Tutto Su Una Vita Sana!

I 10 alberi più antichi del mondo

Questa non è una classifica, ma un omaggio agli alberi più antichi e vivaci del mondo .

Ecco una raccolta di specie che per secoli, anche millenni, ha resistito al nostro pianeta, nonostante la deforestazione, l'intervento umano e condizioni meteorologiche avverse.

Gli alberi più vecchi si trovano in tutto il pianeta, incluso in Brasile . Vedi sotto uno per uno.

1. Le sorelle

Le sorelle, conosciute anche come Le sorelle ulivi di Noè, sono un gruppo di sedici ulivi che si trovano in Libano nella località di Bacheale. Sono lì da almeno 5000 anni e possono raggiungere i 6.000 anni. È un prezioso patrimonio naturale nazionale e mondiale che merita di essere protetto.

2. Pinus longaeva

È una gamma di pini che è tra le vette più alte negli Stati Uniti sudorientali. Viene spesso chiamato il pino intermountain o western bristlecone. Uno di questi alberi di pino ha circa 5.064 anni ed è uno dei più antichi organismi viventi sul nostro pianeta. Si trova tra le White Mountains in California.

3. Methuselah

Il Matusalemme è un pino della specie Pinus longaeva del Nuovo Mondo, che ha 4.845 anni ed è situato nella contea di Inyo, nella parte orientale della California. Per lungo tempo è stato considerato uno degli alberi più antichi del mondo e per questo motivo è stato suggellato con il nome del patriarca Methuselah, che visse 969 anni, secondo la Bibbia.

4. Oliveira de Luras

L' antico ulivo di Luras si trova in Sardegna, in Italia, e avrebbe un'età stimata di 4.000 anni, comunque, sicuramente più di 3.000. La dimensione di questo olivo selvatico è davvero impressionante, è alta 8 metri per 12 metri di circonferenza. Secondo antiche leggende, l'ulivo di Luras era un rifugio per gli spiriti maligni.

5. Castagna dei cento cavalli

Il centinaio di ippocastani è l'albero più grande e più antico d'Europa. Si trova in Sicilia, nella provincia di Catania, in Italia. La sua età oscilla tra i 3000 e i 4000 anni. Il suo soprannome è legato alla leggenda secondo cui sotto la sua enorme tettoia trovarono riparo durante una tempesta, la regina Giovanna d'Aragona e il suo seguito, composta da 100 cavalli e cavalieri.

6. Il Presidente

Il Presidente è una delle sequoie più antiche e maestose del mondo. La sua età sarebbe di almeno 3.200 anni. Si trova nel Sequoia National Park, in California . La sua altezza raggiunge i 75 metri. È probabilmente la più grande sequoia del mondo.

7. Patriarca della foresta

Questo albero è un esemplare della specie Cariniana legalis, la jequitibá-rosa . Si trova in Brasile e si stima che abbia più di 3.000 anni. Si ritiene che sia un albero sacro, secondo la tradizione locale e le leggende popolari . Un aspetto, tuttavia, che purtroppo non lo protegge dal grave rischio di deforestazione, che è dilagante, non solo in Brasile, ma anche in Venezuela e Colombia

8. Oliveira de Vouves

Questo antico ulivo si trova nella città di Vouves, sull'isola di Creta, in Grecia . È stimato avere almeno 3.000 anni ed è tra gli ulivi mediterranei di oltre 2000 anni. Gli ulivi sono molto resistenti, resistono bene a periodi torridi, inondazioni e malattie. Per questo motivo hanno una lunga vita.

9. Jomon Sugi

Situato in Giappone, nella città di Yakushima. Appartiene alla famiglia delle conifere . È uno degli alberi più grandi del paese, situato in un luogo dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. La sua età è stimata tra 2000 e 7000 anni. L'albero è stato scoperto nel 1968.

10. Taxus di Llangernyw

Della specie Taxus baccata L., conosciuta con il nome comune di tasso . Questo albero ha dimensioni impressionanti nelle vicinanze della chiesa del villaggio di Llangernyw, nel Galles . Si ritiene che abbia circa 4000 anni e fu probabilmente piantato durante l'era preistorica dell'età del bronzo . Nel 2002, è stato dichiarato uno degli alberi più importanti della Gran Bretagna.

Leggi anche:

ABBRACCIA UN ALBERO PER SENTIRE BENE

QUANTI ALBERI SONO NEL MONDO? E COME UOMO DISTRUGGONO PER L'ANNO?

NELL'ECUADOR GLI ALBERI CAMMINANO E CAMBIANO LUOGO A 20 METRI L'ANNO

10 GALLERIE DEGLI ALBERI PIÙ INCREDIBILI DEL MONDO

Raccomandato
Era considerato il gambero più bello del mondo . Hanno sfumature di colori vividi che sembrano nuvole cosmiche o un tramonto tropicale. È una nuova specie scoperta ufficialmente dallo scienziato tedesco Christian Lukhaup a Hoa Creek vicino al villaggio di Teminabuan in Indonesia . Il suo nome è Cherax ( Astaconephrops ) pulcher . Q
C'è qualcosa di sbagliato nella società quando la sitcom più vista di Netflix è quella che ritrae la vita di una ragazza di 17 anni che si suicida . Il problema, ovviamente, non è la serie, che ha molti meriti, come possono testimoniare gli orologi. Ma la luce che getta su un fatto che nessuno parla: ogni giorno ci sono persone che si tolgono la vita , soprattutto i giovani, quelli che dovrebbero essere al culmine della volontà di vivere. Tutt
Un ingrediente che tutti conoscono e ha a casa, l'aceto può essere un amico di dieta per perdere peso. Diamo un'occhiata a come e perché l'aceto aiuta a perdere peso, oltre ai vari tipi di aceto tra cui scegliere e variare l'uso. Sebbene l'aceto più conosciuto sia il vino, bianco o rosso, ci sono anche altri tipi interessanti. O
Sebbene possa essere molto scomodo in certe situazioni, la tosse in generale è perfettamente normale e si abbatte su tutti ad un certo punto. Inoltre, il loro trattamento è facile e ci sono diversi rimedi per la tosse a casa che aiutano nel loro sollievo. Vedremo qui i migliori rimedi casalinghi per la tosse e per prevenire i suoi sintomi.
Abbandoneremo questo marchio che il Brasile ha, che oltre il 60% del legno scambiato in Amazzonia è di origine illegale , fomenta ciò che è corretto e "dando al consumatore la scelta", ha detto Izabella Teixeira, ministro dell'Ambiente. In Para, si cerca una soluzione per la deforestazione senza freni e la vendita di legname illegale , che danneggia l'ambiente, attraverso la realizzazione di progetti di gestione forestale concessi a iniziative private nelle aree delle foreste nazionali ( Flona ). S
Il vulcano Kilauea alle Hawaii ha provocato una serie di esplosioni violente che hanno distrutto diverse case. Ieri una colonna scura di cenere e detriti ha raggiunto un'altezza di 9 km. La situazione è in continua evoluzione. Situato sulla Big Island, Kilauea per settimane allarmato residenti, autorità e turisti.