie alla forte presenza di acido ascorbico e vitamine essenziali.

9. Olio di rosmarino

L'olio essenziale di rosmarino è in grado di uccidere i batteri, funzionando come disinfettante orale. Basta aggiungere 2 gocce di olio essenziale di rosmarino con 1 cucchiaino di olio di cocco e fare sciacqui per 10 minuti. Può essere fatto due volte al giorno.

10. Spazzolatura adeguata

Oltre a tutti i rimedi casalinghi e ai trattamenti sopra menzionati, il modo migliore per prevenire la comparsa di placche e formazione di tartaro è attraverso una corretta spazzolatura. Ricordati sempre di lavarti i denti dopo ogni pasto, almeno 3 volte al giorno.

Inoltre, si raccomanda di chiedere il parere di un medico o di un professionista della salute orale prima di iniziare qualsiasi trattamento di salute. Solo un professionista sarà in grado di guidarti in merito al trattamento adeguato.

Particolarmente adatto a te:

COME CHIARIFICARE I DENTI EFFETTIVAMENTE E NATURALI

DENTIFRICIO IN CASA - 9 RICETTE PER LA TUA SALUTE

DIMMI DI QUELLO CHE È IL FORMATO DEI TUOI DENTI IO TI DICO CHI SONO

Raccomandato
Ci sono persone che hanno paura degli insetti, no? Immagina, quindi, insetti giganti! Sebbene rari, esistono. Conosciamo i 10 insetti più grandi del mondo. 1. Big Bugs I più grandi insetti mai vissuti erano simili alle libellule dell'ordine Protodonata. Avevano un'apertura alare di circa 2, 5 piedi di lunghezza e enormi mascelle, rendendoli formidabili predatori.
La lotta contro il cancro continua a essere una delle maggiori sfide dell'umanità . Trattamenti invasivi e costosi rendono ancora il cancro ancora più terrificante per la maggior parte delle persone. Tuttavia, da qualche tempo è noto che ci sono diversi trattamenti naturali che si sono dimostrati efficaci nella lotta contro il cancro, ma continuano a essere rinnegati e, in molti casi, scartati dalla medicina tradizionale nonostante tutte le ricerche. L
Donald Trump cancella gran parte del Monumento Nazionale delle Orecchie degli Orsi , un'area protetta nello Utah e ordina la riduzione di circa il 46% della Scala a scalinata . Una decisione che, in effetti, ha abolito i limiti e le restrizioni dello sfruttamento sulle terre dei nativi americani
Un artista che ha dato qualcosa da dire per qualche tempo. Scultore geniale, le sue opere si distinguono per un aspetto insolito: sono esposte sott'acqua . Incontra Jason Taylor , la sua proposta e la sua biografia . L'artista Nato nel 1974 da padre inglese e madre della Guyana, Jason de Caires Taylor è cresciuto in Europa e in Asia, passando gran parte del suo tempo ad esplorare le barriere coralline della Malesia .
Un essere umano? Al massimo può vivere 115 anni . Se hai ambizioni di longevità, sappi che oltre questo numero non può essere raggiunto. Almeno in media, perché solo una persona su 10.000 poteva superare questa cifra. Secondo un nuovo studio scientifico pubblicato sulla rivista Nature , l'uomo non può aspirare a cancellare più di 115 candele nella sua vita. Il r
Un articolo condotto presso l'Università del Queensland, in Australia, ha dato origine all'articolo " Crisi catastrofiche nelle aree selvagge che minano i bersagli ambientali globali " è stato pubblicato sulla rivista Current Biology che mostra nelle mappe che la distruzione delle aree naturali sta avvenendo in un che potremmo prevedere.