Tutto Su Una Vita Sana!

Consegna cesareo: cose importanti da sapere. Leggi qui prima di decidere

È sempre un'esperienza trasformativa: il tempo del parto. Tuttavia, molte donne incinte sono piene di dubbi - e con molte paure - su quale sia l'opzione migliore al momento della nascita del bambino: nascita normale? Naturale? Nell'acqua? Taglio cesareo?

Le alternative sono molte, ma devi tenere a mente qualcosa: questo deve essere un momento unico, anche quando si tratta di scegliere. Il parto normale rimane l'opzione migliore, il più delle volte, ma ci sono situazioni che richiedono un taglio cesareo . Quindi, prima di tutto, vale la pena tenere d'occhio cos'è esattamente questa procedura, se è l'opzione migliore e quali sono i rischi reali di questo tipo di operazione.

Cos'è il parto cesareo?

Il parto cesareo - o parto cesareo - è una grande tecnica chirurgica per prelevare il bambino dall'utero, attraverso un'incisione praticata nell'addome e nell'utero. Vengono aperti sette strati di pelle in modo che i medici possano rimuovere il bambino: pelle, grasso, fascia muscolare, muscolo, peritoneo parietale, peritoneo viscerale e utero.

Dopo che il bambino è stato ritirato, i medici rimuovono la placenta, controllano la cavità uterina e cuciono l'incisione.

In totale la donna riceve circa 75 punti. È considerato un intervento chirurgico importante, ma l'operazione è relativamente semplice.

Quando è indicato il taglio cesareo?

Ci sono numerose situazioni in cui il taglio cesareo è l'opzione migliore : le più importanti sono:

* quando c'è sofferenza fetale, cioè quando il bambino viene privato di ossigeno per un po '- il che può causare gravi sequele e persino portare alla morte;

* quando la donna incinta ha la placenta previa - una situazione in cui la placenta è posizionata molto in basso nell'utero, impedendo al bambino di uscire;

* quando c'è il distacco della placenta, che mette a rischio la salute del feto, al momento della nascita.

* Nei casi in cui il bambino è seduto o di lato, l'equipe medica di solito sceglie il parto cesareo, tuttavia, il medico può provare a fare una manovra chiamata "versione esterna", che mette il bambino a testa in giù, posizione ideale per nascita

* Quando c'è il prolasso del cordone, la famosa "corda avvolta intorno al collo", potrebbe essere necessario sottoporsi anche a un taglio cesareo.

* Se la donna incinta ha il virus dell'herpes attivo durante il travaglio, i medici spesso preferiscono il taglio cesareo per evitare che il bambino venga contaminato dal virus.

* Le donne in gravidanza con HIV possono essere sottoposte a taglio cesareo se hanno bassa immunità ed elevata carica virale. Anche i casi di preeclampsia devono essere osservati singolarmente, poiché tutto dipenderà dallo stato di salute della donna incinta al momento della consegna. Nonostante questo, molti esperti preferiscono ricorrere al taglio cesareo.

* Le donne con diabete severo o problemi cardiaci che hanno subito precedenti interventi chirurgici all'utero (inclusi i cesarei) o che hanno gravidanze multiple possono essere indicate anche per il taglio cesareo. Ci sono anche casi di donne in gravidanza con problemi alla colonna vertebrale o ai fianchi, che possono anche aver bisogno di un intervento chirurgico.

Abuso nel numero di cesarei

Anche se sembra che molte situazioni che richiedono un taglio cesareo, il più delle volte, vi è un abuso nel numero di tagli cesarei in Brasile e nel mondo.

Uno studio condotto da scienziati in 25 paesi, che ha analizzato 2.800 nascite gemellari, mostra che ci sono pochi casi in cui un taglio cesareo è davvero necessario e che non riduce il rischio di morte. Tuttavia, è ancora abbastanza comune per un medico e un paziente scegliere un taglio cesareo. Questo è ancora il caso in Brasile.

Brasile, un campione di cesareo

C'è un aumento molto grande del numero di parti cesarei in tutto il mondo . L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), tuttavia, sottolinea che solo il 15% delle volte questo tipo di procedura è davvero il più indicato.

Nonostante questo, in Brasile il tasso di parto cesareo è piuttosto alto: il 43% in totale, con la rete privata che consegna parti cesarei nell'80% di tutte le consegne e il SUS, il 29% delle volte. Questo indice brasiliano è tre volte superiore a quello indicato dall'OMS .

Attualmente, c'è uno sforzo per incoraggiare la nascita normale e demistificare l'idea che un taglio cesareo sia più "sicuro".

Consegna cesareo: pro e contro

Molte donne scelgono il taglio cesareo perché sentono che sentiranno meno dolore e prenderanno meno rischi .

È vero che nell'operazione in sé la donna incinta non ha grandi problemi, ma comunque, il post-operatorio è molto più complicato rispetto al parto normale, considerando che il taglio cesareo è un intervento chirurgico importante.

Inoltre, ci sono rischi comuni che ogni procedura chirurgica comporta, come infezioni, sanguinamento eccessivo, complicanze postoperatorie, cicatrici e incidenti chirurgici.

Nel caso del rischio di morte materna, uno studio pubblicato nel 2008 sull'American Journal of Obstetrics and Gynecology ha analizzato 1, 46 milioni di nascite e ha rilevato che vi è un rischio di decesso di dieci volte nei tagli cesarei - tasso di 2, 2 per 100 mila, mentre nelle nascite normali l'indice era 0, 2.

Per la donna, il taglio cesareo può essere più "comodo", poiché spesso c'è anche la possibilità di pianificare la nascita . Nel caso dei medici, molti optano per il taglio cesareo perché è più pratico, dato che un parto normale può durare per circa 12 ore e in Brasile, gli specialisti ottengono meno in questo tipo di procedura rispetto ai tagli cesarei.

Vale anche la pena ricordare che nella consegna normale viene rilasciata una serie di ormoni, come l'ossitocina e la prolattina, che proteggono il bambino dai rischi, riempiendolo di un carico di immunità mentre attraversa il canale del parto. Inoltre, la prolattina stimola l'allattamento al seno.

Nella nascita normale, il bambino è colui che stimola l'utero avvertendo che è pronto a nascere, il che potrebbe non accadere in un taglio cesareo, aumentando così il rischio che il bambino nasca prematuramente o che abbia ulteriori complicazioni di salute in seguito.

Il taglio cesareo sta cambiando l'evoluzione umana

La crescita dei cesarei è così grande che può essere - incredibile - persino cambiare l'evoluzione umana .

Un sondaggio dell'Università di Vienna in Austria mostra che, dal 1960, i casi di nascite intasate (quando il bambino è troppo grande per uscire) è aumentato del 20%. Ciò può essere in parte spiegato dal fatto che gli alti tassi di taglio cesareo hanno fatto sì che la "pressione evolutiva" (selezionando bambini più piccoli che avevano maggiori probabilità di sopravvivere) scomparisse

Vota bene

Di fronte a tutti questi problemi, vale la pena ricordare che la scelta del tipo di consegna dovrebbe essere fatta valutando tutti i possibili fattori e, in particolare, dovrebbe concentrarsi su ciò che è più sicuro per la madre e il bambino . Le sezioni C sono state un importante passo avanti nella medicina e hanno permesso la nascita di milioni di bambini che altrimenti non sarebbero sopravvissuti.

Tuttavia, è importante sottolineare che, sebbene sia efficiente ed essenziale, in alcuni casi dovrebbe essere usato solo quando la consegna normale non è possibile .

Inoltre, il professionista della salute dovrebbe informare la donna incinta su come funziona un taglio cesareo.

La cosa più importante è dare il protagonista della storia a chi se lo merita davvero - la madre e il bambino - così che una nuova storia inizia con un buon inizio .

Maggiori informazioni su genitori, bambini e neonati:

BAMBINI: 1 ORA DI ESPOSIZIONE ALL'ELETTRONICA SIGNIFICA 15 MINUTI DI SONNO

BAMBINO NON NAMORA, NÉ DI JOKE: ARRIVI DELL'EROCIAZIONE INFANTILE!

L'ERA DELLA SINCERITÀ, IL "ODIO BAMBINI", ANCHE PARTE

Raccomandato
Le erbe aromatiche sono di grande aiuto per rimuovere gli insetti che sminuiscono la crescita e il benessere delle nostre piante. Guarda le combinazioni perfette tra diverse culture di erbe che proteggono e piante che sono protette. Coloro che amano il giardinaggio sanno che il più delle volte non riescono a gestire gli ospiti indesiderati.
L'erisipela è una grave infezione della pelle , di solito sulle gambe, sulle braccia e sul viso. Ci sono ferite spesso esposte e aperte che causano estremo disagio nel paziente con dolore incalcolabile. È necessaria molta attenzione per iniziare il trattamento il prima possibile. Vedremo cosa causa l'erisipela : è contagiosa? E
Le erbe infestanti non sono necessariamente malvagie: alcune sono anche commestibili, medicinali e talvolta possono aiutarci a capire come è il terreno dove crescono. Basta sapere come "leggere" ciò che ci dicono senza eliminarli immediatamente. Per quanto irritanti e talvolta invasive, possono essere spie di salute del suolo dove crescono le piante che desideriamo, e quindi aiutarci a difendere ciò che stiamo coltivando. L
Al giorno d'oggi, la tecnologia aiuta in tutto : ottenere un lavoro, fidanzato, trovare un passaggio per viaggiare, trovare un ristorante vegetariano nel tuo quartiere, comunque, fa parte della nostra vita. Non sarebbe bello se anche la tecnologia ci aiutasse a consumare di meno? Immagina se lei ci aiuterebbe a trovare oggetti belli e gratuiti e aiutarci a fare amicizia
La crisi idrica che abbiamo vissuto ha contribuito a spiegare fatti importanti sulla produzione di tutti gli articoli che acquistiamo e consumiamo. Praticamente tutto ciò che esiste per il consumo e l'uso umani richiede l'uso dell'acqua per la sua preparazione , compresa ovviamente la produzione di cibo.
È già Natale? !! Negozi pieni, code nelle scatole, traffico caotico, cioè tutte le scene che vediamo ogni anno vive e a colori, giusto? E ancora: persone stressate e preoccupate di dare il "meglio di sé", scegliendo il miglior regalo per i propri cari. Ma prima di andare a fare shopping questo Natale , guarda il video di Sainsbury's , la terza catena di supermercati nel Regno Unito. Il