Tutto Su Una Vita Sana!

2 ottobre: ​​Giornata internazionale della nonviolenza

Fai pace, non fare la guerra! Possiamo risolvere tutto, da quelli più intimi a quelli collettivi - di un paese, di una nazione - innalzando sempre la bandiera del pacifismo. La data odierna, il 2 ottobre, ci ricorda questo.

La Giornata internazionale della nonviolenza è stata creata dall'ONU come tributo a Mahatma Gandhi, nato il 2 ottobre 1869 e reso la sua vita una lotta per la pace, l'amore, la verità, la lotta alla violenza e la non cooperazione tra il popolo, essendo il pioniere della filosofia della non violenza.

Possiamo crescere i nostri figli insegnando loro i valori di pace, rispetto, amore per il prossimo, ma anche per tutti gli animali e tutti gli esseri viventi. Questo è così importante e parte delle piccole cose della nostra vita quotidiana. Se non rispettiamo le piccole cose, le piccole convenzioni, come rispetteremo i grandi?

Come siamo diventati una società di guerra, di competizione, quando avremmo potuto scegliere la pace e la cooperazione tra persone e popoli?

Nel nostro caso, i brasiliani, anche se siamo molto collaborativi e generosi quando vogliamo, siamo anche molto avari, vogliamo essere sempre avanti, andare oltre tutto perché abbiamo dimostrato di avere più strada, dimostriamo di essere meno pazzi degli altri e delle piccole cose, della piccola mancanza di rispetto finiamo per mancare di rispetto al nostro più grande valore: il valore per la vita.

In Brasile, la violenza uccide le persone per niente. Come abbiamo potuto raggiungere una tale estensione della vita? E se non rispettiamo la vita umana, cosa diremo della vita di altri esseri?

LA NON-VIOLENZA. IL NODO DELL'AGONA

Non c'è problema che non possa essere risolto attraverso il dialogo, il rispetto delle differenze, l'amore per il prossimo.

Scultura dell'artista svedese Karl Fredrik Reutersward, all'ingresso del quartier generale delle Nazioni Unite a New York

Pensiamoci e mettiamo in pratica la pace nel nostro piccolo mondo individuale, nella nostra vita quotidiana, partendo da tutti gli Stati Uniti, per arrivare a un WE, come una società più pacifica, più rispettosa della vita, meno violenta.

Che questa data e la vita del Mahatma Gandhi ci ispirino oggi e per sempre!

Pace, nonviolenza! Forse nel nostro paese, questo è il nostro più grande desiderio in comune.

E per finire, abbiamo lasciato alcune frasi del Mahatma Gandhi per ispirarci:

"L'unica rivoluzione possibile è quella dentro di noi."

"La non violenza è la più grande forza disponibile dell'umanità. È più potente della più potente arma di distruzione mai creata dall'ingenuità dell'uomo ".

"La non violenza è l'arma del forte".

"Occhio per occhio, e il mondo diventerà cieco."

"Ho imparato attraverso l'amara esperienza la lezione suprema: controllare la mia rabbia e renderla come il calore che viene convertito in energia: la nostra rabbia controllata può essere convertita in una forza in grado di muovere il mondo."

Raccomandato
Parcheggiare la bici in una grande città può trasformarsi in un vero incubo. Non c'è abbastanza spazio per allocare questi veicoli, cioè luoghi in cui lasciare le biciclette in sicurezza in modo che non vengano rubati o danneggiati sotto il sole e la pioggia. Sono state prese in considerazione diverse soluzioni a questo problema, ad esempio Sadabike, una bicicletta che funge anche da ombrello e può quindi essere portata al lavoro. Già
Gli scienziati della NASA hanno annunciato lunedì che lo scioglimento dei ghiacciai nell'Antartide occidentale è irreversibile . Secondo i sondaggi, lo scioglimento già iniziato non avrà importanti effetti immediati sugli oceani ma potrebbe aumentare fino a 3, 6 metri a livello del mare nei prossimi secoli. Le
Quasi un secolo di attività estrattive e di fusione hanno avvelenato un'intera generazione di bambini a Kabwe, nello Zambia, nella provincia di Copperbelt, una regione mineraria per eccellenza. Il piombo ha colpito la vita di migliaia di bambini, causando danni al cervello, agli organi vitali e persino alla morte.
Che spettacolo il Polo Nord! E che spettacolo un musicista che suona il suo pianoforte tra i ghiacciai dell'Artico ! È Ludovico Einaudi e questi sono gli appunti del suo inedito "Elegy for the Arctic" (video sotto). Ma cosa è successo? È successo che due settimane fa, la nave di Greenpeace Arctic Sunrise ha lasciato l'Olanda con un carico molto speciale: le voci di otto milioni di persone. U
Il ricercatore senior presso l'Environmental Research Institute ( Ipam ), Paulo Moutinho , nonché la maggior parte degli ambientalisti non è soddisfatto dell'impegno del governo brasiliano a cancellare la deforestazione illegale in Amazzonia fino al 2030 , infatti, tale decisione sarà il contributo brasiliano apportato alla 21a Conferenza delle parti della Convenzione quadro sui cambiamenti climatici (COP21) a dicembre nel Parigi e nonostante sia qualcosa ...
Il caffè ha un grande peso nell'economia globale , anche oggi. È uno dei principali prodotti primari che vengono commercializzati in tutto il mondo - è superato solo dal petrolio, per farsi un'idea - e unisce le culture più varie, attorno a questo cibo gustoso, che affascina e delizia tutti. Si