Tutto Su Una Vita Sana!

11 cose che gli umani fanno e cani odiano

Interessante! Ci sono cose che i cani odiano che facciamo ? Se parlassero ... cosa ci diranno?

Jaymi Heimbuch ha elencato 10 cose che ritiene irritanti nei cani.

Vediamo:

1. Usa più parole rispetto al linguaggio del corpo

C'è una ricerca che sostiene che i cani comprendano le nostre parole, il che non significa che dovremmo filosofeggiare con loro. Jaymi dice che i cani si sono evoluti per essere lettori del corpo umano e inavvertitamente potremmo inviare loro segnali confusi. Ad esempio, dire a un cane di "stare in piedi" mentre ci sporgiamo in avanti come fa una guardia del traffico nel linguaggio del corpo un invito al cane a venire sulla nostra strada e se il cane lo fa, viene rimproverato per aver disobbedito al comando. È tutto così confuso! Che ne dici di passare una giornata tranquilla con il tuo cane per vedere se la comunicazione migliora?

2. Abbraccia troppo

La maggior parte dei cani odia gli abbracci . Un gesto di amore e sicurezza per noi primati può essere una tortura per i cani. Se un cane mette le zampe anteriori sul retro di un altro cane, questo è considerato un atto di dominio, non un abbraccio.

Se stai dubitando, fai il gesto del corpo che abbraccerà il tuo cane e vedrai la tua reazione.

3. Accarezzare il viso o accarezzare la testa di un cane

Ti piacerebbe darti una pacca sulla testa? Probabilmente no! Essere toccati nella testa, per quanto affettuoso sia il gesto, non è buono, al contrario è irritante nel migliore dei casi e doloroso nel peggiore dei casi. Jaymi ritiene che i cani autorizzati a toccarsi la testa lo facciano per rispetto e non per gusto. Preferirebbero una cura nella parte posteriore del corpo.

4. Guardare negli occhi di cani sconosciuti

Il contatto visivo stabilisce una posizione dominante in molte specie e noi umani sappiamo che la morbidezza o la durezza dei muscoli intorno agli occhi e alla bocca possono determinare se lo sguardo è amichevole o meno. Anche così, l'aspetto di uno sconosciuto è sempre intimidatorio e ci mette in imbarazzo. Allo stesso modo in cui un cane sconosciuto si sente quando guardiamo nei suoi occhi. Il cane può percepire il tuo sguardo come un atto di dominio o persino di aggressione. Evita di "inquadrare" i cani mentre cammini per le strade.

5. Non dare loro strutture e regole

I cani vogliono e hanno bisogno di regole e amore. Potresti scoprire che imporre regole può essere noioso o rendere infelice il tuo cane. Ma i cani vogliono davvero sapere cosa possono e non possono fare secondo i loro proprietari.

Lo stesso vale per i bambini, la maggior parte dei pedagoghi concorda sul fatto che i bambini hanno bisogno di regole e con i cani non è diverso. I cani prosperano quando sanno dove sono i tuoi limiti e si sentono sicuri in te come leader.

6. Costringere il cane a interagire con cani o altre persone

Come molte altre specie sociali, i cani hanno i loro amici preferiti e i loro nemici. Non forzare la barra del tuo cane quando è chiaro che una persona o un altro animale non è amichevole con te. Questo è diverso dall'incoraggiare la socialità nei cani timidi, impauriti o reattivi. Usa il buon senso.

7. Portati a fare una passeggiata senza darti l'opportunità di esplorare il mondo attraverso il tuo muso

Questo fa schifo ed è così ovvio! Ma anche così spesso vediamo la scena dei proprietari che non lasciano che i loro cani esplorino il mondo con i loro musi.

8. Mantenere il colletto troppo stretto

Proprio come i cani sono sorprendenti nel leggere il nostro linguaggio del corpo, sono sorprendenti nel leggere i nostri livelli di tensione anche attraverso il colletto. Mantenendo il collo corto su un cane, si sta aumentando il livello di stress e frustrazione di esso. Al contrario, tenendo il guinzaglio libero, stai facendo sapere al tuo cane che è magro e obbediente e che non c'è motivo per te di essere preoccupato o teso. È importante essere in grado di fare tranquille passeggiate per il proprietario piuttosto che per il cane. La corsa dovrebbe essere un momento di svago e non di stress .

9. Sii teso

È inutile nascondere la tensione al tuo cane che capisce tutto in questo senso, e non solo attraverso il colletto stretto. I cani, come noi, odiano questa sensazione, quindi se senti il ​​tuo cane nervoso, teso, assicurati che non sei tu a darti questa sensazione, perché il tuo cane potrebbe semplicemente agire come il tuo specchio.

10. Sii fastidioso

Non è facile avere un cane e non essere noioso con esso. Veniamo dal lavoro e vogliamo dedicarci a noi stessi e non c'è niente di più fastidioso per il cane di quanto tu debba prenderti cura di te quando ti ha aspettato tutto il giorno per giocare con lui.

Se il tuo cane si sta preparando, mangiando le scarpe o masticando le gambe del tavolo, sta praticamente mostrando quanto sia incredibilmente fastidioso. Attira la sua attenzione

11. Misteriose evidenti

Questo dovrebbe essere ovvio, ma vale la pena elencarlo perché molte persone lo trovano ancora divertente: abbaiare a un cane ; saluta o parla con un cane che ti sta abbaiando da dietro una finestra o una porta; tira la coda di un cane .

Cioè, non fare cose che conosci un cane non piace solo perché pensi che sia divertente. Non è divertente e può anche essere pericoloso.

Leggi anche:

CANI TRAINATI PER RILEVARE IL CANCRO POSSONO SALVARE VITE

IL TUO GATTO O CANE SI TROVA LA TESTA CONTRO IL MURO? CORRI PER IL VETERINARIO!

LA BURATTINA FA FAVORE ALLA SALUTE?

Raccomandato
Uno studio pubblicato ieri sulla rivista Nature Climate Change dice qualcosa che lascerà molte persone incredule: la Terra è più verde oggi rispetto a 30 anni fa. La spiegazione per questo è nell'aumentare i livelli di anidride carbonica (CO2) nell'atmosfera, che agiscono come una sorta di "fertilizzante" per le piante. L&
Verminose o parassitosi sono una situazione comune, ma non si vuole nemmeno sapere cosa ha. Si scopre che tutto ciò che è malattia ha un piede pieno in quegli animali che ci abitano. E, non sempre, o quasi mai, è possibile scoprire se sei o meno con più vermi nel corpo. Sapevi che gli esami fecali raramente danno risultati concreti per gli animali nocivi che possiamo avere? Si
La Fondazione nazionale indiana ( FUNAI ) ha pubblicato un rapporto sorprendente il 29 maggio: un popolo indigeno isolato ha stabilito contatti con gli indiani Ashaninka e anche con funzionari Funai, nel villaggio Sympatia , nella terra indigena di Kampa e nell'Alto fiume Envira isolato, nel stato di Acri
Sempre nel gusto delle feste di San Giovanni (generico per ogni festival di giugno che conosco) ho sentito il bisogno di scrivere di due piante intitolate a questo santo così caro - l' erba-de-são-joão o il mentrasto e il cipó- di San Giovanni. Ho unito queste due piante curative in un unico articolo a causa della somiglianza dei nomi (de-São-João) e di - dimostrando che esistono - decostruire con quest'altro che era anche patrocinato dallo stesso santo, l' Hypericum ( Hypericum perforatum ) lo chiamano erva-de-são-joão ma non si verifica nei nostri campi brasiliani. Mentra
Ogni 4 ottobre celebriamo la festa di San Francesco d'Assisi , il santo patrono degli animali . Figlio di un mercante appartenente alla piccola nobiltà della città, Francesco, dopo la chiamata divina, abbandona la "bella vita" per iniziare una vita di penitenza e di solitudine, vivendo in totale povertà. I
Il mulino Belo Monte , in costruzione a Pará , è sempre stato circondato da polemiche . Una parte sostiene che l'impianto è importante per la crescita del paese e la crescente domanda di energia elettrica, oltre a generare migliaia di posti di lavoro sul sito, sia diretti che indiretti. All'altro capo, gli esperti discutono dell'ambiente ricco della pianta . I