Tutto Su Una Vita Sana!

Diabete: individualizzato almeno 5 altri sottotipi

Diabete di tipo 1, diabete di tipo 2 e altro. Accanto a questa patologia caratterizzata dalla presenza di alte concentrazioni di glucosio nel sangue nell'età adulta, potrebbero esserci almeno 5 diversi sottotipi di diabete. Tali suddivisioni di tipi consentirebbero la personalizzazione delle terapie e ridurranno considerevolmente la possibilità di complicazioni.

Questo è quanto emerge da uno studio condotto dal Lund University Diabetes Centre (Svezia) e dall'Istituto di Medicina Molecolare (Finlandia), che ha rivelato 5 tipi di diabete negli adulti: se il diabete è attualmente classificato in due forme principali, diabete di tipo 1 e diabete tipo 2, sarebbe di tipo 2 che è altamente eterogeneo. Una classificazione raffinata potrebbe fornire un potente strumento per identificare diversi regimi di trattamento e identificare gli individui a maggior rischio di complicanze.

Il presupposto da cui è partita l'analisi pubblicata su The Lancet Diabetes & Endocrinology è essenzialmente questo: il diabete è un gruppo di disordini metabolici cronici che condividono la caratteristica comune della cosiddetta "iperglicemia": ciò significa che in linea di principio il diabete può essere diagnosticato misurando un singolo componente di sangue. Tuttavia, un aumento della glicemia può essere causato da una serie di fattori genetici e acquisiti, che riducono le concentrazioni circolanti di insulina o riducono la sua efficacia, portando a eterogeneità nella presentazione clinica e nella progressione della malattia.

Pertanto, sebbene le classificazioni esistenti del diabete forniscano tipi basati su meccanismi patogenetici ragionevolmente puri, l'obiettivo della ricerca sul diabete di tipo 2 per adulti è stato quello di identificare con precisione sottotipi più precisi per affrontare terapie specifiche.

Lo studio ha esaminato 14.775 pazienti di età pari o superiore a 18 anni a cui era stato diagnosticato il diabete. Tenendo conto di 6 diverse caratteristiche (età alla diagnosi, presenza di sovrappeso, capacità di controllare la malattia, funzionamento del pancreas, resistenza all'insulina, presenza di anticorpi autoimmuni contro il pancreas) ha identificato una forma autoimmune e quattro altri sottotipi di forme distinte non autoimmune.

Di queste "nuove" forme, tre sono gravi: il primo (11-17% dei pazienti) è caratterizzato da una grave insulino-resistenza e da un rischio molto elevato di complicanze renali; Il secondo (9-20% dei pazienti) coinvolge più o meno giovani con insufficienza di insulina, scarso controllo metabolico, ma nessuna reazione autoimmune. La terza forma grave (6-15% dei pazienti) è caratterizzata dalla mancanza di insulina e dalla presenza di reazioni autoimmuni.

I tipi più comuni di diabete sono 2 della gravità più moderata, uno si riferisce al 39-47% dei pazienti e colpisce prevalentemente gli anziani. L'altro è legato all'obesità e riguarda il 18-23% dei pazienti.

Un'analisi molto più accurata potrebbe portare nel tempo a trattamenti decisamente più paziente-paziente e, perché no, a trattamenti personalizzati.

Ti potrebbe piacere anche leggere:

DIETA PER DIABETICI: COSA MANGIARE E ALIMENTI DA EVITARE

Raccomandato
Giornata internazionale dell'orso polare : si celebra oggi, 27 febbraio. Una giornata dedicata alla protezione degli orsi polari è emersa per focalizzare l'attenzione dei governi, in particolare sullo stato sempre più minacciato dell'orso artico. Riscaldamento globale e riduzione del ghiaccio I conti dello squilibrio ambientale vengono pagati dalla più grande specie di orso . I
Hai energia solare ovunque tu vada? Ora è possibile grazie a SolarBriefcase , un incredibile generatore portatile progettato e realizzato da LinorTek, una società con sede nel North Carolina. Per un prezzo di circa $ 500 , sarà possibile generare energia pulita con zero emissioni di CO2 in modo efficace, sia nelle situazioni quotidiane che nelle emergenze. I
Ricerche recenti mostrano che la vista dei nostri animali è molto diversa dalla nostra. I gatti , che sono sempre stati un simbolo intrinseco al misticismo, hanno dimostrato di non vedere le stesse cose degli umani , secondo un nuovo studio. Apparentemente la loro visione è molto più ricca : vedono motivi psichedelici in fiori e motivi sulle ali degli uccelli che sono completamente invisibili all'occhio umano. E
Una buona ricetta è quella che, oltre ad essere deliziosa, è salutare! Oggi impareremo una ricetta, o meglio, tre ricette fatte con lo stesso ingrediente: la pera . La prima ricetta che daremo è una torta di pere vegana e poi due tortine al cioccolato con pera . Abbiamo già mostrato i benefici del cioccolato per la salute in una serie di settori. La
Conoscete il PL 4148/2008 ? È un disegno di legge presentato dal Vice Reelected federale Luis Carlos Heinze, che propone un menu, modificando e aggiungendo disposizioni alla legge n. 11.105 del 24 marzo 2005, che stabilisce che le etichette degli alimenti destinati al consumo umano, non sono obbligati a informare il consumatore sulla presenza di ingredienti transgenici .
Quando si parla di aborto in Brasile, le cose funzionano come segue: più di un milione di donne , secondo le stime del Ministero della Salute, fanno l'aborto clandestino ogni anno nel paese, tuttavia, anche con così tanti casi in abbondanza, solo quando qualche caso lascia la "normalità" è che guadagna risalto nelle pagine dei giornali e dell'opinione pubblica, come è successo alla donna di nome Jandira , 25 anni e madre di due figli , che è semplicemente scomparsa dopo essere stata portata in una clinica abortista clandestina . Rece