Tutto Su Una Vita Sana!

Acai: tutti i benefici di questa passione nazionale

L'Açaí ( Euterpe oleracea ) è una palma naturale proveniente dal Sud America, originaria delle pianure amazzoniche, che si trova in Venezuela, Colombia, Ecuador, Guiana e Brasile, in particolare negli stati di Amazonas, Amapá, Pará, Maranhão e Acri. rappresentano l'85% della produzione mondiale.

Il prodotto principale dell'açaí è il succo di vino o acai, prodotto con la polpa del frutto, l'açaí, una bevanda di consistenza pastosa molto apprezzata nella cucina delle comunità fluviali dell'Amazzonia. La consistenza pastosa è dovuta all'alto contenuto di amido (9, 30%) e pectina (0, 67%) presenti nella parte commestibile del frutto.

Negli stati in cui ha origine, l'açaí è molto consumato sotto forma di piramide di polpa di frutta che fa ricette con farina di manioca o tapioca, pesce arrosto caldo o accompagnante o gamberetti, con una pira di farina. Sotto forma di succo, dolcificato o naturale, viene anche servito freddo e utilizzato nella composizione di creme e gelati.

La ricchezza nutrizionale di açaí

100 grammi di frutta contengono in media 65 calorie . È uguale a 100 grammi di mango o mela e ben meno di 100 grammi di banana (105 calorie), avocado (162 calorie) o tamarindo super calorico (230 calorie).

Açaí ha un alto contenuto di antociani contenenti circa 1 g per 100 g di estratto secco. Gli antociani sono pigmenti naturali appartenenti alla famiglia dei flavonoidi, che sono responsabili del colore violaceo dell'afia. . Gli antociani si trovano in açaí in un volume da 10 a 30 volte maggiore di quelli che si trovano nel vino rosso d'uva. Inoltre, hanno una funzione antiossidante che garantisce una migliore circolazione sanguigna e protegge il corpo dall'accumulo di placche di grasso nelle vene e nelle arterie. L'Acai è ricco di minerali, in particolare di potassio e calcio, e tra le sue vitamine il suo contenuto è evidenziato dalla vitamina E, un antiossidante naturale che agisce nell'eliminazione dei radicali liberi.

È importante sapere che l' açaí non dovrebbe essere consumato senza pastorizzazione della sua polpa, una procedura essenziale per la sicurezza del prodotto per quanto riguarda l'insorgenza di malattie causate da protozoi pericolosi come la malattia di Chagas, che viene trasmessa dal barbiere degli insetti, ospite del protozoo Trypanosoma cruzi . Il barbiere fa un nido nelle foglie dell'Açaiseiro e quando la raccolta è fatta, l'insetto viene preso insieme al frutto e schiacciato nella produzione della polpa. Si stima che, ogni anno, 33mila persone siano state contagiate dalla malattia, principalmente nel consumo di açaí o succo di canna. La più alta incidenza è nel nord del paese, dove il consumo di açaí è elevato (Jornal UnB, 2005; Jornal UNICAMP, 2005).

Açaí è considerato da molti ricercatori uno dei frutti più nutrienti coltivati ​​in Amazzonia . Tuttavia, è povero di zuccheri totali.

Ed è qui che vive il pericolo! Poiché il frutto è a basso contenuto di zuccheri, il suo gusto non incoraggia il consumo. Naturalmente, il modo, il mercato e il consumatore, era di aggiungere questo ricco veleno al nostro frutto sano, zucchero, rendendo il prodotto più interessante per il consumo del sud.

Il mercato brasiliano ha abbracciato la polpa di açaí come un supplemento energetico a cui aggiunge lo sciroppo di guaranà generando una pasta simile a un gelato, aggiungendo occasionalmente frutta e cereali. Conosciuto come açaí nella ciotola, è un alimento molto apprezzato dai frequentatori delle accademie sportive e, dal momento che le proprietà stimolanti presenti nel frutto sono simili a quelle presenti nel caffè o nelle bevande energetiche.

La quantità di zucchero in un "açaí nella ciotola" è di circa 45 g ogni 100 grammi, quindi l'açaí consumato diventa una vera bomba, un carico metabolico che il nostro corpo non può battere senza danni.

Vedi sotto quanto costa una piccola ciotola di açaí (200 g):

- senza zucchero o sciroppo = 130 calorie

- Açaí battuto con sciroppo di guaranà = 320 calorie

- Açaí battuto con sciroppo e banana = 420 calorie

- Açaí battuto con sciroppo, banana e muesli = 570 calorie

E fai la tua scelta, perché tutte quelle calorie in più dovranno essere macellate in qualche modo.

Fonte fotografica: wikimedia.org

Raccomandato
Zara , marchio del gigante spagnolo Inditex e presente in diversi paesi, è stato valutato dal Ministero del lavoro e dell'occupazione (MTE) in Brasile per non aver rispettato un accordo per eliminare il lavoro degli schiavi nella sua catena di produzione. I fornitori di Zara hanno presentato irregolarità nel lavoro, come il lavoro eccessivo, il lavoro minorile, il lavoro senza un contratto firmato, ecc.
Donald Trump ha annunciato la partenza degli Stati Uniti dall'Accordo di Parigi, firmato dal suo predecessore, Barack Obama, nel 2015. Che cosa accadrà ora? Quali sono le conseguenze di questo rifiuto di onorare l'impegno degli Stati Uniti nei confronti dei cambiamenti climatici? Le ragioni di Trump Ufficialmente, la ragione addotta da Donald Trump è legata a problemi economici che penalizzano gli Stati Uniti a favore di altri paesi.
La gastrite può causare tanta sofferenza al punto da rendere impossibile per la persona svolgere qualsiasi altra attività, per quanto semplice possa essere. L'infiammazione che cade sul rivestimento dello stomaco, la gastrite può essere acuta o cronica , presentando quasi sempre gli stessi sintomi. S
Si stima che due persone su tre soffriranno di dolore al collo almeno una volta durante la loro vita . Nei casi acuti, disabilita l'esecuzione di attività semplici e ordinarie. Vedremo che nonostante il fastidio generato dal dolore al collo, è possibile eseguire semplici esercizi per alleviarlo efficacemente.
L' uso dei pesticidi in agricoltura è anche una questione di scelta : scelta del sistema di produzione, scelta di chi e cosa a beneficio, scelta del mercato. Nell'attuale sistema brasiliano , che favorisce l'agrobusiness , è naturale che il ministro dell'agricoltura Kátia Abreu difenda l'uso dei pesticidi , con tutti i loro artigli e argomenti apparentemente scientifici. D
Ci sono voluti due anni interi, ma alla fine è riuscito Jalandhar Nayak, un vincitore di frutta! Ha aperto una strada per rendere più accessibile il viaggio da casa sua alla scuola per bambini. La sua storia sta trasformando il web in tutto il mondo perché mostra la determinazione e la forza di volontà di questo padre nel facilitare la vita dei bambini e nel valutare la loro educazione. Ja