Tutto Su Una Vita Sana!

20 consigli per ridurre il colesterolo cattivo

Anche se gioca un ruolo importante nel nostro organismo (conservazione delle membrane cellulari, sintesi di vitamina D e vari ormoni steroidei, metabolismo delle vitamine liposolubili, tra gli altri), il colesterolo può essere un cattivo della salute . Capire perché e come tenerlo "in forma".

Circa il 30% del colesterolo nel nostro corpo proviene dalla nostra dieta, il resto è prodotto dal nostro stesso corpo. Il colesterolo è un tipo di grasso e come tale non si dissolve nel sangue . Ed è qui che vive il pericolo, perché questo grasso, o lipide in termini più precisi, può alloggiare nelle vene e nelle arterie del corpo impedendo il corretto flusso sanguigno necessario per una buona salute. Un'alta concentrazione di colesterolo nel sangue può causare ipertensione , ictus e ictus .

Un esame del sangue può rilevare livelli di colesterolo "totale" nel nostro sangue, quelli del colesterolo ad alta intensità (HDL) e quelli del colesterolo a bassa intensità (LDL).

L'HDL è considerato "colesterolo buono" perché è in grado di rimuovere il colesterolo LDL o il "colesterolo cattivo" dalle cellule, facilitando la sua eliminazione dal corpo. Al contrario, LDL aiuta ad ingrassare per entrare nelle cellule e accumularsi nelle arterie.

Ora che sappiamo brevemente come funziona questo meccanismo, diamo un'occhiata a 20 cose che possiamo fare per ridurre il colesterolo cattivo nel sangue:

Cosa mangiare

1. Avena e orzo

La ricerca pubblicata sull'American Journal of Clinical Nutrition ha rilevato che una dieta ricca di fibre solubili ha contribuito a ridurre il colesterolo cattivo (LDL) di 9, 6 mg / dL. Circa 85 grammi di avena o orzo al giorno sarebbero sufficienti per ottenere un risultato del genere.

Leggi anche: ALTO COLESTEROLO: UN PREMIO DI BARILE E OIO PER ABBASSARLO

2. Acai

Il frutto amazzonico è ricco di antociani, un pigmento e un antiossidante naturale, che può ridurre l'ossidazione delle lipoproteine ​​a bassa densità, il famoso LDL.

Leggi anche: AÇAÍ RIDUCE IL COLESTEROLO MALE E AIUTA NELLA PREVENZIONE DELLE MALATTIE CARDIOVASCOLARI

3. Anguria

Uno studio pubblicato nel Journal of Nutritional Biochemistry ha rivelato che una fetta di anguria al giorno potrebbe essere di aiuto nell'abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue a causa di una sostanza, la citrullina, che si trova nell'anguria

Leggi anche: FRITTURA CONTRO COLESTEROLO E MALATTIE DEL CUORE

4. Tè nero

Aiuta a ridurre l'ossidazione delle LDL, il colesterolo cattivo.

Leggi anche: IL TÈ NERO AIUTA A EMAGRECER

5. Fagioli

Uno studio canadese ha esaminato il potenziale di fagioli e altri legumi nella lotta contro il colesterolo LDL e ha scoperto che una porzione giornaliera di questo alimento è in grado di abbassarla del 5%.

Leggi anche: I 5 LEGUMI CELESTI DEL PIANETA

6. Avocado

Uno studio americano ha dimostrato che l' avocado può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari a causa del suo contenuto di acidi grassi monoinsaturi (i cosiddetti grassi buoni).

Leggi anche: AVOCADO: 10 VANTAGGI CHE NON POSSONO MAI CONOSCERE

7. Cioccolato

Uno studio pubblicato sulla rivista Heart ha rivelato che le persone che consumano 100gr di cioccolato amaro hanno minori rischi di sviluppare malattie cardiovascolari.

Leggi anche: CIOCCOLATO PER RIDURRE IL RISCHIO DI ATTACCHI E SPRUZZI DI CUORE

8. Cannella

Gli studi hanno dimostrato che la cannella riduce i livelli di colesterolo totale, LDL e trigliceridi mantenendo l'HDL, l'indice di colesterolo buono.

Leggi anche: CANNELLA: 10 VANTAGGI PROVATI

9. Semi

Piccolo ma notevole per contribuire alla salute nel compito di ridurre i livelli di colesterolo cattivo e di zucchero nel sangue. Ci sono molti semi di salute.

Leggi anche: I 6 SEMI DI SALUTE

Cosa evitare

10. Carboidrati con alto indice glicemico

Il tasso con cui lo zucchero dal cibo entra nel flusso sanguigno è chiamato indice glicemico. Lo zucchero che entra nel sangue è una forma di energia necessaria per tutte le nostre funzioni vitali, da un battito di ciglia a una scalata di 20 piani a piedi. Si scopre che se questo zucchero non viene consumato immediatamente dal corpo, si trasformerà in grasso, che è la riserva di energia del corpo. Gli alimenti con un alto indice glicemico sono indicati per gli atleti. Basso livello immettere lentamente il sangue, aumentare la sensazione di sazietà e aiutare a controllare il peso. Se l'intenzione è di abbassare il colesterolo fugge da pasta raffinata, zuccheri, pasta e cereali raffinati come il riso bianco.

11. Limitare l'assunzione di grassi saturi e trans

Grassi animali : carni, pastelle animali, burri sono grassi saturi che sono allo stato solido a temperatura ambiente. Aumentano i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

I grassi trans sono quei grassi idrogenati dal processo chimico per solidificare l'olio vegetale. Oltre ad aumentare il colesterolo cattivo, riducono il colesterolo buono. Sono presenti in prodotti industrializzati, biscotti, salgadinhos, sorvetes, margarine ...

Mentre i grassi insaturi sono grassi buoni che aiutano a ridurre il colesterolo cattivo.

12. Inattività fisica

Una delle migliori armi contro il colesterolo è fare attività fisica regolarmente, cioè più volte alla settimana, anche se si tratta di una semplice camminata a passo veloce. L'attività fisica serve a spendere l'energia del cibo evitando che il grasso si accumuli in luoghi pericolosi, come detto, ad esempio nelle arterie.

Leggi anche: SALUTE: CAMMINARE RAPIDO È MEGLIO DI CORSA

13. Limitare il consumo di bevande alcoliche

Oltre all'elevato indice glicemico delle bevande alcoliche, è importante che la salute limiti il ​​consumo di alcol anche alleviare il lavoro del fegato contro il colesterolo . In piccole quantità la bevanda fa bene. La quantità massima raccomandata è un bicchiere di vino o una lattina di birra al giorno per le donne e due per gli uomini. Ricorda anche che la qualità e la percentuale di alcol nella bevanda contano pure.

14. Fumo

Uno dei motivi per cui il colesterolo di una persona può essere elevato, a parte la dieta non regolamentata, è senza dubbio l'uso del tabacco. La sigaretta attacca le arterie e aumenta la possibilità che il grasso si accumuli lì.

15. Guadagno di peso

È molto importante mantenere il peso ideale, il che non significa necessariamente essere molto sottili perché ognuno ha una struttura diversa (vedi i dettagli sotto), ma avere una pancia dura e sporgente è strettamente legata ai rischi di sviluppare malattie cardiovascolari. Il grasso addominale è pericoloso perché ha una relazione diretta con la deposizione di tessuto adiposo all'interno della cavità addominale, cioè dietro i muscoli addominali e vicino agli organi vitali.

Vedi anche: QUAL È IL PESO IDEALE?

Rimedi naturali per il colesterolo

16. Carciofo

Conosciuto per il trattamento del colesterolo cattivo alto, il carciofo è un alimento molto interessante ma purtroppo difficile e costoso in Brasile. Un composto, o tè al carciofo, tuttavia, può essere considerato un'opzione di rimedio naturale contro questo male. Consultare un medico per la prescrizione corretta.

17. Tarassaco

Il tarassaco è un buon rimedio naturale per coloro che hanno alti livelli di colesterolo perché aiuta il fegato a rimuovere il grasso in eccesso . Questa pianta da un lato favorisce l'eliminazione dell'alto colesterolo cattivo e dall'altro riduce l'assorbimento dovuto alla presenza di fibre. Consultare un medico per la prescrizione.

18. OMEGA 3

Gli acidi grassi Omega 3 sono chiamati essenziali perché il nostro corpo non li sintetizza naturalmente, ed è necessario acquisirli attraverso il cibo. Pesci d'acqua fredda, semi di lino, chia, alghe, soia, verdure a foglia verde (anche se in piccole quantità), cereali come l'avena e frutta secca come noci e nocciole contengono questo "grasso buono" . Per assumere integratori di Omega 3 è comunque consigliabile consultare un medico.

19. Lievito di riso rosso

Grazie all'azione del lievito Monascus purpureus, il lievito di riso rosso è considerato un ottimo rimedio per il colesterolo . Ma è necessario consultare un medico per utilizzare il supplemento perché può causare dolori muscolari e debolezza.

20. Aglio

Questo incredibile alimento riduce i trigliceridi e il colesterolo LDL a favore dell'HDL. Ma utilizzarlo come condimento potrebbe non essere sufficiente per ottenere i risultati. Consultare un medico per una prescrizione per un supplemento.

Raccomandato