Tutto Su Una Vita Sana!

I 10 alberi più antichi del mondo

Questa non è una classifica, ma un omaggio agli alberi più antichi e vivaci del mondo .

Ecco una raccolta di specie che per secoli, anche millenni, ha resistito al nostro pianeta, nonostante la deforestazione, l'intervento umano e condizioni meteorologiche avverse.

Gli alberi più vecchi si trovano in tutto il pianeta, incluso in Brasile . Vedi sotto uno per uno.

1. Le sorelle

Le sorelle, conosciute anche come Le sorelle ulivi di Noè, sono un gruppo di sedici ulivi che si trovano in Libano nella località di Bacheale. Sono lì da almeno 5000 anni e possono raggiungere i 6.000 anni. È un prezioso patrimonio naturale nazionale e mondiale che merita di essere protetto.

2. Pinus longaeva

È una gamma di pini che è tra le vette più alte negli Stati Uniti sudorientali. Viene spesso chiamato il pino intermountain o western bristlecone. Uno di questi alberi di pino ha circa 5.064 anni ed è uno dei più antichi organismi viventi sul nostro pianeta. Si trova tra le White Mountains in California.

3. Methuselah

Il Matusalemme è un pino della specie Pinus longaeva del Nuovo Mondo, che ha 4.845 anni ed è situato nella contea di Inyo, nella parte orientale della California. Per lungo tempo è stato considerato uno degli alberi più antichi del mondo e per questo motivo è stato suggellato con il nome del patriarca Methuselah, che visse 969 anni, secondo la Bibbia.

4. Oliveira de Luras

L' antico ulivo di Luras si trova in Sardegna, in Italia, e avrebbe un'età stimata di 4.000 anni, comunque, sicuramente più di 3.000. La dimensione di questo olivo selvatico è davvero impressionante, è alta 8 metri per 12 metri di circonferenza. Secondo antiche leggende, l'ulivo di Luras era un rifugio per gli spiriti maligni.

5. Castagna dei cento cavalli

Il centinaio di ippocastani è l'albero più grande e più antico d'Europa. Si trova in Sicilia, nella provincia di Catania, in Italia. La sua età oscilla tra i 3000 e i 4000 anni. Il suo soprannome è legato alla leggenda secondo cui sotto la sua enorme tettoia trovarono riparo durante una tempesta, la regina Giovanna d'Aragona e il suo seguito, composta da 100 cavalli e cavalieri.

6. Il Presidente

Il Presidente è una delle sequoie più antiche e maestose del mondo. La sua età sarebbe di almeno 3.200 anni. Si trova nel Sequoia National Park, in California . La sua altezza raggiunge i 75 metri. È probabilmente la più grande sequoia del mondo.

7. Patriarca della foresta

Questo albero è un esemplare della specie Cariniana legalis, la jequitibá-rosa . Si trova in Brasile e si stima che abbia più di 3.000 anni. Si ritiene che sia un albero sacro, secondo la tradizione locale e le leggende popolari . Un aspetto, tuttavia, che purtroppo non lo protegge dal grave rischio di deforestazione, che è dilagante, non solo in Brasile, ma anche in Venezuela e Colombia

8. Oliveira de Vouves

Questo antico ulivo si trova nella città di Vouves, sull'isola di Creta, in Grecia . È stimato avere almeno 3.000 anni ed è tra gli ulivi mediterranei di oltre 2000 anni. Gli ulivi sono molto resistenti, resistono bene a periodi torridi, inondazioni e malattie. Per questo motivo hanno una lunga vita.

9. Jomon Sugi

Situato in Giappone, nella città di Yakushima. Appartiene alla famiglia delle conifere . È uno degli alberi più grandi del paese, situato in un luogo dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. La sua età è stimata tra 2000 e 7000 anni. L'albero è stato scoperto nel 1968.

10. Taxus di Llangernyw

Della specie Taxus baccata L., conosciuta con il nome comune di tasso . Questo albero ha dimensioni impressionanti nelle vicinanze della chiesa del villaggio di Llangernyw, nel Galles . Si ritiene che abbia circa 4000 anni e fu probabilmente piantato durante l'era preistorica dell'età del bronzo . Nel 2002, è stato dichiarato uno degli alberi più importanti della Gran Bretagna.

Leggi anche:

ABBRACCIA UN ALBERO PER SENTIRE BENE

QUANTI ALBERI SONO NEL MONDO? E COME UOMO DISTRUGGONO PER L'ANNO?

NELL'ECUADOR GLI ALBERI CAMMINANO E CAMBIANO LUOGO A 20 METRI L'ANNO

10 GALLERIE DEGLI ALBERI PIÙ INCREDIBILI DEL MONDO

Raccomandato
L'energia solare è forse la migliore fonte alternativa per sostituire i combustibili fossili che sono così dannosi per il pianeta. Ci sono paesi che stanno creando enormi pannelli solari , con nuovi progetti che rendono l'acquisizione più efficiente e alla portata di chiunque. Ma come possono le regioni piovose, come Londra e il Sud-Est asiatico, beneficiare di questa tecnologia? L
Le piante purificano l'aria dagli inquinanti concentrati al chiuso. La conferma proviene da un nuovo studio. L'inquinamento interno, che si verifica in ambienti chiusi, viene spesso sottovalutato ma rappresenta una seria minaccia per la salute umana. Con un minore ricambio d'aria, le sostanze nocive per il corpo possono concentrarsi sull'aria che respiriamo al chiuso e negli uffici, creando un'atmosfera molto malsana per noi
C'è chi dice che il governo federale intende riempire l'agenda di Planalto di buone notizie per cercare di calmare la crisi che ha preso il paese quest'anno, ma è un dato di fatto che alcune notizie sono benvenute indipendentemente dal motivo. Questo è il caso delle informazioni fornite mercoledì scorso dai Ministri della Scienza, della Tecnologia e dell'Innovazione, Aldo Rebelo e Ambiente, Izabella Teixeira, che rivelano che la deforestazione nell'Amazzonia legale è diminuita del 15% tra agosto 2013 e luglio di 2014 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. I d
Cosa c'entra l'aglio con la bunting? A parte gli scherzi, l'aglio, Allium sativum , è un tipo di pianta usata da millenni dal genere umano come antibiotico naturale , un antico ed efficace rimedio casalingo. Inoltre, l'aglio è uno dei condimenti più gustosi per diversi piatti. La scienza ha sempre più studiato le proprietà curative di questa medicina tradizionale, poiché è un antiossidante in grado di contribuire alla distruzione dei radicali liberi, responsabile del deterioramento del corpo e delle numerose malattie, tra cui il cancro. Inolt
Ci sono malattie che vengono a causare brividi, così spaventose che lo siano. Sia per gravità, sia per l'aspetto della malattia, sia per entrambi, questi mali spesso provocano paura, repulsione e molto dolore. Uno di questi, ad esempio, è la miasi della cavità, popolarmente conosciuta come il tacco del frutto della passione. So
Tenersi per mano è un modo dolce di unire le persone e condividere le emozioni. Ma hai mai immaginato che questo gesto possa fare molto, ma molto bene per la nostra salute? Questo è ciò che una nuova ricerca dice: stringere la mano è un grande antidolorifico naturale. Spesso cerchiamo soluzioni naturali per migliorare il nostro stato di salute quando a volte dimentichiamo il potere che hanno i gesti antichi e semplici: baciarsi, abbracciarsi, sorridere, tenersi per mano. So