Tutto Su Una Vita Sana!

Periodo fertile: sintomi, calcolo dell'ovulazione e giorni fertili

Le mestruazioni sono una condizione che fa parte della vita di ogni donna per un lungo periodo di vita. Si parla molto dei sintomi che precedono questo importante traguardo, ma poco si dice su ciò che accade nell'organo femminile prima delle mestruazioni.

Il periodo fertile è precisamente lo stadio in cui è più probabile che la donna rimanga incinta, cioè quando sta ovulando.

Come le mestruazioni, anche l'ovulazione avviene ogni mese e queste due fasi corrispondono a quello che viene chiamato il ciclo mestruale.

Impara ora come identificare questa fase importante, osservando i sintomi o calcolando il periodo fertile, parlando correttamente.

COME CALCOLARE IL PERIODO DEI FERTILIZZANTI

Ogni mese, un uovo viene rilasciato dall'utero per un'eventuale fecondazione.

Il tempo in cui l'ovulo rimane vivo all'interno dell'utero è solo di un giorno, ma gli esperti calcolano sempre con margine, proprio perché l'ovulazione può subire variazioni e lo sperma può rimanere vivo nel corpo femminile per un massimo di 3 giorni.

Questa volta corrisponde al periodo fertile della donna, che, secondo i medici, dura sei giorni.

Detto questo, il calcolo è relativamente semplice: prima controlla la durata del ciclo mestruale, che varia da donna a donna. Il più comune è un ciclo di 28 giorni, ma ce ne sono alcuni che hanno un ciclo più breve di 26 giorni, ad esempio, e anche di più, 30 o 31 giorni.

Sapendo questo, considera che il primo giorno del ciclo è il primo giorno delle mestruazioni. L'ovulazione di solito si verifica a metà ciclo, cioè in un ciclo di 28 giorni, la donna ovula intorno al 14 ° giorno. Tuttavia, questo calcolo si applica solo a coloro che hanno cicli regolari.

Le donne che hanno cicli irregolari dovrebbero fare una media: controllare la durata degli ultimi 6 cicli, sottrarre 18 dal ciclo più breve, per trovare il primo giorno fertile; e sottrarre 11 dal numero di giorni più lunghi per calcolare l'ultimo giorno del periodo fertile.

10 SINTOMI CHE LA DONNA STA OVULANDO

Durante il periodo di ovulazione, il corpo della donna cambia, e alcuni segni possono indicare questo.

Alcuni conoscono bene i loro corpi e sanno chiaramente che stanno ovulando.

Vale la pena ricordare che ogni organismo reagisce in modo diverso, ma i sintomi più comuni del periodo ovulatorio sono:

  1. Secrezione vaginale
  2. Crampi leggeri
  3. frana
  4. Aumento della libido
  5. Cambiamento della temperatura corporea
  6. Cambiamento di umore
  7. Cambiamenti nel seno
  8. Aumento dell'appetito
  9. emicrania
  10. nausea

1. Scarico vaginale

Durante il ciclo mestruale la donna sperimenta una serie di variazioni nella secrezione vaginale: c'è del muco appiccicoso, un altro che ricorda una crema idratante, una più leggera, una più consistente, ecc.

L'ovulazione produce uno scarico vaginale molto simile al bianco d'uovo. Questo è precisamente per facilitare il passaggio dello sperma attraverso il canale vaginale.

Durante il periodo fertile, la donna sente di essere più lubrificata e può percepire, il più delle volte, la presenza di questo muco nelle sue mutandine.

2. Piccoli crampi

Durante l'ovulazione, la donna può anche sperimentare una colica lieve o anche un dolore pelvico. Questo di solito significa che è nel periodo ovulatorio.

3. Dolore

La donna potrebbe notare una scarica rosa che potrebbe essere dovuta a un leggero sanguinamento causato dalla rottura di alcuni vasi sanguigni nell'ovaio.

4. Aumento della libido

Grazie all'azione del progesterone, è comune per una donna provare più desiderio sessuale nel periodo fertile.

5. Modifica della temperatura corporea

Durante l'ovulazione, c'è anche un aumento della temperatura corporea, che si nota se la donna prende l'abitudine di fare questa misurazione ogni giorno.

6. L'umore oscilla

L'umore femminile può anche cambiare durante il periodo fertile. La donna in questo momento può sembrare più aperta, più sexy, più selvaggia, dice un sondaggio. Ma possono anche semplicemente notare un cambiamento di umore, nel bene e nel male, semplicemente a causa dei cambiamenti ormonali che il ciclo impone loro.

7. Cambiamento delle mammelle

Alcune donne provano la sensazione che il loro seno sembri pesante, gonfio o dolente.

8. Aumento dell'appetito

Sembra folle ma l'universo femminile è così sorprendente che non sorprende che alcune donne segnalino un aumento dell'appetito durante il periodo fertile, che potrebbe persino causare un leggero aumento di peso durante questi giorni. Niente di strano!

9. Emicrania

Le donne che soffrono di emicrania molto comunemente possono notare una connessione tra l'emicrania e il ciclo mestruale. È emicrania nelle POM e durante il periodo fertile.

10. Nausea

Alcune donne dicono di sentirsi nauseate durante la perdita fertile. Questi possono essere il risultato dell'emicrania stessa, i cambiamenti ormonali o possono apparire da soli, senza il tipico mal di testa.

TEST DI OVULAZIONE

È disponibile per l'acquisto in farmacia il cosiddetto test di ovulazione. Questo test consiste in un bastone che deve essere bagnato nella saliva o nelle urine e indica il periodo fertile della donna con una certezza fino al 98%.

Può essere interessante per coloro che stanno cercando di rimanere incinta, ma per coloro che stanno evitando la gravidanza, ricorda che il test dell'ovulazione non è un metodo contraccettivo e non protegge una donna dalle IST.

Raccomandato
Uno studio pubblicato sulla rivista LiveScience ha rilevato che esiste un gruppo di circa 20 delfini che lavorano fianco a fianco con i pescatori di Laguna , una città di Santa Catarina, sviluppando un rapporto simbiotico unico con questi animali. I pescatori si affidano a creature intelligenti per aiutarli a catturare pesci!
Ogni giorno, un enorme numero di materiali circola per le strade e le residenze del paese senza più alcun uso. I materiali che potrebbero essere destinati al riciclaggio vengono gettati via (è il termine "fuori"? Pensavo che tutto fosse un singolo pianeta) per aspettare anni, secoli e persino migliaia di anni per decomporsi .
I ricercatori di Unicamp e dell'Università di Edimburgo, in Scozia, hanno trovato la possibilità di aumentare l'assorbimento di nitrati nel suolo da parte delle piante, il che può aiutare a ridurre l'uso di fertilizzanti azotati . I fertilizzanti che utilizzano l' azoto nelle loro composizioni vengono utilizzati in agricoltura per aumentare la crescita delle piante e migliorare la loro produzione. M
A Florianópolis , la metà del peso dei rifiuti solidi raccolti è pura materia organica , e questa spazzatura rappresenta in numeri 85 mila tonnellate generate dalla città ogni anno. Come avviene nella maggior parte dei comuni brasiliani, molti di questi rifiuti sono esposti per le strade e le discariche per un lungo periodo fino a quando non vengono raccolti dal servizio di raccolta della città, causando diversi punti in Florianópolis per diventare un ambiente favorevole a ratti, scarafaggi e malattie Questa era la realtà fino all'emergere della rivoluzione Baldinhos . Nel 2
Zucchine, verdure crude di anguria, cetriolo, melone e zucca, famiglia che ama l'acqua e il sole, suoli freschi e leggeri anche se, con un ricco contenuto di sostanza organica. Le zucchine erano già consumate e coltivate, al tempo degli egiziani e dei greci e portate dagli arabi nelle regioni del Mar Mediterraneo.
Un giardino pieno di colori , fiori e farfalle che svolazzano con le brezze. Poesia puoi piantare nel portico o nel cortile finché fai le giuste scelte di specie, colori e stagioni di fioritura. Le farfalle nascono dove le loro madri depongono le loro uova - sulle piante che daranno da mangiare ai bruchi, naturalmente.