Tutto Su Una Vita Sana!

6 migliori destinazioni per coloro che amano l'arte

C'è chi ama viaggiare in spiaggia, in montagna, in campagna, insomma, ognuno cerca nei suoi momenti di riposo e di svago i luoghi che lo interessano di più. Chiunque ami le arti in generale può anche pianificare una tabella di marcia per passare attraverso diverse fasi della storia dell'arte.

Parlando di cultura occidentale, l'Europa è indubbiamente una meta privilegiata per gli amanti dell'arte, a cominciare da molte città europee che sono un museo a cielo aperto.

Vediamo le 6 migliori destinazioni per chi ama l'arte.

Londra

La capitale dell'Inghilterra è una delle città più cosmopolite d'Europa. Passeggiando per la città, a piedi, si dà ad accompagnare l'universo della moda attraverso gli abiti e gli atteggiamenti di persone super cool .

Mentre camminiamo per le strade di Londra, vediamo castelli, ponti e vari punti di interesse che stanno già iniziando a risvegliare i nostri occhi. Sulle rive del fiume Tamigi si trova la Tate Modern, una delle più interessanti di Londra. Al suo interno si trova un'impressionante collezione di arte moderna, con dipinti di artisti come Picasso, Matisse, Malevich, Kandinsky. Una galleria molto curiosa della Tate è quella destinata ai manifesti sovietici. Indubbiamente, al di là del valore estetico, il valore storico di queste opere attira l'attenzione. Vale anche la pena visitare le mostre itineranti di artisti contemporanei, per seguire ciò che è stato prodotto nell'universo artistico.

Il British Museum è specializzato in oggetti di antiche civiltà come l'antico Egitto, l'antica Grecia, l'antica Roma, la Mesopotamia, la Persia, i Maya, gli Aztechi, gli Inca, i Vichinghi, la Cina imperiale, il Medio Oriente, l'India, varie tribù africane, l'Europa medievale, i popoli Asiatico e altri

Il Victoria & Albert Museum è un museo molto interessante dedicato all'arte e al design e ospita molte opere del periodo medievale, gotico e rinascimentale. Il clou del museo è il taccuino Leonardo da Vinci. Oltre alla collezione, il giardino del museo è bellissimo. Vale la pena, alla fine, di sedersi al bar per riposare e ammirare le bellezze naturali dei dintorni.

Il sito Web di Side B Travel offre maggiori informazioni su questi musei e suggerimenti su altri.

Roma

Roma è un caso in sé. Basta camminare per la città sembra che ci stiano portando in un'altra epoca. Roma respira l'arte, vedendo i suoi edifici e fontane, così come alcune altre città italiane che sono state la culla del Rinascimento.

Il sito Travelling to Italy ha preparato una sceneggiatura con i musei imperdibili della capitale italiana, a partire dai Musei Vaticani. Anche chi non è cattolico deve conoscere questo museo. Situato all'interno dello Stato del Vaticano, ospita un'enorme collezione di arti del mondo, raccolte dai papi. Preparati per le lunghe code. Ma puoi evitarli se acquisti il ​​biglietto online.

La Basilica di San Pietro è un altro museo interessante a Roma. Cominciò con una modesta collezione di sculture fino a diventare, nel corso dei secoli, uno dei più grandi musei d'arte del mondo.

In Vaticano, in tutto, ci sono una serie di tredici musei che compongono uno splendido complesso architettonico e occupano due palazzi.

Sebbene non sia propriamente un museo, non puoi andare a Roma senza conoscere il Colosseo, un antico anfiteatro dell'Impero Romano di quasi 2000 anni che divenne un simbolo della città.

Al giorno d'oggi, il Colosseo è la più grande attrazione turistica di Roma insieme al Vaticano. Nel 2007, è stato elevato a una delle sette meraviglie del mondo moderno.

Leggi anche:

COSA VISITARE A ROMA? COPPEDÈ, UN POSTO FANTASTICO

CAMMINANDO DALLE FULL STREETS OF SOURCES, E STORIA, A ROMA

Barcellona

Barcellona è una delle città più vivaci in Spagna. E c'è di più: in città ci sono diversi musei che vale la pena conoscere, tra cui il Museo Picasso. Situato nell'incantevole quartiere di Born, il museo si trova in un bellissimo edificio storico ed è un centro di riferimento per coloro che vogliono conoscere il periodo di formazione del pittore spagnolo. La collezione permanente del museo è composta da 4.251 opere, che rivelano il genio del giovane artista.

La Fondazione Joan Miró è stata creata dall'artista stesso nel 1975, con un fondo in gran parte costituito dalla sua collezione privata, al fine di stabilire a Barcellona uno spazio sul suo un riferimento internazionale. Il luogo ospita dipinti dell'artista e allo stesso tempo dialoga con la creazione di arte contemporanea.

Atene

Atene è come Roma: un museo a cielo aperto. Come la capitale d'Italia, Atene è una culla della civiltà occidentale.

Uno dei punti salienti di Atene è il Museo dell'Acropoli, che è stato creato dal governo greco nel 2009, con l'obiettivo di mantenere le reliquie greche in un luogo sicuro, dal momento che molti di loro sono stati rubati in varie invasioni. La collezione del Museo ha repliche dei templi e dei teatri dell'epoca d'oro della Grecia, prima che il tempo e le invasioni li distruggessero. Il sito Deixa de Frescura racconta diverse curiosità sul museo.

L'Acropoli stessa è nelle vicinanze. Come è noto, l'Acropoli di Atene è una collina rocciosa dove sono gli edifici più significativi dell'antichità, come il Partenone. Simbolo dell'Occidente, è Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.

Parigi

"Parigi è una festa", aveva già detto Ernest Hemingway nel suo diario. Ed è anche una festa per chi ama l'arte. Nella capitale francese si trova il famoso Museo del Louvre, che oltre ad avere una bellissima architettura, ha nella sua collezione capolavori famosi come Monsalisa e Venus de Milo, tra molti altri. La sua collezione comprende più di 35 mila pezzi che attraversano l'Antichità, il Medioevo, il Rinascimento e la Modernità.

Un altro museo importante a Parigi è il Museo D'Orsay, che raccoglie l'arte occidentale dal 1848 al 1914, cioè, ci sono dipinti di artisti come Courbet, Gauguin, Van Gogh, tra gli altri. Assolutamente da vedere!

Il Centro Georges Pompidou è già interessante per la sua architettura. Entrare in esso è imbattersi in una collezione di arte moderna e contemporanea tra le più impressionanti: Picasso, Matisse, Bacon, Warhol sono alcuni artisti le cui opere fanno parte della collezione del Pompidou. Meglio sapere che le visite ai musei sono gratuite!

A proposito di questi e di altri musei a Luz City visita il sito di RFI.

New York City

Quella di New York è una città in cui tutto accade, tutti lo sanno. La città letteralmente non si ferma ed è puro stato di eccitazione, oltre ad ospitare una quantità considerevole di musei.

Iniziando il tour del Metropolitan Museum of Art, conosciuto come The Met, scoprirai le opere più importanti dell'impressionismo francese. In questa sezione di dipinti europei del 19 ° secolo e all'inizio del 20 ° secolo sono dipinti di Van Gogh, Matisse e Degas. Nella sezione American Art, assolutamente da vedere è la galleria con le immagini di Edward Hopper. Ti fanno pensare molto alla condizione moderna. Per non parlare del fatto che il Met è vicino a Central Park. Una delizia diurna si perde in un ambiente naturale e poi nelle gallerie del museo.

Un altro importante museo della città è il MoMA, Museum of Modern Art. Vicino alla famosa 5th Avenue, il MoMA è uno dei più importanti musei di arte moderna del mondo. Sia le mostre permanenti che quelle itineranti sono fantastiche! Ci sono opere di Cézanne, Van Gogh e Picasso, Pollock, Warhol, Rothko. Trascorri un pomeriggio intero per tutto questo e altro!

Un altro ottimo museo, ma al di fuori di Manhattan, è il Museo di Brooklyn. Il primo punto positivo di questo museo è che non è affollato come l'altra isola. Ma anche così non è meno interessante. Oltre a essere un quartiere superinteressante di Brooklyn, il museo è il secondo più grande di New York. La sua collezione si basa su opere provenienti da tutto il mondo, dall'antico Egitto all'arte contemporanea. Proprio ora è la meravigliosa mostra di David Bowie Is che riunisce pezzi e abiti della collezione personale dell'artista, oltre a fornire un vero viaggio attraverso la mente creativa di questo grande artista che ci ha lasciato recentemente.

Questa lista sarebbe estesa se non ne mettessimo fine. In queste città ci sono molti altri musei che meritano una visita, così come molti altri che sono stati lasciati fuori, ma che menzioniamo solo qui per stuzzicare la tua curiosità: l'Hermitage di San Pietroburgo, la Reina Sofia di Madrid, il Museo d'Arte São Paulo (MASP), il Museo di Belle Arti di Buenos Aires. Ad ogni modo, per chi ama l'arte, il mondo è sempre aperto a nuove scoperte ...

Ora, se non conosci questi luoghi dal vivo e a colori, conosci 10 MUSEI IN TUTTO IL MONDO CHE PUOI VISITARE SENZA LASCIARE CASA.

Raccomandato
Un'ora al giorno di esercizio sulla cyclette , oltre a una buona salute, può aiutare l'ambiente. Come? Produrre l' elettricità necessaria per alimentare le nostre case. Questa è la strada intrapresa dal miliardario Manoj Bhargava, conosciuto attraverso il documentario Billions in Change . L
L'anacardio, Anacardium occidentale , è un albero originario del nord-est brasiliano. È medicinale e alimentare, e tutto è usato: frutta, noci, corteccia, legno. Ci sono due tipi di anacardi , il comune o il gigante, che possono raggiungere un'altezza piuttosto elevata, fino a 20 m, ma di solito con il peso dei rami, si trova nella sabbia e si estende su una superficie enorme - nel nord-est sono i due più grandi anacardi conosciuti e misurati, uno a Piauí e l'altro a Rio Grande do Norte, entrambi con oltre 8 mila metri quadrati di superficie. In
Un sondaggio condotto congiuntamente da cinque università britanniche sembra essere molto vicino alla scoperta della cura dell'Aids . Dopo che il trattamento è iniziato con un gruppo di cinquanta pazienti, uno di loro non ha mostrato alcun segno del virus HIV nel corpo, riferisce Exame attraverso The Sunday Times .
Il problema che si è impadronito del paese è l'espansione dei casi di microcefalia in Brasile. Nell'ultimo conteggio rivelato dal Ministero della Salute martedì scorso, 24, sono stati registrati in tutto il paese, 739 casi di neonati sospettati di microcefalia . La maggior parte di loro, 487, nello stato di Pernambuco , che si trova in uno stato di emergenza a causa degli eventi. I
Difficile resistere a un biscotto al cioccolato , non è vero? Ed è meglio non resistere, perché il cioccolato fa bene alla salute. Se il brownie contiene ancora semi di chia, la ricetta diventa più sana e nutriente . I semi di Chia sono ricchi di vitamine e minerali e contengono fibre , proteine , antiossidanti naturali e omega 3 . Il
In generale, le persone che vogliono perdere peso , usano come misura estrema, l'abitudine di fumare . Tanti affermano che non smettono di fumare per paura di ingrassare. Molti dicono che la nicotina avrebbe un effetto soppressivo dell'appetito, qualcosa che ora può essere smentito, basato su uno studio pubblicato di recente .