Tutto Su Una Vita Sana!

Pedagogia Waldorf: 10 principi della filosofia dell'educazione di Rudolf Steiner

La pedagogia Waldorf è l'approccio educativo sviluppato dal filosofo austriaco Rudolf Steiner dal 1919. Le scuole Waldorf, chiamate anche scuole steineriane, sono presenti in più di 60 paesi e sono considerate uno dei più grandi movimenti educativi indipendenti del mondo.

L'approccio educativo della scuola Waldorf copre l'intervallo di età tra l'età prescolare e il diciottesimo. Rudolf Steiner, educatore e filosofo, è il fondatore dell'antroposofia, della medicina antroposofica e della pedagogia del Wardolf.

Le prime scuole di Steiner nacquero in Germania dopo la prima guerra mondiale e la scuola di Stoccarda servì da modello per le successive scuole Waldorf.

Conoscere i principi di base di questo metodo educativo

1. Antropologia evolutiva

Secondo Steiner, l'educazione dovrebbe essere completamente dedicata ai bisogni dello sviluppo del bambino. In questo caso, parliamo di antropologia evolutiva, che non cerca qualificazione professionale e produttività economica, in quanto l'istruzione è stata richiesta e posta dalla società industriale. Il bambino, crescendo, imparerà a capire quale sarà il suo ruolo nel mondo senza alcuna imposizione da parte dei genitori, delle scuole e della società in generale.

2. L'importanza delle arti

Steiner riteneva che l'apprendimento congitivo-intellettuale non dovesse essere predominante in relazione a questioni artistiche, creative e artigianali. Quindi, la pedagogia Waldorf dà molto spazio alle arti piuttosto che basarsi solo sullo studio classico dei diversi temi. Elementi artistici ed espressivi devono essere presenti in ogni classe. Si parla di "educazione artistica".


foto: Centro di risonanza

3. L'amore per la natura

L'educazione Waldorf insegna ai bambini ad amare la natura e l'ambiente . Quindi, il posto ideale per l'educazione dei bambini sarebbe l'ambiente rurale, quasi bucolico. La pedagogia Waldorf dà grande importanza all'agricoltura e all'origine del cibo, con un'agricoltura biologica e biodinamica molto apprezzata.

4. Intelligenza manuale

Gli insegnamenti pratici dell'educazione Waldorf sono principalmente legati all'esecuzione di compiti manuali . I bambini, per esempio, sono incoraggiati a partecipare a laboratori creativi in ​​cui viene data l'importanza dell'educazione artistica insegnando attività pratiche come il lavoro a maglia . Il lavoro manuale ha un alto valore educativo perché la coordinazione mani-occhio mantiene il cervello in alta attività.

foto: morena di Waldorf

5. I bambini imparano attraverso le immagini

I bambini in età prescolare non hanno ancora concetti astratti per i loro problemi filosofici, quindi le immagini sono molto importanti. L'immaginazione del bambino viene coltivata attraverso immagini che stimolano anche la loro capacità di rappresentazione . Le fiabe raccontate ai bambini sono accompagnate da immagini allegate al mondo fantastico. Le immagini sono anche usate per insegnare ai bambini a scrivere e fanno parte del modo di parlare dell'insegnante, ad esempio usando un "lucchetto sulla bocca" invece di dire "stai zitto".

6. Il ruolo delle fiabe

Steiner sostenne che i bambini hanno bisogno di fiabe. Ha sottolineato l'importanza di raccontare ai bambini i racconti popolari, sia locali che del resto del mondo, perché le storie non rappresentano solo un patrimonio culturale inestimabile , ma anche perché rappresentano uno strumento essenziale per la crescita dei bambini con le loro storie di ostacoli e prove che disegnano le tappe del viaggio che il bambino dovrà affrontare nella vita. Le fiabe danno conforto ai bambini e contribuiscono allo sviluppo dell'immaginazione e della comprensione delle loro emozioni .

foto: Photobucket

7. Le bambole Waldorf

Le bambole Waldorf sono fatte a mano, morbide e aiutano il bambino a sviluppare l'immaginazione . La sua caratteristica principale è la scarsa definizione dei dettagli del viso perché la bambola deve lasciare spazio all'immaginazione del bambino. In questo modo, i bambini possono associare le bambole con le emozioni e le espressioni che preferiscono. Per Waldorf le bambole sono anche considerate uno strumento importante per facilitare il bambino nel dialogo con se stesso .

8. Pedagogia curativa

Steiner ha creato un approccio educativo originale, pedagogia curativa, che mira a seguire il processo di evoluzione del bambino e dell'adolescente, considerando le esigenze specifiche di ogni fase di sviluppo e, soprattutto, quando si trovano ad affrontare ostacoli e difficoltà della vita. Chiamato anche educazione terapeutica e terapia sociale, il metodo considera anche le imperfezioni fiscali, di ricerca e spirituali degli individui.

foto: Emerson Waldorf

9. Emulazione e sperimentazione

I bambini imparano per imitazione, come quando imitano le attività dei loro genitori, e attraverso la sperimentazione, cioè passando in prima persona attraverso le esperienze il più possibile.

10. Gli insegnanti sono educatori

Nelle scuole Waldorf, gli insegnanti sono veri educatori, in particolare nei primi otto anni di scuola, durante i quali rimangono responsabili della stessa classe . Molta importanza è anche attribuita all'insegnamento della lingua straniera dal primo anno di scuola. L'insegnamento delle lingue avviene attraverso giochi, discorsi e spettacoli.

Leggi anche:

METODO MONTESSORI: 10 PRINCIPI PER L'EDUCAZIONE FELICE DEI BAMBINI

ECO CLASSROOM: LA SCUOLA AUTO-SOSTENIBILE DI CONTATTO DIRETTO CON LA NATURA

LAVORI DI STRADA: IL VIDEO SI ACCENDE E FAI PENSARE

DISLESSIA: COSA SONO, COSA FARE E COME IDENTIFICARE

Raccomandato
Conosci quella persona che tratta il cane da bambino ? Sì, quella persona a volte è considerata pazza, esagerata o molto bisognosa. Ma la scienza può spiegare questa incarnazione e capire l'antico legame profondo tra uomini e cani. Una nuova ricerca pubblicata su Science ha dimostrato che quando guardiamo negli occhi i nostri amici a quattro zampe , la stessa reazione ormonale che ci lega ai bambini umani viene attivata nei nostri corpi. L
L'estate è stagione delle melanzane! E una delle ricette più famose, sana , deliziosa e, relativamente facile da fare con le melanzane, è la melanzana alla parmigiana . Qui diamo la vera ricetta italiana , che in realtà è scritta parmigiana. La differenza è che le nostre melanzane nuotano nella salsa e l'italiano è più secco e fatto, ovviamente, con salsa di pomodoro totalmente fatta in casa. Per la
La depressione è una malattia che ha ancora molte sfaccettature sconosciute alla scienza. Secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, colpisce oltre 350 milioni di persone in tutto il mondo, tra cui bambini . La depressione si verifica nell'1 % -2% dei bambini in età prescolare ed è più comune tra gli adolescenti, tra il 3% e l'8% sviluppa la malattia . I d
Ti piace camminare a piedi nudi a casa ? Quindi sarai felice di scoprire che il tuo gusto è in realtà una buona abitudine . Niente ti impedisce di camminare a piedi nudi troppo all'aria aperta, tanto che in Nuova Zelanda c'è un movimento chiamato Barefooting , formato da coloro che amano camminare scalzi, non solo nei parchi e nei prati, ma anche nei centri commerciali, bar, ecc. C
Alcune piante diverse sono chiamate aroeira. Questo è il caso di Lithraea molleoides (o Schinus molleoides ) che è anche conosciuto come bugreiro, aroeira-branca o aroeira-brava, originario del Brasile meridionale. E, come molte altre nostre piante native, la guancia bianca è medicinale . Per identificare questa pianta bene vedere le foto di questo sito con l'intera pianta, i dettagli delle foglie, corteccia e frutti. L
Stanchezza, stress e sintomi depressivi possono essere solo alcuni dei sintomi di chi vive in un ambiente con carichi elettrici sbilanciati. Questo accade perché l'aria è carica di ioni negativi e positivi che influenzano fortemente la nostra salute e possono causare malattie quando sono in disarmonia.