Tutto Su Una Vita Sana!

19 aprile: Indian Day. L'importanza delle popolazioni indigene non è mai stata così urgente.

Il 19 aprile, l'Indian Day è celebrato in tutto il Brasile. Anche un bambino di cinque anni riconosce questo giorno, ma è importante che sia per un bambino che per un adulto, la data serva a promuovere una vera riflessione sui valori culturali indigeni e sul rispetto per la loro conservazione.

storia

L'Indian Day fu istituito con il decreto legge n. 5.540 / 1943, sotto il governo di Getúlio Vargas, dopo che la data fu proposta nel 1940 dai leader indigeni che parteciparono al Congresso indiano interamericano, tenutosi in Messico, a quel tempo l'Istituto Indigenista Interamericano, con l'intenzione di vigilare sui diritti delle popolazioni indigene. Tuttavia, il Brasile non ha aderito immediatamente all'Istituto.

La National Indian Foundation (FUNAI) è l'organismo ufficiale del governo federale dedicato alla difesa della cultura e dei diritti delle popolazioni indigene nel paese. Tuttavia, specialmente negli ultimi anni, ci sono state molte critiche nei confronti delle prestazioni dell'agenzia, che soffre della mancanza di servitori specializzati e poveri di risorse. Inoltre, la questione della demarcazione delle terre indigene è peggiorata nel paese, sia a causa della pressione politica che della lentezza giudiziaria, a causa della teoria legale che propone un'interpretazione della Costituzione federale che definisce che solo le terre tradizionali potrebbero essere considerate quelle che erano in possesso del popoli indigeni il 5 ottobre 1988.

cultura

Il censimento demografico del 2010 dell'Istituto brasiliano di geografia e statistica (IBGE) ha rilevato che in Brasile ci sono circa 900 mila indiani, 305 gruppi etnici distinti e almeno 274 lingue indigene parlate nel paese.

OLTRE 300 ETNICHE, OLTRE 200 LINGUE: CONOSCETE LA RICCHEZZA CULTURALE DEI NOSTRI INDIANI

Nelle cinque regioni ci sono popolazioni indigene, ma la maggior parte vive al Nord, il 37, 4%, seguito dal Nord-est, dove vive il 25, 5% delle popolazioni indigene, il Centro-Ovest con il 16%, il Sud-est con il 12% ; e la regione del Sud, con il 9, 2%.

Sebbene il Brasile abbia questa impressionante diversità socioculturale, le popolazioni indigene sono vittime di violenze, minacce, vessazioni e discriminazioni.

apprezzamento

Come tutti sappiamo, i popoli indigeni sono i veri nativi americani. Con l'avvento degli europei in America nel XV secolo, iniziò la barbara decimazione delle nazioni indigene sparse per tutto il continente americano.

Con lo sterminio di così tante vite, la cultura dei diversi popoli che vivevano qui fu dimenticata, trascurata e raccontata da coloro che non avevano la legittimità di farlo.

Al fine di preservare la cultura indigena e valorizzarla come parte costitutiva di ciò che siamo oggi, in Brasile, si celebra la Giornata dell'India per mantenere vivo il patrimonio indigeno, non come qualcosa del passato, ma come una tradizione fondamentale da considerare la nostra esistenza in modo sostenibile.

Dobbiamo essere orgogliosi di essere, tutti, un po 'indiani

Onori istituzionali

Nel Senato Federale, ci sarà una sessione speciale per onorare le popolazioni indigene il 19 aprile. Secondo EBC, le leadership indigene, il presidente di Funai e i rappresentanti dell'Università Federale di Roraima faranno parte della cerimonia.

Anche Funai e il Ministero della Giustizia stanno facendo omaggio per celebrare la data, promuovendo la Settimana nazionale indiana - un evento che è stato aperto dal maestro indigeno Robson Miguel, autore della versione guarani dell'inno nazionale, e che ha visto la presentazione di danze indigene di diverse etnie.

Un'opera del pluripremiato fotografo brasiliano Sebastião Salgado sui popoli indigeni è stata consegnata a una mostra, organizzata dal Ministero della Giustizia, che si tiene fino al 25 nella sede di Funai.

Combatti il ​​giorno

Dal 23 al 27 aprile, gli indigeni di tutto il Brasile saranno a Brasilia per partecipare al campo di Terra Livre. Questa sarà la 15a edizione dell'evento, il cui tema è "Unificare le lotte in difesa del Brasile indigeno - garantendo i diritti originali dei nostri popoli". Ci saranno varie attività durante l'evento, come marce e dibattiti sulla demarcazione della terra, criminalizzazione dei movimenti indigeni e la precarietà dei servizi sanitari di base e l'educazione alle popolazioni indigene, come evidenziato dall'Istituto Socio Ambientale, uno dei sostenitori dell'evento.

La convocazione dell'atto si apre con la flagrante situazione di abbandono del governo brasiliano per le questioni indigene. La denuncia è che, negli ultimi 30 anni, lo Stato brasiliano non è mai stato così contrario ai diritti degli indigeni, con l'istituzione di politiche anti-indigene come la fine della demarcazione e della protezione delle terre indigene, le cui conseguenze sono l'invasione di queste terre da parte delle imprese con l'approvazione del governo federale.

Non è mai stato così urgente celebrare l'importanza delle popolazioni indigene e prendere la loro lotta come nostra lotta!

Raccomandato
La pillola è considerata un simbolo di libertà sessuale per le donne, poiché, dalla loro invenzione, potevano "possedere il proprio corpo", cioè le donne potevano provare piacere senza preoccuparsi di una gravidanza . Il piacere carnale è sempre stato un tabù nella vita delle donne, sia attraverso la pressione sociale o la pressione religiosa. Esse
Diversi studi scientifici hanno evidenziato le proprietà benefiche del licopene , un antiossidante presente principalmente nel pomodoro . La novità di questo principio attivo viene ora dall'Università di Cambridge, dove è stata prodotta una pillola di licopene che potrebbe essere usata per prevenire infarti e ictus (ed è ancora in fase di test) . Anc
Il Premio Equatoriale 2015 è stato tra i suoi vincitori , due etnie indigene brasiliane , il Kayapó , con l' Istituto Raoni , che ha protetto 2, 5 milioni di ettari di foresta e il Munduruku , con il Movimento Ipereg Ayu , che ha bloccato la costruzione di una diga immergere i loro territori. I dettagli possono essere visualizzati sul sito Web di Equatorial Initiative .
In Amazonas , sulla riva sinistra del Rio Negro , c'è una comunità molto speciale. Si chiama Três Unidos e si trova a 60 km da Manaus . Questo sito ha scritto una nuova storia, combinando educazione e sostenibilità. Andiamo a saperne di più su questa storia di successo . Con il finanziamento del settore privato, l'istituzione Amazonas Sustainable Foundation ha creato un nucleo di sostenibilità e conservazione in questo settore, finalizzato all'educazione formale delle persone, offrendo corsi che completano la formazione degli studenti, sia degli studenti delle scuole elementari che
Come possiamo evocare attraverso l' arte un futuro più sostenibile ? Questo è ciò che l'artista argentino Tomás Saraceno ha fatto per anni, già famoso per il suo decennio di impegno nello sviluppo artistico di modelli ideali di società alternativa con nuovi stili di vita. Ora, con il suo nuovo progetto intitolato " Becoming Aerosolar ", ha trasformato migliaia di sacchetti di plastica in una gigantesca trapunta colorata che costituisce un vero pallone . In u
I controlli biologici sono contrassegnati e definiti con mezzi naturali per ridurre la popolazione di parassiti . In uno degli esempi espressivi, abbiamo una piccola vespa ( Trichogramma ) che percorre grandi distanze attratte da sostanze chimiche presenti in ali di falena che cadono su uova di bruchi dannose per le piantagioni, e che sono state appena poste