Tutto Su Una Vita Sana!

15 tonnellate di spazzatura raccolte nella seconda vetta più alta del mondo

Il K2 (noto anche come Monte Godwin-Austen, Chogori o Dapsang) è una delle montagne della catena montuosa dell'Himalaya (la catena montuosa più alta del mondo). Un luogo di difficile accesso e, incredibilmente pieno di spazzatura: sono state raccolte 15 tonnellate di rifiuti solidi l' associazione EvK2CNR.

Da giugno a settembre, i 616 "garis" di montagna hanno rimosso più di 3.600 libbre di immondizia e 29 carcasse di animali. Un intenso lavoro svolto attraverso due campagne : Mantieni Karakorum Clean e Keep K2 Clean 2014.

Numeri in aumento e che dovrebbero far riflettere la gente.

La prima campagna di pulizia nel 2006 ha riguardato il campo base del K2 e Gasherbrum : tre tonnellate di rifiuti sono state quindi rimosse. Tre anni dopo arrivò la seconda missione per pulire il ghiacciaio Baltoro e il K2, campo base, dove furono raccolte 8 tonnellate di rifiuti. All'epoca fu costruita una piattaforma per lo smaltimento di rifiuti organici a 4.700 metri. Fino ad oggi.

Dal 1 giugno al 1 settembre di quest'anno, il Baltoro Glacier e i campi superiori del K2 sono stati pattugliati durante la terza campagna, che ha raggiunto i 7.300 metri di altezza, durante i quali 13 tonnellate di spazzatura e 2.800 chili di spreco umano. Non è il record di altitudine: nell'estate del 2011, l'altezza raggiunta dall'iniziativa di pulizia ha raggiunto oltre 7.800 metri.

Il personale delle pulizie è interamente composto da gente del posto proveniente da diverse regioni del Pakistan . "Dopo anni di attività, possiamo considerare alcuni risultati: a partire dalle 30 tonnellate di rifiuti raccolti e dai 20 bagni installati nella zona di Baltoro, per evitare la spazzatura nei dintorni", ha affermato Cnkp ( Central National Karakorum Park ).

Ogni anno più di 6000 persone - tra lo staff locale ei turisti visitano il ghiacciaio, oltre 700 alpinisti e trekker.

Quest'anno, come parte del progetto Seed, il piano di gestione del parco è stato approvato e introdurrà nuove regole per la gestione dei rifiuti in montagna .

Leggi anche: l'Everest deve essere ripulito dagli scalatori

Fonte fotografica: wikipedia.org

Raccomandato
I fitoterapici sono piante medicinali che sono state usate per millenni. Ma non tutti li conoscono o conoscono i loro effetti o controindicazioni . Anvisa ha preparato un manuale, disponibile per il download, degli impianti approvati per l'uso in SUS - National Health System, che possono essere trovati nelle farmacie di manipolazione, medicinali a base di erbe e persino nelle farmacie comuni, sotto forma di tè o capsule di estratto secco.
Un calcolatore che conta le calorie spese per l'attività fisica promette di aiutare coloro che vogliono perdere peso. L'esercizio fisico, insieme ad una dieta sana , aiuta nella perdita di peso. Sarà più efficace in base alla frequenza, intensità e durata. COME FUNZIONA IL CALCOLATORE CALORIE? Il
Quanta gioia provano i genitori quando vedono il loro bambino nella culla, dormendo un piccolo sogno caldo . Tuttavia, quando il bambino si sveglia nel bel mezzo della notte, quale genitore non si sveglia più stanco o in stato di allerta ? Questa difficoltà comune si verifica, dopo tutto, perché nei primi mesi di vita il bambino si sveglia molto spesso, rompendo la routine dei genitori. T
Preparati per scene di pura bellezza che nascondono un pericolo allarmante! L'Istituto Butantan, che è il principale produttore di immunobiologico in Brasile e responsabile di una grande percentuale della produzione nazionale di sieri iperimmuni e antigeni vaccinali, ha avvertito del pericolo di avvelenamento causato da un tipo di bruco del genere Lonomia .
I tè, in generale, sono ampiamente conosciuti per le loro qualità medicinali, principalmente nell'aiutare la perdita di peso . Uno di loro, il tè rosso , proviene dalle foglie di Camellia Sinensis , un albero originario dell'India e della Cina. Proprio come questo, anche i tè verdi, i tè neri, i tè bianchi e l'oolong nascono sullo stesso albero. Ciò
Ammira il cielo negli edifici spogli e sporchi della città. Dai al colore blu ciò che era grigio . Questo è ciò che ha spinto Benjamin Løzninger a portare la sua arte di strada nelle strade di Digione , in Francia. L'artista immaginava che non fosse necessario inventare oltre ciò che già esiste in natura. Basta