Tutto Su Una Vita Sana!

I 7 chakra principali: esercizi e tecniche per riequilibrarli

È molto importante che ognuno impari a mantenere e recuperare il proprio equilibrio energetico, e uno degli aspetti che considero essenziale è riequilibrare i chakra .

Sai già, di sicuro, che i chakra sono vortici in cui l'energia dell'universo entra nel nostro organismo - chakra o ruote, questo è ciò che chiamiamo quei luoghi.

Abbiamo un'infinità di chakra distribuiti in tutto il nostro corpo fisico e alcuni, anche negli altri nostri corpi (mentale, etereo e astrale).

Ma qui ci sono alcune tecniche che ci permetteranno di riequilibrare i 7 chakra principali del nostro corpo - nell'immagine sottostante identificherete i loro nomi in sanscrito, la posizione fisica in cui si trovano, il loro colore e frequenza di energia predominante e la loro corrispondenza organica - radicale, sessuale, plesso solare, cuore, gola, frontale e corona:


Fonte fotografica

Ciascuno dei 7 chakra principali è associato a una ghiandola specifica (sistema endocrino) nel corpo umano e, quando è in equilibrio, contribuisce positivamente alla nostra salute fisica ed emotiva .

I chakra sono anche legati al nostro atteggiamento nei confronti della vita e dei campi di sviluppo. Pertanto, il bilanciamento di questi vortici di energia ti consentirà di sviluppare meglio queste aree specifiche. Per scoprire quali sono, dai un'occhiata alla tabella qui sotto:

Fonte fotografica

1 ° Chakra - Chakra di base

La sua apertura si affaccia sulla terra, assorbendo energia tellurica. È attaccato alle ghiandole surrenali e si basa sul rilascio di adrenalina nel sangue. Quando è iperattivato ci sarà l' usura dell'adrenalina, il rilascio esagerato di adrenalina e le sue conseguenze - ha a che fare con la connessione alla vita e l'abilità che dobbiamo sopravvivere. Ha anche a che fare con la struttura del corpo, delle gambe e dei piedi. Quando avremo il 1 ° chakra equilibrato saremo in grado di camminare con equilibrio sul pianeta con salute fisica garantita.

2 ° Chakra - Chakra sessuale

È attaccato ai testicoli, nell'uomo e alle ovaie, nella donna. Corrisponde all'energia della procreazione, riproduzione e controllo dei liquidi nel nostro corpo. Colpisce i genitali, il sistema urinario, escretore e renale. È legato all'autostima e rappresenta il nostro corpo emotivo. Questo chakra è anche chiamato sacro, dalla regione in cui è situato (che non ha nulla a che fare con "sacro" - tutti i chakra sono sacri, tutto il nostro essere è). Funziona in parallelo con un altro chakra molto importante e fisicamente vicino, il chakra splenico (della milza). Il tuo blocco può causare sgomento, impotenza (anche sessuale), scarsa autostima e problemi di relazione.

3 ° chakra - Plesso solare

3 ° chakra - chiamato anche il plesso solare, il 3 ° chakra principale si trova sopra l'ombelico, è collegato al pancreas, e in questa regione si mantengono le emozioni più dense - rabbia, paure, rancore, ansia - quindi è un chakra che ha bisogno di essere bilanciato e pulito abitualmente per disintossicare il nostro corpo, poiché queste energie pesanti abbondano ancora nell'ambiente umano. Lo squilibrio nel plesso solare può causare malattie epatiche e gastriche e diabete.

4 ° Chakra - Chakra del Cuore

Si trova nel mezzo del torace (sterno) e copre il cuore e i polmoni. È legato alla ghiandola del timo e alla gioia di vivere, la capacità di amare ed esprimere sentimenti positivi e, fisicamente, il sistema immunitario. La pulizia e il riequilibrio del 4 ° chakra contribuiranno a mantenere puliti e riequilibrati i 3 chakra inferiori.

5 ° Chakra - Chakra laringeo

5 ° chakra - nella gola, questo chakra è correlato alla tiroide (e alla paratiroide), con la capacità di verbalizzazione e comunicazione, espressione di idee e realizzazione dei progetti idealizzati . Quando vieni bloccato sentirai dolore nella zona, afonia, tensione nella nuca, sensazioni che possono irradiarsi alle braccia e alle mani poiché queste sono estensioni fisiche del chakra della gola.

6 ° chakra - Chakra frontale

6 ° chakra - tra le sopracciglia, sulla fronte, è il nostro terzo occhio, il sesto chakra, che si riferisce alla visione interiore, all'intuizione e alla connessione con la coscienza . Non a caso questo chakra è collegato a ghiandole come la ghiandola pituitaria e pituitaria . È attraverso di lui che manteniamo la nostra parte logica, gli ideali, la capacità di ragionare, imparare, osservare e intuire. Ha a che fare con tutto ciò che accade con gli occhi, le orecchie e il naso. Il suo squilibrio ci disconnette dalla realtà in cui viviamo sul pianeta e riduce la nostra capacità di "scambiare informazioni" con i nostri simili.

7 ° chakra - Head Chakra

7 ° chakra - coronario, essendo in cima alla testa (corona), al di fuori del corpo fisico, questo chakra è collegato alla ghiandola pineale, la ghiandola dell'anima, e si apre all'universo, alla coscienza universale di tutti gli esseri. gli esseri umani).


Questa figura riassume la conoscenza dei chakra e può aiutarti a riequilibrare l'energia:

Fonte fotografica

Alcuni modi per energizzare e riequilibrare i tuoi chakra

La cosa principale è concentrarsi sulla regione del chakra che devi trattare e dirigere coscientemente tutta l'energia che manca al tuo essere interiore . È anche possibile, per pura consapevolezza, estrarre le tossine dai chakra e renderli puliti. Tuttavia, per ottenere questi buoni effetti devi avere disciplina, forza di volontà e connessione alle energie della Terra e dell'Universo, i due poli che ci alimentano dal 1 ° al 7 ° chakra.

Tecniche semplici:

Trova un posto tranquillo . Siediti e respira delicatamente alcune volte finché il tuo respiro è profondo, rilassato e rilassato. E meditate, sì, meditate semplicemente per alcuni minuti rimanendo connessi alla realtà dell'esistenza, per esempio, attraverso questa immagine che mettiamo di seguito:

Fonte fotografica


In silenzio, in qualsiasi posizione preferisci (puoi sdraiarti, sederti o stare in piedi), posizionare la mano aperta nella direzione di ciascun chakra senza toccare il corpo e fare movimenti circolari mentre si massaggia il luogo a distanza.

Puoi fare l'esercizio di cui sopra aggiungendo la vocalizzazione dei mantra che corrispondono a ciascuno dei 7 chakra principali come insegnato da Deepak Chopra o puoi semplicemente vocalizzare i mantra comodamente seduti e lasciare che la tua mente voli attraverso l'etere. È molto interessante

Oppure puoi eseguire una sequenza di meditazioni, orientate a ciascuno dei 7 chakra principali, come proposto qui:


E per coloro che sono già più esperti nelle asana, allenati come segue: " Siediti nella posizione del loto - incrocia le gambe - il busto eretto - e fissa lo sguardo sulla punta del naso stimola il chakra anteriore o del terzo occhio".

Usare le pietre con i colori corrispondenti ai chakra è anche una buona misura e abbastanza efficace - puoi usare le pietre, come ciondoli, all'altezza di ogni chakra o, sdraiarsi per qualche minuto, in relax, mettendo le pietre colorate sul regioni in difficoltà.

Alcuni suoni, come i mantra che abbiamo menzionato sopra e anche alcune composizioni, ti aiuteranno anche in questo compito di riequilibrare i tuoi chakra principali . Come suggerimento proponiamo questa registrazione che, a nostro avviso, è molto efficiente.

Particolarmente adatto a te:

COME USARE LA CROMOTERAPIA PER IL TUO FAVORE

KUNDALINI YOGA: COSA SONO, BENEFICI E POSIZIONI PRINCIPALI (VIDEO)

I PSAS - COME FORMARE IL MUSCOLO DELL'ANIMA

Raccomandato
La cannella è una spezia ricca di proprietà. Farlo con acqua aromatizzata o con un infuso e consumarlo ogni giorno può offrirci molti benefici per la salute. Diamo un'occhiata a 10 motivi per approfittare di questi benefici e non sottovalutare il valore terapeutico di questa spezia. indice Aiuta a rafforzare il sistema immunitario Migliora i crampi mestruali Può aiutare nella perdita di peso Riduce l'infiammazione e il dolore Migliora il tono della pelle e combatte l'acne Può aiutare nel caso del Parkinson Regola il livello di zucchero nel sangue Calma l'infiammazione della gola
Ammira il cielo negli edifici spogli e sporchi della città. Dai al colore blu ciò che era grigio . Questo è ciò che ha spinto Benjamin Løzninger a portare la sua arte di strada nelle strade di Digione , in Francia. L'artista immaginava che non fosse necessario inventare oltre ciò che già esiste in natura. Basta
La papaya è una delizia sana, nutriente e medicinale . Un buon frutto per tutti i tempi e diete, in qualsiasi momento dell'anno. Ecco come puoi avere la papaia in un vaso o in un giardino. La papaya, Carica papaya , proviene dall'America Centrale, una pianta a gambo cavo, foglie di breve durata e frutti che crescono accanto al gambo.
I grani germinati sono un'opzione più salutare da utilizzare nelle insalate . Questa tecnica, del cibo vivente , ti permette di nutrirti dei nutrienti più ricchi nel grano dopo la germinazione. Ma puoi anche cucinare i trofei, naturalmente, in modo rapido in modo che non perdano le loro importanti sostanze nutritive.
Il sedentarismo è una parola che sentiamo spesso quando si tratta di salute, ma non sempre guardiamo al suo vero significato e alle sue conseguenze. Secondo un sondaggio condotto dal Ministero dello Sport quest'anno in Brasile, almeno il 46% della popolazione brasiliana è sedentaria . Ma il sedentarismo è una malattia? C
Bardana, Arctium lappa , è una pianta originaria dell'Europa, ma ben adattata al clima brasiliano . Le sue radici e foglie sono cibo e medicinali. È un ottimo depurativo per il sistema epatico e può entrare in varie esperienze culinarie. Già gli antichi greci usavano la bardana come medicina e nel Medioevo questa pianta era in diverse formulazioni curative. An