Tutto Su Una Vita Sana!

Il sondaggio IBGE afferma che il Brasile ha perso l'1,8% delle sue foreste in 2 anni

Nell'indagine dal titolo Modifiche nella copertura e nell'uso del suolo e condotta dall'Istituto brasiliano di geografia e statistica ( IBGE ), è stato rilevato che il Brasile ha perso l'1, 8% delle sue foreste tra il 2010 e il 2012 . Ciò significa una perdita di circa 60 mila chilometri quadrati . In precedenza, tornando all'anno 2010, il paese aveva 3, 26 milioni di km² di vegetazione boschiva e ora, con la caduta, ha 3, 2 milioni di km².

Durante questo periodo ci fu solo una sostituzione di 204 km², una parte molto piccola rispetto alle perdite. Circa 300 volte più piccola in relazione alla deforestazione, lasciando il totale in 54.4 mila km². L'espansione agricola, la forza trainante dell'economia brasiliana negli ultimi anni, ha rappresentato la percentuale più alta di perdite, il 68% della riduzione delle foreste . Poco dopo arriva il pascolo piantato che ha risposto con un altro 28% e la selvicoltura solo del 4% .

I pascoli naturali, aree di vegetazione utilizzate per attività pastorali di bassa intensità, hanno perso il 7, 8% della loro superficie nel periodo studiato, rappresentando le maggiori perdite nella vegetazione naturale.

Tornando al danno causato dalla produzione agricola, è stato anche responsabile del 65% del ritiro dei pascoli naturali. Il 35% è andato a causa dell'espansione del pascolo piantato.

Altri dati

Raccolti nel sondaggio Variazioni di copertura e uso del suolo tra il 2010 e il 2012:

- aree di vegetazione rurale allagata, come stagni e paludi, con una riduzione del 5, 9% ;

- le aree di vegetazione del paese, come le savane, hanno perso il 2, 7% della loro superficie;

- Le aree artificiali, che comprendono le aree urbane, sono cresciute del 2, 5%, le aree agricole sono aumentate dell'8, 6% e i pascoli piantati sono aumentati dell'11, 1%. Le foreste sono cresciute del 4, 6% in questi due anni.

Ora è il momento di fare in modo che le perdite siano basse, che la deforestazione illegale in Amazzonia sia finita e che tutto ciò che togliamo da Madre Natura sia adeguatamente rifornito, e non un "compenso" 300 volte più piccolo della deforestazione. Il Brasile è migliorato negli ultimi anni, ma ne rimane ancora molto.

Leggi anche:

LA DEFORESTA TROPICALE PROVOCA ALTA TEMPERATURA, IRREGOLARITÀ DI PIOGGIA E INFLUENZA DELLE PIANTE NEL MONDO

LA DEFORESTAZIONE IN AMAZON È LA DIMENSIONE DI SÃO PAULO

Raccomandato
Non è oggi che le famose lattine di Campbell siano oggetto di polemiche . Andy Warhol li ha resi famosi nel mondo negli anni '60 con la loro famosa illustrazione, e oggi stanno ancora generando polemiche per ragioni che sono lontane dalla pop art . La polemica sul prodotto è dovuta al bisfenolo A, o BPA nell'acronimo inglese, che secondo alcuni medici e scienziati sarebbe associato a cancro, danni cerebrali e problemi ormonali.
Sai che i migliori nutrienti di frutta sono nella corteccia . Parlerò qui delle proprietà medicinali, curative, della buccia di mela, senza dimenticare però i pesticidi. Quindi usa solo la buccia di mela, davvero, organica. La medicina popolare sa bene a cosa serve la corteccia di mele : mia nonna farebbe sbucciare la mela quando era nervosa o calmare i suoi nipoti. E
Quando si parla di generazione di energia , il Brasile ha ancora molto da fare quando si tratta di energia solare . Anche con così tanto potenziale, il paese è ancora molto indietro rispetto a paesi come la Germania, ad esempio, che, naturalmente, ha un potenziale di investimento finanziario maggiore oggi, ma non metà della forza naturale che abbiamo qui. I
Chi ha o ha avuto uno o più figli sa quanto sia difficile e disperata capire perché il bambino piange . Ma ora la tecnologia promette di aiutarci molto. I ricercatori della Scuola di Medicina Paulista dell'Unifesp (Università Federale di San Paolo) sono stati responsabili dello sviluppo di software in grado di rilevare espressioni facciali legate alla sensazione di dolore nei neonati . T
Ti ricordi una storia di Buru-Newssui donatori di caffeina? I donatori di caffeina si prendono cura dei bambini e trascorrono il loro tempo con i bambini che sono in fila per l'adozione o che non sono temporaneamente sotto la custodia dei genitori. Questa dedica è una richiesta dell'agenzia statunitense Spence-Chapin, che lavora per trovare famiglie per bambini bisognosi.
Dalla spazzatura può produrre un nuovo paio di sneakers , comode e colorate. Questo è il progetto Everything is Rubbish: è tutto spazzatura! Tutto ciò che puoi dare una nuova vita e utilità, compresi i materiali e il packaging che gettiamo nella spazzatura, quasi senza pensare. L'idea è nata da un trio di giovani inglesi. Char