Tutto Su Una Vita Sana!

Il consumatore brasiliano può diventare autosufficiente nella produzione di energia elettrica

Hai mai immaginato che, nel prossimo futuro, ogni brasiliano potrebbe essere in grado di generare la propria energia ?

Questa idea può sembrare assurda alla prima impressione, ma la possibilità è reale. L'Agenzia nazionale dell'energia elettrica (Aneel) stima che entro il 2024 saranno installati piccoli generatori di fonti rinnovabili in circa 1, 2 milioni di case in Brasile. Questi generatori produrranno energia attraverso il sistema di generazione distribuito, che consente al consumatore stesso di installare pannelli solari e microturbine eoliche. L'obiettivo del programma è che il consumatore scambia energia con la società distributrice della sua regione, con l'obiettivo di ridurre il valore del consumo e la bolletta elettrica.

Il sistema di generazione distribuito presenta diversi vantaggi. Tra questi, l' uso di fonti rinnovabili, la riduzione degli investimenti nelle reti di distribuzione dell'energia e la possibilità di una generazione condivisa, che consente a un gruppo di persone di costituire un consorzio o una cooperativa, installando una minigerazione di distribuzione.

Secondo Tiago Correia, direttore di Aneel, questo cambiamento stimolerà le persone ad adottare la generazione condivisa . "Più grande è il sistema, più economica è l'installazione totale, perché alcuni costi sono diluiti. Ciò rende il ritorno sull'investimento molto più veloce, oltre a facilitare l'accesso al credito cooperativo ", spiega.

Il sistema consente inoltre al consumatore di generare energia in un luogo diverso dal consumo. Ad esempio, se ha un cottage o una spiaggia, l'energia generata può essere consumata nel suo appartamento in città. I condomini saranno anche in grado di utilizzare la generazione condivisa, che viene distribuita tra i residenti in percentuali stabilite dai consumatori.

Un altro vantaggio è la generazione di credito per il consumatore, che funziona come segue: se il consumo energetico prodotto in un mese è maggiore della quantità di energia consumata, il cliente ha un bonus da utilizzare nelle fatture seguenti.

Tra il 2014 e il 2016, il modello di generazione distribuita è quadruplicato in Brasile, passando da 424 a 1.930 connessioni. "Il potenziale di crescita è molto ampio e il tasso di crescita è stato esponenziale, perché la base è ancora bassa", afferma Correia. I pannelli solari fotovoltaici rappresentano circa il 90% degli impianti di generazione distribuita nel paese.

Secondo il presidente esecutivo dell'Associazione brasiliana dell'energia solare fotovoltaica (ABSolar), Rodrigo Sauaia, con le nuove regole, il Brasile diventa un riferimento internazionale nel settore degli incentivi per utilizzare energia di generazione distribuita, in particolare solare.

investimento

Sebbene il costo delle apparecchiature per l'installazione del sistema di generazione di energia distribuita sia elevato, Aneel prevede che l'investimento ritorni entro cinque o sette anni. "Se pensi come un investitore, chi ha denaro a disposizione e vorrebbe candidarsi, porterebbe un rendimento molto migliore di qualsiasi applicazione finanziaria disponibile oggi", afferma Tiago Correia.

L'investimento è redditizio, perché evita le fluttuazioni della tariffa energetica, dal momento che è possibile immagazzinarlo senza preoccuparsi delle possibili variazioni di prezzo.

Leggi anche:

FARE IL TUO PANNELLO SOLARE TI OFFRIRÀ UN'AUTONOMIA

L'ENERGIA SOLARE È IL FUTURO

Raccomandato
Il Brasile , che già importa ¾ dei fertilizzanti di cui ha bisogno, corre il rischio di dover aumentare ulteriormente questo tipo di acquisizione se non avvia una seria politica di ricerca e investimento sul rischio nella produzione nazionale di queste sostanze . Questa è l'opinione degli esperti di BrasilFert , creati da Embrapa, proprio per approfondire la ricerca sui fertilizzanti. M
Dopo aver lavorato per oltre 30 anni come falegname , Liu Fulong ha deciso di mettere in pratica le sue conoscenze per creare qualcosa di diverso con le sue stesse mani. Fu così che questi cinesi riuscirono a costruire un'auto elettrica di legno , spendendo solo 10.000 Yuan (circa 3.900 Real). L'uomo che vive a Shenyang, una città nella provincia nord-orientale della Liaoning nell'agosto dello scorso anno, ha avuto l'idea di costruire la sua auto "fai-da-te", usando materiale che aveva grande padronanza nell'uso, data la la loro lunga esperienza Gli unici pezzi che
L' erba di Santa Maria ( Dysphania ambrosioides ) nota anche come mentruz o mastruço è un'erba ampiamente utilizzata nella medicina popolare brasiliana . L'odore, con fiori giallo pallido, piccolo, sul peduncolo, cresce ovunque con l'umidità nel terreno e forma arbusti alti fino a un metro che si diffondono sul terreno. È
Oltre ad essere un tè estremamente delizioso , il tè alla menta è in grado di prevenire raffreddori e influenza che quasi sempre compromettono la nostra salute nei momenti più inopportuni. Ha grandi quantità di vitamine, come vitamina C, B e D, oltre a minerali come ferro, sodio, potassio e magnesio. Ecc
Un passo storico nella lotta contro il cambiamento climatico che porterà a una riduzione del 32% delle emissioni (rispetto al 2005) entro il 2030. Ciò si traduce in un risparmio di 87 milioni di tonnellate di anidride carbonica nell'atmosfera. Dal presidente della Casa Bianca, Barack Obama ha introdotto il Piano per la produzione di energia pulita, che per la prima volta definisce gli standard di inquinamento per le centrali elettriche , promettendo anche una riduzione del 90% dei decessi prematuri e un'economia di $ 85 a anno per ogni famiglia americana nelle sue bollette dell'elet
Chiunque studi gli effetti positivi delle più svariate tisane scopre cose molto diverse: non avrei mai immaginato di usare i gambi di asparagi verdi come tè detergente . Ma a quanto pare questo tè è particolarmente buono per coloro che hanno difficoltà renali , problemi dolorosi e che derivano dalla funzione di pulizia dei reni non sono completi. Gli