Tutto Su Una Vita Sana!

Un cucciolo di leoni marini per le strade di San Francisco

Cosa fa un cucciolo di leonessa nelle strade di San Francisco ? Già soprannominato " Spazzatura " ("spazzatura"), il piccolo leone marino ha vagato per la città lo scorso giovedì. Attraversò una strada trafficata nel centro della città, e poi si nascose sotto una macchina.

La polizia e la squadra di soccorso del Marine Mammal Center impiegarono 30 minuti per catturare il cucciolo e salvarlo. Il salvataggio, inutile dirlo, ha avuto molto successo sui social network.

Ma cosa stava facendo questa piccola creatura marina in città? Sfortunatamente, questo è un problema più grande. C'è stato un aumento drammatico del numero di leoni marini bloccati nel 2013, spingendo la National Oceanic and Atmospheric Administration a dichiarare un "insolito evento di mortalità". L'agenzia ha detto che solo quest'anno, più di 2.500 cuccioli di leoni marini della California sono stati bloccati sulla costa fino ad ora. Dall'inizio di quest'anno, oltre 1.100 leoni marini sono stati curati e salvati più del 2014.

La colpa di questo triste evento? Sarebbe il riscaldamento globale. I leoni marini non trovano cibo e le madri lasciano i loro piccoli per periodi più lunghi . Alcuni sono così affamati che tornano da soli al mare. Dal momento che non sono ancora in grado di procurarsi il proprio cibo, finiscono per arenarsi sulla costa.

"La cosa più spaventosa è che non sappiamo quando finirà", ha detto il dott. Shawn Johnson, direttore della scienza veterinaria al centro. "Questa potrebbe essere la nuova normalità di un ambiente alterato."

Leggi anche: vita marina sul punto di estinzione

Raccomandato
Un problema di salute pubblica ha preoccupato le autorità in materia, a livello globale, dopo un'analisi dell'Organizzazione mondiale della sanità: questo è l'avanzamento dei cosiddetti superbatteri . Questi microrganismi sono stati nominati perché resistenti agli antibiotici solitamente usati nel trattamento delle infezioni. L&
Il gelsomino, fiore bianco che, al calar della notte, espande l'aroma annunciando la sua presenza è considerato in Oriente, uno dei simboli femminili di bellezza e tentazione. Ma al di fuori della presenza fisica del fiore, la sua presenza eterea è curativa. Cos'è il gelsomino? Ogni pianta del genere Jasminum si chiama gelsomino. G
Natale alla porta, è il momento di mangiare i frutti di gusci duri , noci, nocciole, pistacchi, noci, mandorle, arachidi e anche frutti che passano attraverso il processo di essiccazione come fichi, uvetta, date di albicocche. Non tutti questi frutti sono di origine brasiliana o sudamericana, quindi non fanno gran parte della nostra dieta, ma il Natale è il momento in cui di solito li consumiamo, data la nostra tradizione di Babbo Natale che arriva dal Polo Nord :) dove questi alimenti sono consumati durante tutto l'anno.
Non è un caso che la guava sia il frutto preferito del famoso personaggio dei cartoni animati Chico Bento . Originario dell'America, in particolare delle regioni tropicali come il Brasile, ha un sapore deliziosamente inconfondibile ed è in grado di apportare numerosi benefici alla nostra salute .
Il primo passo che facciamo da soli non viene mai dimenticato. È liberatorio, ci trasforma , perché simboleggia che siamo capaci . Un bellissimo cortometraggio ti dice esattamente a riguardo. L'animazione ci insegna come attraversare una storia prosaica che inizia dopo il giorno di un uomo di mezza età che ha perso l'autobus per andare al lavoro. I
L'astenia è una condizione psicofisica che porta con sé i sintomi principali, l'affaticamento e la mancanza di forza. Ci sono diversi motivi per cui il problema può sorgere, così come i vari rimedi naturali che possono essere utilizzati nel tuo aiuto. ASTENIA, SIGNIFICATO MEDICO L'astenia è un termine medico che indica la fatica. In