Tutto Su Una Vita Sana!

Gli amici sono scelti con l'aiuto del DNA

Una scoperta davvero interessante arriva dagli Stati Uniti: l' amicizia è anche una questione di DNA ! Sembra che gli amici condividessero più geni in comune di due estranei, esattamente l'1%, cioè una quantità simile a quella condivisa da due lontani parenti, come i cugini di 4 ° grado.

Questi risultati provengono da uno studio degli scienziati dell'Università di San Diego e Yale, pubblicato su PNAS. James Fowler e Nicholas Christakis, i due autori principali dello studio, hanno analizzato il patrimonio genetico di 1.932 persone che hanno partecipato tra gli anni '70 e l'inizio del 2000 nel Framingham Study, un'indagine che aveva raccolto (tra le altre cose) dati riguardanti le relazioni di amicizia tra individui non imparentati.

Dall'analisi del DNA, che si è concentrata su circa 500.000 punti di eredità genetica, è stato osservato che, in particolare, i geni che controllano l'olfatto si trovano in comune tra gli amici. È circa l' 1% di affinità genetica, che può sembrare poco, ma in termini genetici non è proprio così, " anche se l'1% non sembra molto, i genetisti sono un numero significativo ." La maggior parte delle persone non sa nemmeno che sono i suoi cugini da lontano, e tra tante possibilità, siamo stati in grado di selezionare come amici persone che assomigliano ai nostri parenti ", hanno detto i ricercatori.

Ma perché due persone condividono una piccola quantità di DNA attratto dall'amicizia? Fowler suggerisce che avere una combinazione genetica simile potrebbe renderlo più facile da incontrare perché persone simili tendono ad andare negli stessi posti o fare lavori simili.

Qualunque sia la ragione per legami più stretti, questo studio mostra che c'è una sorta di familiarità tra amici. Inoltre, i ricercatori hanno sviluppato un " punteggio di amicizia " in grado di predire chi diventerà amico di qualcuno secondo la genetica, un po 'come oggi è già stato fatto per calcolare le probabilità di sviluppare malattie come l'obesità e la schizofrenia.

Interessante, non è vero?

Raccomandato
La clorosi è un sintomo comune di una pianta malata - le foglie ingialliscono - ma ogni tipo di giallo ha un motivo. Impara qui come capire perché le tue piante sono diventate gialle e dare loro ciò di cui hanno bisogno per risolvere il problema. Può mancare o c'è troppa acqua, mancanza di nutrienti essenziali, sia da attacchi di insetti (parassiti come afidi, cocciniglie, bruchi) o malattie batteriche e virali. La
Dopo la famigerata attrice Catherine Deneuve e altri 99 artisti francesi, giornalisti e scrittori hanno scritto a Le Monde che "lo stupro è un crimine ma il flirt insistente o maldestro non è un crimine, né la galanteria è un'aggressione macho", le donne sono confuse e non sanno quale bandiera scuotere, se non femminismo, non vogliono essere violentati (ovviamente), ma nemmeno vogliono smettere di essere flirtati, persuasi e ricercati dagli uomini, giusto? Ci
Un re e il suo castello. Scopri la storia di Márcio, un artista brasiliano che ha fatto della sua opera la sua vita, la sua casa. E il tuo castello sembra, ma non è sabbia! Chi non conosce l'espressione "castello di sabbia"? Significa ricchezza fragile, effimera, falsa o illusoria. Márcio è un artista di plastica che per 22 anni vive nella propria opera d'arte. Un
Fumi o hai mai fumato ? I cibi sottostanti ti aiuteranno ad eliminare la nicotina dal tuo corpo. Sappiamo tutti che fumare è brutto e tuttavia alcune persone continuano a fumare perché è diventata un'abitudine , conosciuta come cattiva, ma molto difficile da eliminare . Le sigarette contengono varie sostanze nocive e tossine che danneggiano il corpo. L
Il brasiliano è una gente molto intuitiva. L'intuizione è quasi un nostro patrimonio culturale! Il brasiliano è molto attaccato alla spiritualità, è un popolo molto superstizioso e molto attento ai problemi del "oltre", quelle cose che le persone credono anche se la scienza dubita. Ma
Magnesio, un minerale particolarmente importante per il nostro corpo che può agire positivamente sul sistema nervoso e sul cervello. Ricerche recenti hanno evidenziato i vantaggi di questa sostanza nella lotta alla depressione. Milioni di persone in tutto il mondo soffrono di depressione, considerata la malattia del futuro, che ha molti effetti negativi sulla vita sociale ed emotiva delle persone colpite da esso.