Tutto Su Una Vita Sana!

Shell ha rinunciato ad esplorare il petrolio nell'Artico - fino a quando?


Questa è una grande notizia per l' ambiente polare artico, per gli orsi bianchi, per gli inuit che vivono lì, per le creature marine, per la conservazione delle calotte polari.

Ma dove va Shell? Questa domanda è preoccupante, sempre!

E quando lascerai i depositi artici liberi dallo sfruttamento?

Lunedì, Shell, una multinazionale anglo-olandese, capitale mondiale, ha avvertito il mondo che aveva rinunciato all'esplorazione di gas e petrolio in una zona benestante dell'Alaska . Ha affermato che le quantità esistenti non sono sufficienti per il suo sfruttamento commerciale. Cioè, che il progetto è troppo costoso, profitti, pochi, meno.

È così?

Potrebbe essere, perché una società che cerca profitto non lascerà la sfida ambientalista che sta prendendo di mira il mondo esterno.

La perforazione di conchiglia ha raggiunto circa 2070 metri di profondità in un pozzo nel bacino di Burger J nel mare di Chukchi a 240 km da Barrow in Alaska . Il bacino Burger J, che è grande come metà del Golfo del Messico, è considerato da Shell di importanza strategica per gli Stati Uniti e l'Alaska, quindi, nonostante l'attuale abbandono della sua esplorazione, si presume che in futuro sarà di interesse per la multinazionale.

L'interesse per l'esplorazione petrolifera artica è supportato dagli studi del Geological Survey degli Stati Uniti, che valuta l'esistenza del 13% delle riserve petrolifere inesplorate nel mondo e del 30% delle riserve di gas naturale. Pertanto, nonostante gli alti costi e le difficoltà, non è da disdegnare un sistema il cui obiettivo è lo sfruttamento totale di questa risorsa naturale non rinnovabile.

Tuttavia, l'uso di petrolio nell'Artico è stato per anni oggetto di opposizione da parte delle organizzazioni ambientaliste che ritengono che il danno ambientale in caso di una possibile fuoriuscita di petrolio sarà molto difficile da recuperare in quanto gli idrocarburi sversati saranno intrappolati sotto cappuccio polare, dove è impossibile fare la sua pulizia e degradazione.

Leggi anche:

GUSCIO PAGA € 70 MILIONI DI PESCATORI PER PERDITE DI PETROLIO NEL DELTA DEL NIGER

LEGO E SHELL: UNA PARTNERSHIP CHE NON È GIOCATTOLO

Raccomandato
L'architetto e urbanista Léa Yamaguchi Dobbert, che si preoccupava di dimostrare l' importanza di impiantare spazi verdi nelle unità ospedaliere , trasformandoli in luoghi più piacevoli e meno stressanti, ha svolto una ricerca nel Programma Postgraduate (PPG) in Risorse forestali, di Università di agricoltura di Luiz de Queiroz (Esalq), USP, Piracicaba. Ne
Una bevanda psichedelica può essere efficace nel trattamento della depressione ? L'ayahuasca è una bevanda allucinogena usata dai popoli dell'Amazzonia e delle Ande, preparata da sciamani e guaritori durante i riti legati alla comunicazione con il divino e alla promozione della salute. Questa bevanda allucinogena è stata usata per secoli dagli sciamani nelle cerimonie di guarigione e ora attira l'attenzione degli scienziati come possibile trattamento per la depressione . U
Sappiamo già quanto sia importante mangiare bene per mantenere la salute perché il cibo che mangiamo nutrirà tutte le cellule del nostro corpo e permetterà ai complessi meccanismi del nostro organismo di funzionare nel miglior modo possibile, evitando le malattie . Spesso, tuttavia, mangiamo cose che interferiscono con l' equilibrio del nostro corpo , la mancanza di nutrienti importanti e l'eccesso di calorie e additivi innaturali che contengono. Ve
La data stabilita dall'Organizzazione Internazionale della Pasta nel 1998 celebra questo caro cibo in tutto il mondo. Chiamato anche World Pasta Day, oggi, 25 ottobre, è il World Pasta Day , una giornata in cui si festeggia mangiando i tuoi spaghetti preferiti. UN PO 'DI STORIA DI MACARONI Chi avrebbe inventato questa prelibatezza?
Prendere la puntura di ortodonzia , o no, sarebbe una questione di geni. Uno studio della Scuola di igiene e medicina tropicale di Londra ha prelevato campioni di coppie gemelle per cercare di capire se attrarre le zanzare potrebbe essere un problema genetico . Lo studio è stato pubblicato sulla rivista PlosOne dal titolo " Ereditabilità dell'attrattiva per le zanzare ".
È già noto che l' amore materno sviluppa non solo il lato emotivo dei bambini, ma anche il lato cognitivo. Uno studio della University of Washington School of Medicine negli Stati Uniti, pubblicato dalla BBC, ha scoperto che l'amore materno aiuta nello sviluppo del cervello di un bambino. La psichiatra infantile Joan Luby, leader del team di ricercatori, ha scoperto che un'area del cervello cresce due volte più velocemente nei bambini che ricevono una dimostrazione esplicita di affetto e sostegno emotivo rispetto al cervello di bambini le cui madri sono più distanti. Le