Tutto Su Una Vita Sana!

Petizione per salvare questo leone scheletrico dallo zoo in Bangladesh

Esaurito, scheletrico e chiaramente sofferente all'interno di una gabbia allo zoo Cominlla in Bangladesh. Questo è ciò che sta accadendo a questo leone.

Juboraj ha 18 anni, è malato ma rimane un'attrazione per centinaia di visitatori.

Nemmeno il suo aspetto triste può fermare quelli che continuano a finanziare gli zoo di tutto il mondo. Dopo una vita in cattività, incapace di correre e vivere normalmente in quello che avrebbe dovuto essere il suo habitat naturale, ora a Juboraj, non gli è stata data nemmeno la dignità e la libertà di morire lontano dalle videocamere e dagli obiettivi fotografici.

Il leone si alza con tutte le sue forze, ma è chiaramente stanco. Ridotto a pelle e ossa, non fa nemmeno paura a un gatto.

Cosa rimane del re della foresta? Nei giardini zoologici, questi animali sono spesso documentati come malati e spaventati, o drogati per essere fotografati da turisti "coraggiosi". E, sfortunatamente, il leone non è il solo essere vivere come uno strumento nelle mani di coloro che, a fini economici, usano gli animali come desiderano, senza rispettare i loro diritti naturali.

Spesso maltrattati, drogati, chiusi in spazi angusti, leoni, giraffe, ippopotami non hanno più dignità. Queste immagini stanno trasformando il web in tutto il mondo e ancora una volta mettono in discussione il problema della crudeltà commessa contro gli animali in cattività.

Di fronte a tali immagini non c'è alcuna giustificazione per negare le prove, tuttavia le autorità sostengono che non ci sono maltrattamenti dietro la condizione di questo leone, ma solo complicazioni legate alla sua età avanzata. Complicanze probabilmente dovute alla vita del povero leone che in natura avrebbe sicuramente un fine più dignitoso.

Per porre fine all'orrore non solo per questo leone, ma per tutti gli animali in cattività, è stata lanciata una petizione per chiedere al governo del Bangladesh di chiudere lo zoo.

Firma la petizione QUI.

Tieniti informato:

QUAL È IL PREZZO CHE GLI ANIMALI PAGANO PER IL TUO DIVERTIMENTO? ZOOS, ACQUARI, CIRCO E MOLTO ALTRO

Raccomandato
Come sono le nostre città? Quali sono i migliori e i peggiori posizionati in una classifica della qualità della vita ? L' indice di sviluppo municipale di Firjan - IFDM - cercherà di trovare modi per rispondere a queste domande. Immagina quanto può accadere in un anno? Troppe trasformazioni, non è vero? E q
Chi può giocare a saltare la corda e ancora, perdere peso? Stare con i muscoli tonica e avere un grande condizionamento fisico? Non è oggi che saltare la corda, uno dei giochi d'infanzia più comuni, sia praticato dagli adulti come attività fisica. La corda da salto è un esercizio aerobico e, come tale, aumenta la resistenza cardiovascolare , tonifica le gambe , aiuta la coordinazione motoria , la concentrazione e la respirazione . Olt
Un carrello di latta con ruote di cappucci, una piccola casa di bambole realizzata con quella grande scatola di cartone della lavatrice ... In passato, i giocattoli , molti, erano fatti a casa . Era così bello ai vecchi tempi, quando non ero nemmeno un bambino. Non c'erano molti negozi che vendevano giocattoli, non c'erano ancora fabbriche che fabbricassero giocattoli, non vivevamo ancora in una società dei consumi.
La belladonna è una pianta medicinale di grande tossicità . È fondamentale saperlo perché il suo abuso può persino portare alla morte. La prescrizione medica di Belladonna nell'uso fitoterapico dovrebbe sempre essere effettuata da un medico. È la specie Atropa belladonna , della famiglia delle Solanacee, un arbusto di piccole dimensioni , che si trova naturalmente in alcuni paesi dell'Europa, del Nord Africa e dell'Asia occidentale. Ques
Il papavero o sensoriale è una specie della parte tropicale del continente americano e si chiama Mimosa pudica , una leguminosa (o Fabaceae, come viene anche chiamata la famiglia botanica). Questa è una pianta da campo invasiva, abbastanza resistente e aggressiva e, abbastanza interessante. I papaveri formano piccoli cespugli arbustivi con fiori rosa.
Molti prodotti per la pulizia sono dannosi per la salute e l'ambiente, influenzando l'equilibrio tra vita animale e natura. I prodotti chimici di pulizia hanno lo scopo di pulire e profumare la nostra casa, ma, in generale, danneggiano l'ambiente. Quando usiamo queste sostanze chimiche, i loro rifiuti escono dallo scarico e fluiscono attraverso le fogne nei fiumi e nell'oceano