Tutto Su Una Vita Sana!

Hunters - Mist Water Capture

Molte persone vivono nel clima desertico - peruviano, cileno, egiziano, israeliano, tra molti. C'è acqua, solo che è necessario prenderla, dalle nuvole .

La tecnica è antica e universale - un pezzo di stoffa, o tela, o rete, o intrecciato, disteso sulla via delle nuvole. Le goccioline d'acqua che formano la nebbia si conficcano nei fili, raccolgono, ingrassano e scorrono. Attraverso tubi, canali, si uniscono ai depositi.

Questa è un'acqua che viene utilizzata per la semina, ma non è potabile perché trasporta contaminanti che si trovano nella particella dell'atmosfera. Ma, filtrato e bollito, può essere bevuto.

Alcune storie, in foto, di persone latinoamericane che cacciano la nebbia, i " cacciatori di nebbia":

La storia degli Abel Cruz Catchers, dell'ONG Peruanos Sin Agua, è legata al deserto di Lima. Lima, capitale del Perù, è una città costruita nel mezzo di una regione desertica. Molte capitali nel mondo hanno questa caratteristica - il Cairo, per esempio, in Egitto, è un'altra.

Perciò a Lima e dintorni non c'è acqua, e per i più poveri manca sempre. Il modo è di cacciare le acque sparse per l'atmosfera . E così, nei villaggi, sono stati allestiti "trappings" - strutture di schermi che catturano le goccioline d'acqua e le incanalano nei depositi delle comunità.

Abel Cruz, ingegnere ambientale, fondatore dell'ONG Peruanos Sin Agua, è stato il fondatore e il progettista del sistema di raccolta della nebbia, che ha chiamato " Atrapaniebla " e che può estrarre fino a 400 litri di acqua al giorno da Seghe peruviane.

Atrapaniebras Perù nel distretto Huachupampa di Huarochiri Lima - Fonte foto

Associazione di Chatdugal del confine di Tacna con il Cile - Fonte foto

Guarda il video qui sotto:

In Cile, Atacama, il deserto più arido del mondo, ci sono anche cacciatori di pellegrini, dando continuità all'esempio peruviano. Dopotutto, si tratta di regioni contigue in clima e aridità.

Sulle pendici costiere di Atacama la nebbia è formata da cambiamenti di marea . Risale i pendii ed è in questi, nelle pendici ci sono 600 metri di altezza, che sono le nevi. I campi sono sotto, vicino al mare, ci sono 100 metri di altitudine. E la vita ritorna ai pendii asciutti e rocciosi, l' acqua scorre indietro a goccia alle piante assetate.

Clicca qui per vedere un video che mostra l'intero processo di installazione di una turbina eolica.

Con questi progetti, le terre aride cominciano a produrre e la vita ritorna nei luoghi.

Fonte fotografica

Particolarmente adatto a te:

ACQUA PURA, LA NOSTRA PIÙ GRANDE RICCHEZZA, IL NOSTRO MIGLIOR RIMEDIO

L'ONU RIVELA CHE FINO AL 2050 A OGNI TRE PERSONE, DUE SOFFERANNO SENZA ACQUA

Raccomandato
Il 10 ottobre, l' Assemblea legislativa di San Paolo ha approvato il controverso progetto " Legge sulla deforestazione " PL 219/14, la cui intenzione è di regolarizzare l'uso del suolo e le attività non regolamentate nelle aree di conservazione , così come sforzi per il recupero delle aree di conservazione permanente (APP). C
Fare due minuti di salto o di salto al giorno rafforza le ossa e riduce il rischio di fratture . In particolare, piccoli salti possono proteggerci da una frattura dell'anca in caso di caduta. Anche la densità ossea migliora con questo semplice esercizio . Gli ultimi risultati ottenuti dai ricercatori hanno importanti implicazioni per la prevenzione e il trattamento dell'osteoporosi .
Essere "verdi" significa, soprattutto, un impegno quotidiano. Dopotutto, sono le migliori pratiche che ci permettono di costruire uno stile di vita sostenibile ogni giorno , e se non sai da dove cominciare, ecco alcuni piccoli suggerimenti per rendere un anno più favorevole per noi e per il mondo.
Una pianta appartenente alla stessa famiglia di canfora esotica di cannella ( Cinnamomum camphora ) è capace di sorprendere con le sue proprietà e benefici per la salute, spesso dal suo olio essenziale. Il suo uso è semplice e può essere fatto per vari scopi di medicina naturale che vanno dal trattamento dell'epilessia al controllo delle influenze. Ve
Il dente di leone è una pianta perenne , tipica dei climi temperati, che cresce spontaneamente quasi ovunque : sul ciglio della strada, ai margini di campi coltivati, prati, pianure, colline e montagne di altitudine fino a circa 2000 metri. Si riproduce così rapidamente da invadere le terre coltivate, così che, soprattutto in passato, il dente di leone era considerato un'erba da estirpare . D
Con un sapore particolare, capace di trasformare un'insalata semplice in una squisita festa della salute, la rucola ha incredibili benefici che potresti non sapere. Ricco di vitamine e minerali, la rucola può essere considerata un regalo di salute che la natura ci offre. Gli incredibili benefici della rucola Alcuni considerano il gusto della rucola piccante , trovando ideale il suo utilizzo nella preparazione di insalate.