Tutto Su Una Vita Sana!

Ceará non è solo sertao: ci sono freddo, seghe e molta vegetazione. Viaggia bene!

Lo stato di Ceará è straordinario! Una regione con spiagge bellissime e un popolo pieno di storie, con una ricca cultura, fatta di folklore, letteratura, arte e artigianato e grandi personalità che sono diventate importanti nella scena brasiliana, sia come scrittori, attori, cantanti o comici. Oltre a tutto questo, sorprendente, il Ceará è caratterizzato da una grande diversità composta da seghe, picchi, chapadas, grotte, cascate, beccucci naturali e temperature miti.

Le Sierras do Ceará sono formate da regioni montuose, con altitudini di circa mille metri o più.
Il clima delle città montane del Ceará varia tra i 17ºC e i 22ºC, e molti turisti si recano in questi luoghi in cerca di tranquillità, aria pulita e vicinanza alla natura.

In questo contenuto saranno contati ulteriori dettagli della regione montuosa del Ceará.
Scopri la sceneggiatura del viaggio in questa materia!

indice

  1. Viçosa
  2. Ubajara
  3. Tianguá
  4. Serra da Meruoca
  5. Chapada do Araripe
  6. Serra de Maranguape
  7. Serra de Baturité
  8. Pacoti

A proposito di me

Fonte fotografica

La città di Viçosa, a 348 km da Fortaleza, è l'ingresso di sentieri e grotte situate in una riserva naturale, il Parco Nazionale di Ubajara. Viçosa fu il primo comune creato nel 1882 nella Serra da Ibiapaba e uno dei più antichi di Ceará.

Con una temperatura media di 22 °, Viçosa è una città tranquilla e accogliente che conserva caratteristiche nella sua architettura e cultura delle colonizzazioni francese e portoghese, che si fondono con una forte presenza di nativi nativi che vivevano nella regione.

Nel diciassettesimo secolo, in questo luogo fu creato il villaggio indigeno coordinato dai sacerdoti gesuiti e ospitò, per 6 anni, il padre Antônio Vieira .

La Chiesa Nostra Signora dell'Assunzione, la prima dello Stato del Ceará, fu fondata nel 1700 e costruita da indios e gesuiti.
Nel 2002, la chiesa è stata registrata dall'Istituto nazionale di storia e patrimonio artistico (Iphan) e conserva ancora le caratteristiche originali.

All'interno di questa chiesa barocca, ci sono pannelli dipinti nel periodo coloniale. Il centro storico della città è formato da palazzi, elencati anche dall'Istituto di patrimonio artistico e nazionale (Iphan).

Una di queste ville è la Sobrado da Marcela, costruita nel 1890, con le risorse inviate da Dom Pedro II e il Casarão dos Pinhos, con 186 porte e finestre, dal momento in cui la città era Vila Viçosa Real of America.

2. Ubajara

Ubajara è 212 km da Fortaleza ed è un posto meraviglioso per fare ecoturismo.
Il Parco Nazionale di Ubajara, a 3 km dal centro della città, con 563 ettari, è formato da grotte, sentieri, cascate e la famosa funivia che porta i visitatori ad apprezzare le bellezze delle montagne.

In Ubajara ci sono 11 caverne.

La grotta di Ubajara è l'unica aperta ai visitatori e ha diverse gallerie e spazi naturali con formazioni di stalattiti e stalagmiti da tempi remoti, come ad esempio:

  • Stone of the Bell
  • Rose Room
  • Sala delle Sette Meraviglie.

Per percorrere l'itinerario a piedi è necessario percorrere 7 km di sentieri fino alla Grotta. Questa passeggiata dura circa tre ore e mezza, passando accanto al gazebo di Gameleira, dove è possibile contemplare uno splendido paesaggio naturale di Ubajara, e successivamente si può godere e fare un bagno nella cascata del Cafundó, con le cascate di oltre 70 m di altezza.

Al ritorno puoi scegliere di tornare con la funivia .

Ai piedi della Serra da Ibiapaba, si trova Bica do Ipu, situata a 294 km da Fortaleza, ed è inclusa nell'opera letteraria di Iracema, dello scrittore José de Alencar.

Questo autore di Ceará racconta in questo romanzo che "l'indiano delle labbra del miele" lasciava Fortaleza ogni giorno per fare il bagno nelle acque del becco. In Tupi, Ipu significa acqua che cade dall'alto .

La cascata alta 180 metri che cade dalla bocca di Ipu è uno dei luoghi più adatti per la discesa in corda doppia .

A Ipu si trova la chiesa di Nossa Senhora do Desterro, conosciuta come la Chiesa della Tavola, costruita nel 1765.

Un altro monumento antico ma ben conservato è la stazione ferroviaria del 1894, che apparteneva al gruppo architettonico della ferrovia del comune di Sobral.

La posizione della stazione ferroviaria è stata restaurata ed è attualmente la sede della Segreteria della Cultura di Ipu, aperta ai visitatori.

In questo video sono mostrati paesaggi di Serras, Ubajara e Ibiapaba, che mostrano i seguenti luoghi:

  • Bica do Ipu è una cascata alta 130 metri da Riacho Ipuçaba, che scende dalla Serra da Ibiapaba, nel comune brasiliano di Ipu, nello stato del Ceará
  • Cascata di Pinguruta, Ubajara CE
  • Serra da Ibiapaba
  • Cascata della diga di Boi Morto, Ubajara CE

3. Tianguá

Al confine con lo stato del Piauí, si trova la città di Tianguá, situata a 335 km da Fortaleza.
La città è una buona opzione di alloggio nella regione del Ceará e si trova a breve distanza da Viçosa do Ceará e Ubajara.
Tianguá ha molte attrazioni:

  • cascate
  • tracce
  • vedette
  • Parque Ecological da Floresta, con la Bica do Pinga, a 5 km dalla sede del comune cascata di Sete Quedas, a 3 km dal quartier generale, che è un incontro di cascate con la formazione a gradini.
  • volo libero in pista con un'altezza di 600 metri nel sito di Bosco, a 8 km dal centro della città
  • piscina naturale
  • ristorante
  • area di campeggio
  • chalets
  • prodotti dell'intera regione del Ceará

In Tianguá puoi trovare le seguenti prelibatezze e prodotti artigianali, rispettivamente:

  • rapadura e caramelle alla frutta.
  • pizzi e artigianato di paglia che vengono venduti come souvenir delle montagne di Ibiapaba e Ceará.

I luoghi in cui possono essere trovati sono:

Centro di artigianato del capolinea degli autobus Governador Virgílio Távora, situato al km 310 della BR-222 e,

Sítio Córrego, al km 309 della BR-222, vicino al posto di Ibiapaba

4. Serra da Meruoca

Fonte fotografica

Il comune di Meruoca, si trova a 248 km da Fortaleza, situato nella regione semi-arida, a nord dello stato di Ceará, nella Serra da Meruoca, che copre altri comuni, quali: Alcântaras, Massapê e Sobral.

Nel 2008, questa intera regione montuosa è stata trasformata in un APA (Area di protezione ambientale), con l'obiettivo di proteggere la fauna e la flora dell'invasione immobiliare.

Meruoca, origine della lingua Tupi significa "dimora delle mosche", questo nome è dovuto al fatto che in passato c'erano molte mosche nella regione.

È una città centenaria, fondata intorno al 1727, dai missionari portoghesi venuti a catechizzare gli indigeni, che popolavano la regione lungo il fiume Acaraú.

La città è composta da molti edifici storici ben conservati, come la chiesa di Nossa Senhora da Conceição, che è il punto di partenza della sua fondazione.

La Meruoca ha una popolazione approssimativa di 14 mila abitanti e la sua economia è basata sulla produzione agricola familiare (agricoltura di sussistenza).

Formata da grandi aree verdi della Foresta Atlantica, con un'altitudine media di 670 metri, la città di Meruoca ha una temperatura molto mite durante il giorno, intorno ai 22 gradi e di notte è più bassa, con un bel raffreddore.

Serra de Meruoca è un'oasi nell'entroterra, un luogo ideale per il turismo ecologico, in quanto ha molte aree verdi per fare percorsi a diretto contatto con la natura, composta da cascate, rapide, deltaplano o parapendio.

A giugno, si svolge annualmente il Festival Invernale Serra da Meruoca, nel quale si svolgono diverse attrazioni:

  • manifestazioni artistico-culturali della cultura popolare
  • cibi tipici della regione
  • spettacoli musicali e teatrali
  • danze popolari

5. Chapada do Araripe

Fonte di foto

Chapada do Araripe è una riserva ecologica nel sud del Ceará, nella regione del Cariri, e si trova al confine tra Ceará e Pernambuco, che combina fonti naturali, grotte e siti paleontologici.

E una regione composta da montagne, formata da foreste con alberi alti fino a 30 metri e piante, come felci e orchidee.

Le sorgenti d'acqua del Cariri compaiono nell'altopiano a 700 metri di altitudine.

L'Araripe National Forest risale a 120 milioni di anni fa, ha un migliaio di metri di altitudine e ospita fossili di dinosauri e pesci di altre epoche.

I fossili che sono stati trovati sono conservati nel Museo di Paleontologia a Santana do Cariri, una città a circa 60 km da Crato. La foresta di Araripe ha un'enorme diversità di uccelli, animali e piante, fino a pochi anni fa è stato possibile trovare un giaguaro, purtroppo, estinto dalla caccia illegale.

Nel 1946, questa categoria divenne una riserva ecologica.

6. Serra de Maranguape

La città di Maranguape si trova a 30 km da Fortaleza, con circa 103 mila abitanti e luogo di nascita di grandi personaggi nazionali, come Chico Anísio, Manassés e Capistrano de Abreu.

In Maranguape è il complesso turistico Ypióca, dove si ha accesso al tempo libero, intrattenimento, cucina e regionalismo.

La città ha una regione di montagne, sentieri, diversità di paesaggi, fauna e flora.

7. Serra de Baturité

La Serra de Baturité si trova a 106 km da Fortaleza, costituita da un paesaggio verde, un clima umido, con temperature medie che vanno da 20 ° C a 22 ° C e un minimo che raggiunge i 17 ° C.

Formato da una striscia di foresta atlantica trasformata in una zona di protezione ambientale, ideale per l'ecoturismo.

Il piede del massiccio di Baturité ha una ferrovia che in passato trasportava i prodotti hortifrúti a Fortaleza.

Il massiccio di Baturité era un polo importante della cultura del caffè.

Situato sul massiccio di Baturité, troviamo Guaramiranga, a 123 km da Fortaleza, con un'altitudine di 865 metri.

Il Guaramiranga ha una temperatura media annua tra 14ºC e 25ºC ed è noto per la coltivazione di fiori. Ha, come attrazioni culturali, festival di teatro e jazz e blues.

La città è formata dall'80% della flora con specie della Foresta Atlantica e della foresta amazzonica.

A Guaramiranga, c'è il Pico Alto, con 1114 metri di altitudine, uno dei luoghi più alti dello Stato e che offre una vista mozzafiato dell'intera regione.

Guaramiranga, fino alla seconda metà del diciannovesimo secolo, era una città chiamata Conceição, il cui principale prodotto economico era il caffè. Dal 1890 la città divenne nota come Guaramiranga, una parola indigena che significa Uccello Rosso .

8. Pacoti

La città di Pacoti si trova a 118 km da Fortaleza ea 6 km da Guaramiranga. La città è simile a Guaramiranga: clima mite, ricco di diversità di frutta e fiori, un paradiso terrestre! Ha una strada molto tortuosa per raggiungere la città dei fiori.

Pacoti è caratterizzato da semplicità, natura e tranquillità.

Ci sono poche attrazioni turistiche in città. Il centrinho di Pacoti è molto piccolo e circonda la piazza principale.

La città ha un'aria interna, molto accogliente, con persone semplici e accoglienti. Ci sono strade che vengono identificate alla vecchia maniera, con nomi scritti in tessere.

La Chiesa Madre Nostra Signora della Concezione, costruita nel 1885, è uno dei più antichi edifici della città, nato e formato intorno ad esso. L'Arco di Nostra Signora di Fatima (Arco di Trionfo) fu eretto a Pacoti, in commemorazione dell'immagine pellegrina di Nostra Signora di Fatima, nel 1953, essendo anche il punto di ingresso di questa città.

Ora, goditi in questo video i paesaggi della regione montuosa del Nord-Est, tra gli stati di Ceará, Piauí e Maranhão, con la narrazione dell'ambientalista Alcide Filho:

Ah, per quelli che dicono che non vogliono conoscere Ceará, a causa del caldo, non ci sono scuse per non fare turismo in questo stato, perché, per chi ama il freddo, le opzioni non mancheranno!

Buon viaggio e prendi i maglioni!

A proposito di VIAJAR, potresti anche essere interessato a:

LIBANO E LE SUE RICCHE, ATTRAZIONI E BELLEZZE

LE MIGLIORI DESTINAZIONI PER CHI AMA LA NATURA

COSTA RICA DI INCREDIBILI BELLE NATURALI: DOVE È, COSA E COSA VISITARE

Raccomandato
L'attività fisica, insieme al cibo e allo stile di vita è una delle chiavi per la nostra salute e il nostro benessere. L' OMS , Organizzazione Mondiale della Sanità, ribadisce ciò che già sappiamo, ma dobbiamo sempre ricordare: ci vogliono 20 minuti di attività fisica ogni giorno per mantenere sani il nostro corpo e la mente! Spos
Ventre gonfio, sensazione di ansimare, eruttazione, gas avanti e indietro - sai quali sono i sintomi? Di infiammazione addominale E l'infiammazione disturba, fa male. Ecco alcuni motivi per cui hai questo disagio, che ti infastidisce in questi giorni. Uno dei primi motivi dell'infiammazione addominale è la reazione allergica ad alcuni alimenti : carne scarsamente digerita, lattosio, grassi vegetali idrogenati, condimenti, additivi alimentari sono tra i più frequenti provocatori del ripieno e del gas.
"Cosa lascerai al mondo?" Ogni volta che ci pensiamo, i primi pensieri che circolano nelle nostre menti riguardano i nostri figli, i nipoti, l'educazione che abbiamo lasciato per loro e il sostegno finanziario. Forse un lavoro, di qualsiasi tipo, qua e là. Ma quando viene posta questa domanda sul sito del programma " I am Zero Waste ", l'eredità proposta è quella di lasciare all'umanità il suo marchio, ma al mondo, nessun residuo . Qu
Boyan Slat, un ragazzo di 19 anni , aveva inventato la cosiddetta Ocean Array Cleanup , un sistema per pulire le materie plastiche degli oceani . Ora uno studio di fattibilità ha dimostrato che la tecnica funziona e può effettivamente eliminare metà della plastica dal Great Pacific Garbage Patch, la famosa isola di plastica . C
Organico o non biologico, questa è la domanda. Quale frutta e verdura sarebbe meglio preferire biologica? Le risposte provengono dal rapporto più recente sull'argomento, realizzato da Consumer Reports , che reca il titolo di "Pesticidi nella produzione". Consumer Reports fornisce ai consumatori linee guida sullo shopping per la salute e l'ambiente .
I serpenti (nome comune dato ai serpenti ) sono animali circondati da misteri e curiosità che spesso spaventano la gente in generale, anche nei film horror. Ma questa immagine di serpenti che è cattiva è un errore . Gli animali in genere non hanno l'intelligenza e il male che hanno gli uomini e attaccano solo quando si sentono minacciati . I