Tutto Su Una Vita Sana!

Perù: gli attivisti di Greenpeace sollecitano l'intervento dei funzionari delle Nazioni Unite alla COP20

La COP20 - 20a Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici - tenutasi a Lima, capitale del Perù, ha ricevuto un aumento di peso per attirare l'attenzione. L'evento, organizzato dall'ONU, è stato attentamente monitorato dagli ambientalisti, inclusi i membri di Greenpeace e di altre ONG.

Dalla vigilia dell'evento - il 30 - membri della famosa organizzazione brasiliana, Argentina, Cile, Spagna e Germania hanno chiesto l'eliminazione dell'uso di combustibili fossili, indirizzando il messaggio alle autorità, per adottare un corso innovativo, per arrivare al 100% di energia pulita entro l'anno 2050. Il nome dell'azione è " Tempo di agire per il clima ".

La dimostrazione richiedeva la disposizione degli attivisti, poiché dalle prime ore del mattino salirono tremila scalini lungo Machu Picchu, per attirare l'attenzione di tutti e per proiettare immagini diverse con parole d'ordine, nelle loro lingue native . Il luogo scelto "Wayna Picchu", o " Tempio del Sole " era per sottolineare l'importanza del Sole come fonte rinnovabile di energia e come può essere un grande alleato dello sviluppo sostenibile delle nazioni.

Mentre la Cina e gli Stati Uniti si sono impegnati pubblicamente ad agire nella lotta contro il cambiamento climatico, aumenta la speranza per l'impegno e l'impegno delle nuove nazioni, specialmente il Brasile, che è ancora fuori discussione. Il più grande desiderio degli attivisti di Greenpeace è che gli obiettivi importanti vengano adottati entro il 2025.

L'evento COP20

Questo incontro, creato dalle Nazioni Unite, riunisce 194 nazioni e le loro rispettive autorità. In 12 giorni, fino al 12 dicembre, la COP20 intende offrire nuove prospettive e chiarezza su come affrontare la questione della fine dell'uso dei combustibili fossili, nonché il denaro investito nella ricerca per la ricerca di fonti rinnovabili e il contributo delle risorse per i paesi in via di sviluppo saranno anche in grado di sfuggire alla loro dipendenza dai combustibili fossili.

Entro marzo 2015, ciascuno dei paesi coinvolti nella COP20 dovrebbe presentare all'ONU i loro contributi al progresso del riscaldamento globale sul pianeta . Poiché la ricerca è per effetti tangibili fino al 2025, ogni 5 anni gli obiettivi saranno rivisti.

Brasile e COP20

Il paese svolge un ruolo chiave nelle discussioni sul clima in quanto è il sesto emittente più grande al mondo . Inoltre, per il prossimo decennio, il Decent Energy Plan (PDE) del governo federale prevede che circa il 70% degli investimenti nel settore energetico saranno ancora focalizzati sui combustibili fossili. È sempre importante sottolineare che, attualmente, il settore energetico rappresenta il 30, 2% delle emissioni totali brasiliane.

Leggi anche:

Greenpeace si scusa per i danni arrecati al sito archeologico in Perù

COP20 e riscaldamento globale: speranza o catastrofe?

Fonte delle foto: greenpeace.org

Raccomandato
I piedi di loto erano un'antica tradizione cinese, diffusa fino agli anni '50, che consisteva nel piegare i piedi delle donne con fasce strette, che impedivano la normale crescita del piede. Zhou Guizhen ha 86 anni e le immagini qui sotto mostrano tutta la brutalità dell'antica pratica di far sembrare piccoli i piedi delle bambine e sembrano un fiore di loto.
Sì lo è! Uno spettacolo si svolge segnato nel cielo della Terra . Da domani, 20 gennaio e fino al 20 febbraio , possiamo ammirare l' allineamento di 5 pianeti visibili a occhio nudo . Mercurio, Venere, Saturno, Marte e Giove saranno sulla stessa linea immaginaria. Uno spettacolo raro ma non unico.
Dormire è importante , lo sanno tutti. La novità ora è che una nuova ricerca rivela come l'insonnia cronica possa essere pericolosa per il cervello che inizia a autodistruggersi digerendo le proprie cellule danneggiate per difendersi dalla mancanza di sonno. L'insonnia cronica è potenzialmente pericolosa per il cervello e può condurre a lungo termine all'insorgenza del morbo di Alzheimer e di altri disturbi neurologici. Que
Se Babbo Natale esisteva veramente, c'è un regalo urgente che l'umanità chiede di chiudere questo tragico anno che stiamo vivendo: la fine della guerra in Siria . Immagini sconvolgenti ci raccontano della distruzione causata dalla guerra nella storica città di Aleppo , uno dei più antichi insediamenti del mondo e che, secondo le Nazioni Unite, ha ucciso più di 400.000
In questa calura estiva, niente di meglio che mangiare qualcosa di leggero, nutriente e idratante. Uno dei migliori alimenti che riunisce tutte queste qualità sono i frutti. Meglio ancora riunire il festival dei sapori che ci piace di più in un'insalata, no? Quindi, non mancano le idee per il tuo menu estivo, abbiamo raccolto qui 10 ricette di macedonie per trascorrere l'estate in piena freschezza!
Questo fine settimana, il 21, l'ora legale è finita. La misura di risparmio energetico è stata implementata in Brasile nel 1931, quindi durante il periodo di punta si è verificato un minore consumo di luce, che va dalle 18:00 alle 21:00, utilizzando la luce naturale . Al termine dell'ora legale, i consumatori dovrebbero mettere in pratica alcune delle loro abitudini di consumo energetico. P